Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
ASUS preinstalla LINUX sui pc
#1
Il Portogallo promuove ASUS con LINUX preinstallato. Finalmente qualcosa si muove... Wink
http://www.ubuntu-linux.it/asus-1215p-ne...owered-by/
Cita messaggio
#2
Che Asus a seguito degli accordi presi con Canonical preinstalla Ubuntu sull' intera fascia base degli EEEPC sono circa 6 mesi , in italia con windows ci arrivano solo per esplicita richiesta dell' importatore, a capire che windows su netbook ci sta quanto i cavoli a merenda so duri a capirla
Cita messaggio
#3
(01-12-2011, 13:22 )francofait Ha scritto: a capire che windows su netbook ci sta quanto i cavoli a merenda so duri a capirla
Ti ricordo francofait che gli attuali netbook di seconda generazione (in realtà terza se si tiene conto proprio dei primissimi) hanno ora tutti cpu dualcore addirittura con possibilità di gestire istruzioni 64bit (non chiedermi che se ne facciano eheh).....da parte intel ora c'è l'atom N570...e x amd invece il C-60 o E-350/450 .....c'è da dire che la parte grafica anche di sto nuovo atom non è granché GMA 3150 e a meno che non sia messo in accoppiata con una ION Nvidia diciamo che reggerebbe solo video HD half....invece l'amd ha tirato fuori qualcosa di interessante unendoci le radeon 6290 o 6310/6320 HD che supportano anche un Full HD. In tutti questi ci trovi sempre ora Win7 Starter in alcuni casi già in accoppiata anche con android x86....ma Win7 Starter di per se è già molto + leggero di una home/pro al di là delle limitazioni che impone ma aggirabili....ancora meglio sarebbe un Win Embedded Standard 7 che nonostante il nome non discende dalla famiglia dei CE ma da Win7...in realtà è un ibrido a metà come lo era il precedente XP Embedded (XPe).
Quello che tu dici era una realtà nei netbook prima di Win7 in cui o si sceglieva xp home o linux non c'era altra storia....per altro ti posso dire che ho provato a montare Win7 Starter anche su netbook che avevano nativamente xp home ma la cui casa dava anche i driver per Win7...beh bootava persino + velocemente che con xp...e nemmeno io ci credevo...questo significa che ovviamente c'è stata tanta ottimizzazione sia da parte MS sia da parte di chi sviluppava l'hw e quindi i relativi driver nativi per Win7 settano sicuramente al massimo le performance di ogni componente interno cosa che non poteva fare nemmeno il vecchio xp avendo una struttura molto vecchia antecedente di anni rispetto a qualsiasi netbook.
Cita messaggio
#4
Atom anche in versione dual core non è 64 bit è sempre 32bit , non a caso viene usata la starter edizion di windows 7 che è in sola ed unica versione 32bit .
Atom è progetto intel volutamente sviluppato ed ottimizzato per il kernel di linux ed unix , che poi risponda bene anche con winbu7tee e che il mercato italiano sia ingessato col paraocchi sui colabrodi di microsft è altro discorso .
Subnotebook e mininotebook poi non sono netbook anche se qualcuno li classifica tali, l' essere privi di unità cdrom/dvd a definirli tali non basta certo , che sono attualmente presenti con risorse hardware anche toste non è da ora .
Cita messaggio
#5
(01-12-2011, 13:22 )francofait Ha scritto: a capire che windows su netbook ci sta quanto i cavoli a merenda
Exclamation

(01-12-2011, 17:01 )Singolarity Ha scritto: gli attuali netbook di seconda generazione ...

..ho provato a montare Win7 Starter anche su netbook
A parte il fatto che con Windows Starter non si possono avere più di quattro applicazioni aperte contemporaneamente (il che di per se è già un limite ) ma ho un netbook di un anno circa, e posso assicurare che certe volte mi passa pure la voglia di accenderlo.

Formattato-riformattato ma la 'musica' non cambia.
Ho avuto qualche miglioria installandoci Tune UP e disabilitando una valanga di servizi che non mi servono (ma parliamo di piccole migliorie)

Poi non lo so.. Mi fido sulla parola che i nuovissimi netbook vadano molto meglio.. [Immagine: http://digilander.libero.it/le.faccine/f.../22163.gif]


Cita messaggio
#6
Personalmente ho un bel netbook, grazie al quale mi sto cavando molte belle soddisfazioni.
Il punto di forza, ritengo, però, NON risiede nell'hardware (è un Packard Bell che, in pratica, è una sorta di "clone" dell' Acer One), quanto nel software installato: GNU/Linux, sì, ma NON "specificamente pensato per i netbook" (ed è proprio il fatto che NON lo sia, il vero punto di forza!): io uso PCLinuxOS 2011 LXDE Edition (ma ho testato che vanno assai bene anche PCLinuxOS 2011 Phinx Deskop [nota anche come XFCE-mini], la LXDE-mini [va bene quanto la normale LXDE] e la versione E-17 Barebones-Laptop [la sola capace di gestir correttamente la durata della batteria, in quanto adotta un Kernel -il più recente che fra quelli che non soffrono del noto BUG che affligge i Kernel Linux da un certo punto in poi- che non soffre del noto BUG di Linux riguardante la gestione della durata della batteria e OpenBox Bonsai). Il punto che sorprende (e molto positivamente!) è che, sullo schermo ridottissimo del netbook, le finestre si vedono e funzionano assai bene... senza dar nessunissimo problema. Soltanto la finestra principale del programma TuxPaint risulta di circa un millimetro e mezzo troppo "alta" (tant'è che ho disinstallato TuxPaint): tutti gli altri programmi funzionano alla grande e il desktop risulta gestibilissimo (con grande facilità, peraltro e senza dover far ricorso a nessunissimo 2escamotage") a dispetto della ridotta superficie offerta dello schermo.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#7
francofait Ha scritto:Atom anche in versione dual core non è 64 bit è sempre 32bit , non a caso viene usata la starter edizion di windows 7 che è in sola ed unica versione 32bit .

