Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Aiuto! come installare Lubuntu 13.10 con kernel non-pae
#1
Ciao a tutti !

Vorrei istallare l'ultima release di Lubuntu (13.10) su un vecchio notebook hp con processore Pentium M 1.7 GHz e 512 Mb RAM.
Già in precedenza, nel tentativo di installare Lubuntu 12.04, mi usciva scritto un messaggio di errore riguardante il PAE. Leggendo qua e la ho visto che le ultime release hanno come requisito il flag PAE, e allo stesso tempo ho letto guide riguardo il Fake-PAE, ma confesso di non averci capito molto.

Qualcuno sa aiutarmi in merito a questo problemino ? Attualmente sul pc gira Lubuntu 11.04, l'unica versione installabile con la iso ufficiale.

Grazie !
Cita messaggio
#2
ciao non saprei dove indirizzarti per la tua richiesta. se non trovi nulla:
http://www.pclinuxos.com/get-pclinuxos/e-17/
se decidessi fammelo sapere che ti indicherò qualche suggerimento.
Cita messaggio
#3
Prova ad installarlo partendo dalla mini iso.
Qui c'è la guida di Matteo.
http://www.istitutomajorana.it/scarica2/...ntu_v1.pdf
mandi...Eugenio
Ubuntu 12.04 Unity, Ubuntu 14.04 Unity, Pclinuxos Mate, Mint17 Cinnamon, PcLinuxOS KDE
Cita messaggio
#4
Ciao.ho vissuto lo sresso problema con un pc Acer aspire 1640. Mi e' stato impossiblie installare Lubuntu ( versioni 11.04,12.04 e 13.04 ) ,nonostante tutti i tentativi fatti :ottenevo sempre errori di tutti i tipi,pagine nere e blocchi del pc.Ho lasciato perdere finche' non ho provato Debian 6 Confusedcaricando la versione netinstall ed installandola il pc funzionava bene.Prima di Squeeze ho provato Wheezy ma ottenevo degli errori tanto che ho lasciato perdere la versione piu' recente e sono ritornato indietro. Quindi ho avuto un 'idea :"ho Squeeze lo aggiorno a Wheezy ".Detto e fatto ad un certo punto ho ottenuto un messaggio dal sistema :il pc non puo' funzionare bene con il kernel installato :cercare un kernel diverso e installarlo .Cosi' ho fatto :dagli archivi Linux ho trovato l'ultimo kernel che sosteneva una cpu senza pae (versione 3.0. ..) )lo ho installato,ho rimosso il kernel di default di Wheezy e adesso sia con l'interfaccia LXDE che XFCE il pc va benissimo.Tutto questo riguarda Debian ,ma Lubuntu e' una derivata e forse potra' servirti a risolvere il tuo problema.Al massimo usa Wheezy con uno dei due desktop che io ho ,ti assicuro che va da Dio !
Cita messaggio
#5
Ho provato col Fake-PAE ma non c'è stato nulla da fare. Alla fine ho ripiegato su Bodhi Linux 2.4 (fornisce direttamente la iso non-PAE...) e per adesso sembra andare benissimo. Credo che ormai l'età d'oro per le vecchie macchine sia tramontata... Eppure, anche se non sono un espertissimo del mondo linux/ubuntu, ho la sensazione che stia cambiando qualcosa nell'indole di queste distribuzioni: son partiti dalle lens e adesso iniziano a tagliare fuori delle macchine che, seppur datate, sono perfettamente funzionanti. E in fondo non richiedono soluzioni drastiche come DamnSmall Linux ecc... Lubuntu era evidentemente il punto di riferimento per la maggior parte degli utenti con macchine datate come la mia... E non è questione di farsi il pc nuovo: io personalmente ho anche un'altro notebook con i7 e 8 Gb ram cui sicuramente la potenza non manca, e sicuramente in linea con i prodotti più recenti, benchè l'avessi comprato un anno e mezzo fa. Ma se ho anche una macchina con Pentium M 1.7 GHz e 512 Mb di ram, perchè dovrei smaltirla ? Perchè non posso continuare ad usarla e lavorarci discretamente ? Invece no... l'ultima release con kernel non-Pae è la 12.04 prossima all'end of life, praticamente "un morto che cammina". Tra l'altro il Fake-Pae sembra essere quasi un palliativo visto che ci sono molte segnalazioni di problemi dopo aver effettuato questa procedura... Oltre a questo nemmeno un WIndows xp Lite riuscirebbe a garantire la sopravvivenza di questa macchina dato che se non erro da gennaio 2014 raggiungerà anch'esso l'end of life... Si saranno messi mica d'accordo....? Vabbè, menomale che c'è ancora il caro Bodhi a venirmi in aiuto.
Grazie a tutti per i suggerimenti !
Cita messaggio
#6
In ogni caso, se ci fosse qualche anima di buona volontà che si mettesse a creare una distro Unofficial che supporti di default il kernel non-PAE farebbe un grande regalo a tutti i proprietari di dinosauri ! La comunità polacca ad esempio ha proposto la versione Unofficial di Linux Mint 15 con LXDE e sembra sia stata apprezzata moltissimo...
Cita messaggio
#7
La distro con Kernel no-pae la trovi già pronta:

http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33

scarica dal secondo lik di download:

Download MajoNix 1.0 - 32 bit - noPAE
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)