Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Acquisti OnLine Sicurezza - Consigli Utili
#1
 
Ormai sono in tantissimi ad effettuare acquisti tramite internet. Questo sia per la grande disponibilità di prodotti (si trova praticamente di tutto), sia per la semplicità d'acquisto (direttamente da casa, tramite computer), sia per la possibilità di risparmio (spesso i prezzi sono molto più bassi del negozio). Ma allo stesso tempo aumentano i rischi di truffe che possono farci perdere capre e cavoli. Daremo, allora, alcuni semplici ma efficaci consigli che, se pure, non azzerano i rischi di un acquisto on-line, almeno li riducono notevolmente ... continua
Cita messaggio
#2
Questi consigli sono davvero utilissimi, infatti oggi online si può acquistare di tutto ed è fondamentale rivolgersi a portali seri ed affidabili, che permettano di pagare in tutta sicurezza, ricorrendo a circuiti sicuri e garantiti, come ad esempio fa il sito

[EDIT esabatad]: ho rimosso il sito perchè pubblicitario.
Cita messaggio
#3
Una guida utile a chi non è abbastanza navigato per certe cose, in una giungla fatta di negozi affidabili e di imbroglioni, la prudenza è d'obbligo.
L'accorgimento più importante è fare gli acquisti solo con i venditori che accettano paypal.
 
Cita messaggio
#4
Posso aggiungere:
E non accettare mai come forma di pagamento di ricaricare una carta (ricaricabile): è un sistema non tracciabile che non da nessun tipo di garanzia.
Cita messaggio
#5
Possiedo un account PayPal (quotato in pieno Procton771) con cui effettuo acquisti di musica su GooglePlay e devo ritenermi pienamente soddisfatto. Quando invece bisogna per forza aspettare un corriere, il sottoscritto opta sempre per il pagamento contante alla consegna. Certe volte 'lievita' per la  commissione, ma perlomeno hai la certezza che, se per motivi strani non arriva nessuno  [img]images/smilies/undecided.gif[/img] i tuoi soldi sono sempre lì...  [img]images/smilies/exclamation.gif[/img]
 
Cita messaggio
#6
anch'io ho un account Paypal abbinato a una ricaricabile PostePay.
Al momento non ho avuto nessun problema, e non mi sono mai fatto consegnare la merce contrassegno.
Sempre recapitata e sempre in ottimo stato.
Fortuna? Chissà..... Ma di fatto è così.

L'argomento del post comunque tratta della sicurezza degli acquisti con Internet più che sulle forme di tracciabilità dei pagamenti.

Ciao
Cita messaggio
#7
Oltre a seguire i consigli sopracitati, seguo anche il consiglio del Prof. di utilizzare un cd live di linux sia per acquisti in internet che per home banking. Sull'uso del CD live vorrei qualche parere da parte vostra: siccome periodicamente qualsiasi distro installata viene aggiornata, quando usiamo un CD live abbiamo una versione che + passa il tempo + diventa obsoleta, potrebbe contenere dei bug che non verranno mai risolti e non avremo mai l'ultima versione di firefox, a meno di fare un aggirnamento ogni volta che si inserisce il CD ma questo renderebbe una procedura già di per se abbastanza macchinosa ancora più lunga. Per ovviare a ciò scarico periodicamente distro ultime uscite più leggere possibile. Vi chiedo è + sicuro fare un pagamento online con una distro linux aggiornata o con un CD live magari con firefox alla versione 27 o 28?

 
Cita messaggio
#8
Utilizzare un CD è sempre buona cosa. Ovviamente se il CD-DVD è aggiornato all'ultima versione è il massimo, ma non bisogna essere esagerati. Anche un CD della versione precedente non costituisce un problema, infatto al momento che lo carichiamo abbiamo un sistema operativo vergine. Andando direttamente a fare quello che dobbiamo fare, non dareme il tempo di consentire il radicamento di uno spyware o malware in genere.

Risulta pacifico che non vado prima a navigare in un sito di crack o di malaffare e poi in banca.
Cita messaggio
#9
Grazie Prof x la precisazione, ovviamente quando si inserisce il CD live si va direttamente al sito della banca o in quello dove faremo acquisti con pagamento online, dopodichè finita l'operazione ci si scollega subito e non si continua la navigazione su altri siti.
Il massimo sarebbe avere un CD live con una distro minimale che contenesse solo il brawser, ovviamente andrebbe italianizzata non tanto per la lingua ma per avere a disposizione la tastiera settata correttamente, in modo da riuscire ad inserire le password (che contengono qualsiasi carattere) correttamente senza che vengano rifiutate. In questo modo basterebbe creare un nuovo CD magari ad ogni aggiornamento di firefox, per essere sempre al top. Putroppo io non mi sento in grado di fare ciò ma se qualcuno del forum avesse tempo e voglia sarei ben disposto a collaborare in qualche modo.
 
Cita messaggio
#10
Per creare un cd avviabile occorre che per prima cosa ti crei l'immagine ISO del tuo sistema operativo che nel frattempo avrai già personalizzato con il software di tuo interesse. Allo scopo, leggi QUESTO,  dopodichè ovvio ti dovrai procurare un cd o dvd vergine (se l'immagine da scrivere supera di gran lunga i 700MB). L'immagine ISO è standard universale, viene riconosciuta sia da Linux che da Windows, quindi a quel punto dovrai soltanto masterizzarla utilizzando un software specifico come Brasero o K3b (GNU/Linux) oppure Nero  (Windows). Buon lavoro [img]images/smilies/dorme.gif[/img]
 
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)