Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Aiuto multiboot W7-Fedora-Ubuntu
#1
Salve avrei bisogno di un aiuto. Ho appena sostituito il notebook, e dovrei installare a fianco di W7 Fedora (uso di tutti i giorni) e Ubuntu (utilizzo universitario). Mi servirebbero quindi consigli sul partizionamento e sull'impostazione del bootloader, premetto che il disco fisso e già partizionato di default in tre partizioni primarie, una destinata al recovery, una al OS e un altra ai Dati. Grazie
Cita messaggio
#2
Intanto dai uno sguardo:

http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33

Poi, lancia Ubuntu da CD-DVD, in modalità live (inserisci il CD-DVD o la chiavetta e riavvia il computer). Quando sei dentro Ubuntu, vai in:

Sistema / Amministrazione / Editor di partizioni.

Vedrai le partizioni del disco, fai una schermata (Applicazioni / Accessori / Cattura schermata) e salvala sulla scrivania. Adesso salva la schermata in una pen-drive o nell’HD e poi allega l’immagine.

Se usi le ultime versioni di Ubuntu (Unity), click sull'icona di Ubuntu nella barra di sinistra (in alto).

Si apre una schermata con la casella del cerca.

Se digiti gp trovi, sotto, l'icona di gparted (editore di partizioni)

Se digiti sch trovi schermata (catturatore di immagini)
Cita messaggio
#3
io ho installato sul mio notebook proprio questi 3 so. in attesa dello screenshot dell'hd, ti dico come mi sono organizzato.
uso il grub di ubuntu perché tramite il programma grub customizer trovo molto più semplice e immediato gestire grub; la scocciatura è che fedora è molto più rapida negli aggiornamenti di kernel e quindi quando fedora aggiunge un kernel più recente devi entrare in ubuntu, aggiornare grub, riavviare così da trovare l'ultimo kernel di fedora.
quando installi fedora, a meno che tu non sia già pratico nell'uso dei volumi logici (a cui va accoppiato il file system giusto), ricordati di disabilitare il partizionamento con i LVM.
riepilogando: scandisk e defrag di w7. installazione di fedora. installazione di ubuntu. aggiornamento del grub da ubuntu.
ciao
 Trasferito sul Nuovo Forum [img]images/smilies/blush.gif[/img]
Cita messaggio
#4
(23-06-2012, 08:54 )giuscassr Ha scritto: io ho installato sul mio notebook proprio questi 3 so. in attesa dello screenshot dell'hd, ti dico come mi sono organizzato.
uso il grub di ubuntu perché tramite il programma grub customizer trovo molto più semplice e immediato gestire grub; la scocciatura è che fedora è molto più rapida negli aggiornamenti di kernel e quindi quando fedora aggiunge un kernel più recente devi entrare in ubuntu, aggiornare grub, riavviare così da trovare l'ultimo kernel di fedora.
quando installi fedora, a meno che tu non sia già pratico nell'uso dei volumi logici (a cui va accoppiato il file system giusto), ricordati di disabilitare il partizionamento con i LVM.
riepilogando: scandisk e defrag di w7. installazione di fedora. installazione di ubuntu. aggiornamento del grub da ubuntu.
ciao

Grazie della risposta. Guarda non sono molto pratico, col primo notebook avevo una sola partizione, creavo uno spazio non allocato e poi lasciavo fare tutto all'installer di fedora. Ora ho questa situazione di partizionamento     e col fatto che mi serve ubuntu ma non voglio rinunciare a fedora sono un pò in difficoltà.
Cita messaggio
#5
farei scandisk e defrag di D:; dopodiché la ridurrei di 25/30gb per creare lo spazio per ubuntu (cioè creare una partizione primaria se serve solo ubuntu o una partizione estesa con dentro la partizione logica di ubuntu e la partizione swap di linux).
ciao
 Trasferito sul Nuovo Forum [img]images/smilies/blush.gif[/img]
Cita messaggio
#6
(25-06-2012, 21:32 )giuscassr Ha scritto: farei scandisk e defrag di D:; dopodiché la ridurrei di 25/30gb per creare lo spazio per ubuntu (cioè creare una partizione primaria se serve solo ubuntu o una partizione estesa con dentro la partizione logica di ubuntu e la partizione swap di linux).
ciao

Ok fatta la riduzione. Ma per quanto riguarda Fedora? a me serve mettereli tutti e due, la swap mi sembra ne basti una in comune, giusto?
Cita messaggio
#7
(26-06-2012, 08:59 )andreanico Ha scritto:
(25-06-2012, 21:32 )giuscassr Ha scritto: farei scandisk e defrag di D:; dopodiché la ridurrei di 25/30gb per creare lo spazio per ubuntu (cioè creare una partizione primaria se serve solo ubuntu o una partizione estesa con dentro la partizione logica di ubuntu e la partizione swap di linux).
ciao

Ok fatta la riduzione. Ma per quanto riguarda Fedora? a me serve mettereli tutti e due, la swap mi sembra ne basti una in comune, giusto?
Si una swap basta per tutto il multiboot
In Fedora Fc17 devi nvece fare molta attenzione al bootloader
RH Uefi Grub 2.2 utilizzato in Fedora Fc17 non è retrocompatibile con alcun altra versione grub, e se hai computer con uefi bios devi disattivare uefi a livello bios , altrimenti non riparti ne con windows , ne con ubuntu.
Cita messaggio
#8
(26-06-2012, 10:41 )francofait Ha scritto:
(26-06-2012, 08:59 )andreanico Ha scritto:
(25-06-2012, 21:32 )giuscassr Ha scritto: farei scandisk e defrag di D:; dopodiché la ridurrei di 25/30gb per creare lo spazio per ubuntu (cioè creare una partizione primaria se serve solo ubuntu o una partizione estesa con dentro la partizione logica di ubuntu e la partizione swap di linux).
ciao

Ok fatta la riduzione. Ma per quanto riguarda Fedora? a me serve mettereli tutti e due, la swap mi sembra ne basti una in comune, giusto?
Si una swap basta per tutto il multiboot
In Fedora Fc17 devi nvece fare molta attenzione al bootloader
RH Uefi Grub 2.2 utilizzato in Fedora Fc17 non è retrocompatibile con alcun altra versione grub, e se hai computer con uefi bios devi disattivare uefi a livello bios , altrimenti non riparti ne con windows , ne con ubuntu.

Uefi bios? cioè? nel mio notebook precedente avevo installato fedora e non ho avuto alcun problema col bios o con l'avvio di windows. Conviene quindi installare prima ubuntu con bootloader e poi fedora senza installare grub 2? O viceversa?
Comunque nella partizione estesa devo creare due partizioni logiche, una per ubuntu e l'altra per fedora? più un'altra per la swap?
Cita messaggio
#9
che versione di fedora stai usando?
 Trasferito sul Nuovo Forum [img]images/smilies/blush.gif[/img]
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)