Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Aggiornamenti
#1
Ciao a tutti, scorrendo il sito ubuntulandia ho letto un articolo in cui si consigliava una volta installata la release di non aggiornarla affatto a meno che non siano aggiornamenti per la sicurezza. Io tengo attivati anche gli aggiornamenti proposti, ma è anche vero che mi è capitato che qualche aggiornamento mi desse problemi.
Da che parte sta la soluzione migliore? E legato a questo allora una release ogni 6 mesi non è troppo vicina? quanto vale la pena upgradare?Huh
Cita messaggio
#2
Non uso UBUNTU (ma uso altre "distro" Linux) e installo sempre i vari aggiornamenti. Sia quelli relativi a eventuali bug sella sicurezza, sia quelli che afferiscono ad aggiornamenti di questo o quel programma o anche di questa o quella parte del Sistema.
Può essere che un aggiornamento vada a crear dei problemi. Ma è certo (non è solo "una mera possibilità") che avere un sistema non debitamente aggiornato finirà per crear seri problemi.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#3
(18-09-2011, 12:55 )pozzani Ha scritto: Ciao a tutti, scorrendo il sito ubuntulandia ho letto un articolo in cui si consigliava una volta installata la release di non aggiornarla affatto a meno che non siano aggiornamenti per la sicurezza. Io tengo attivati anche gli aggiornamenti proposti, ma è anche vero che mi è capitato che qualche aggiornamento mi desse problemi.
Da che parte sta la soluzione migliore? E legato a questo allora una release ogni 6 mesi non è troppo vicina? quanto vale la pena upgradare?Huh

Fermo restando che gli aggiornamenti di sicurezza sono opportuni per ovvi motivi, tutto il resto è una questione di filosofia. Anche consigliare diventa inutile.
Però si può spiegare affinché uno possa effettuare una scelta consapevole.
Gli aggiornamenti proposti sono quelli che non sono ancora entrati tra gli ordinari aggiornamenti (i raccomandati) in quanto non hanno terminato una sufficiente fase di test e di feedback da parte degli utilizzatori, pur avendo passato altre fasi di verifica e controllo. Pertanto potrebbero anche non rilevarsi tali da entrare un domani tra gli aggiornamenti ordinari (nuovi bug, mancata generale risoluzione di bug dati per fissati, nuove funzionalità che entrano in conflitto con altri programmi, etc.). D'altro canto potrebbero risolvere il problema che ti affliggeva da tempo, oppure darti quella funzionalità in più di cui non vedevi l'ora.
Diciamo che per il computer di casa può non essere un problema installarli, per un sistema di controllo di una centrale nucleare ci penserei 2Exp1000 volte. Tra un estremo e l'altro ci sta tutto il mondo.

Bye
Token
Cita messaggio
#4
A meno di non avere una distro rolling io aggiornerei sistematicamente... magari da shell... per mantenere il sistema ok.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)