Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Accelerazione VT-X
#1
Buongiorno amici,
dal momento che, a quanto pare, il mio processore non supporta la tecnologia VT-X c'è modo virtulizzare correttamente anche i sistemi che la richiedono.
Se virtualizzo ad esempio una distro con Gnome3 all'avvio mi compare un errore che mi avvisa che la frequenza del processore non è supportata e come impostazione passa a gnome fall-back
Cita messaggio
#2
(31-12-2012, 12:19 )tumbler Ha scritto: il mio processore non supporta la tecnologia VT-X c'è modo virtulizzare correttamente anche i sistemi che la richiedono.
In genere no, salvo eccezioni previste nel software di virtualizzazione. Per esempio senza VT-x non si poteva virtualizzare Win7-64 su processori a 32 bit; poi Microsoft ha creato un'estensione software per l'XP mode ed è stato possibile via emulazione software (pagando il tutto con un calo di prestazioni).
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#3
Grazie BAT - per Virtualbox conosci qualcosa??? In rete negano la possibilità e tempo fa ci ho sbattuto parecchio senza alcun esito!
Cita messaggio
#4
Per virtualizzare sistemi a 64 bit VirtualBox richiede VT-X per CPU Intel o, per le CPU AMD l'equivalente tecnologia AMD-V (sia VT-X che AMD-V sono da abilitare nel BIOS). Questo limite, come detto, riguarda solo la virtualizzazione di sistemi a 64 bit
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#5
Potresti provare VMLite che per altro dovrebbe essere una derivata di virtualbox modificata proprio per essere eseguita anche senza le VT-X ovviamente però spremendo parecchio la cpu.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)