No N570 ha le EM64T....
http://ark.intel.com/products/55637/Inte..._66-GHz%29
addirittura anche N550 precedente:
http://ark.intel.com/products/50154/Inte..._50-GHz%29

Per finire anche il vecchio N450 le aveva:
http://ark.intel.com/products/42503/Inte..._66-GHz%29

In qualsiasi caso come detto non ne capisco il senso per cui le abbiano...anche perché nessuno di questi indirizza + di 2Gb di ram..mah ......si so benissimo che Win7 Starter esiste SOLO 32bit.

francofait Ha scritto:Subnotebook e mininotebook poi non sono netbook anche se qualcuno li classifica tali, l' essere privi di unità cdrom/dvd a definirli tali non basta certo , che sono attualmente presenti con risorse hardware anche toste non è da ora .
i netbook sono una sotto categoria dei Subnotebook...erano chiamati così prima che nel 2007 la asus proponesse gli eeepc (anche se il termine netbook era già usato ma non dalla massa) che poi presero il nome netbook proprio per il loro uso esclusivo verso internet a costi economici...da wikipedia: http://en.wikipedia.org/wiki/Subnotebook
Citazione:In 2007, the ASUS Eee PC was the first of a new class of low-cost subnotebooks commonly called netbooks.
sempre nello stesso wiki:
Citazione:Netbooks typically have 9W TDP CPUs, sacrificing performance for power efficiency, whereas subnotebooks often use 18W TDP processors.
N550 ha un TDP di 8.5W....il vecchio N450 addirittura da 5.5W.


SabatoM Ha scritto:A parte il fatto che con Windows Starter non si possono avere più di quattro applicazioni aperte contemporaneamente (il che di per se è già un limite )
se è x questo ha anche altri limiti come image desktop non modificabile ecc...ma come ho scritto sono tutte aggirabili con tools terzi.

SabatoM Ha scritto:Mi fido sulla parola che i nuovissimi netbook vadano molto meglio
anche nei vecchi netbook...te considera questo che i netbook sono comparsi intorno al 2007...XP in quel momento aveva già 6 anni di vita, è un abisso per un OS rispetto all'hw in senso di ottimizzazione...infatti in verità XP a malapena gestisce bene 2 core e già non così bene come vista/win7....te pensa ho un amico che ha montato Win7 Starter persino su un vecchio desktop normale mi pare un Celeron sui 800Mhz....quindi parliamo di un core P3.....per paragone attuale forse sarebbe quasi similare ad un Atom Z....va senza problemi...forse anche meglio di xp...ci aveva provato anche dei linux...vari ubuntu anche con Xfce...ok era alle prime armi e non sapeva come settarli a posteriore ma a lui sembravano anche + lenti o cmq carenti....non ci ha provato un LXDE forse sarebbe rimasto + contento....monsee mi segno le distro che hai detto di sicuro meritano per molti pc vetusti e mi torneranno assai utili.....tnx Smile

monsee Ha scritto:è un Packard Bell che, in pratica, è una sorta di "clone" dell' Acer One
Ci credo che è un clone dell'Acer....la Packard non esiste + da 2 o 3 annetti è rimasta la marca ma è tutta diventata roba Acer.
http://www.gadgetblog.it/post/5049/acer-...ni-di-euro
Si esatto era il 2008...3 annetti fa.
Cita messaggio
#8
singolarity Ha scritto:monsee mi segno le distro che hai detto di sicuro meritano per molti pc vetusti e mi torneranno assai utili...
Son fatte proprio bene e penso te ne accorgerai da solo.
E, se ti piaceranno, avrai le varie ISO a tua disposizione, fra non molto, proprio qui, dal Majorana. [Immagine: http://www.kolobok.us/smiles/artists/vis..._santa.gif] Grazie a Antonio.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#9
Windows 7 starter cala di prestazione a passar di settimane, cosa che non succede con il mio zorin os.
Su Windows 7 per netbook con preinstallato la demo office 2007 e antivirus ti ciucciano la ram e ti ritrovi gia con un netbook nuovo impallato.
Ci occorre 2 ore per togliere i programmini inutili che le ditte di computer mettono a corredo.
Messenger da errore con l'installazione ex novo
Il 30% dei software servono per pulire virus e e tutto cio che comporta la lentezza di windows che con il tempo accumula problemi.
Di conseguenza Francofait non ha detto un assurdità sul fatto che windows non va daccordo per i supporti portatili e android ne è la testimonianza.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)