Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


//Removed by EUCookieLaw Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Alcune particolari distro "tematiche" di Ubuntu
#1
Il titolo del tread ricalca un po' il "look" particolare che caratterizza queste due distro. Ovviamente non facciamo riferimento a temi religiosi, ma solo al particolare aspetto tematico che è stato dato a queste distro, la cui creazione è dovuta, ritengo (ed è il tema del tread), principalmente per avvicinare un numero sempre maggiore di utilizzatori a linux.
(Nè ho parlato anche con Antonio prima di pubblicare il tread, ma se qualcuno lo ritiene opportuno lo comunichi affinchè lo elimino senza problemi).
Non voglio assolutamente fare riferimento a nessu credo religioso nel pieno rispetto delle regole del forum, ma solo a delle distro che sono fortemente "tematiche", evidenziando lo scopo della comunità di sviluppatori di fornire un ventaglio di scelta più ampio del mondo linux, per un numero (si spera) ancora più grande di utilizzatori.

La prima si chiama Ubuntu Satanic Edition: non si tratta di nulla di propriamente mefistofelico, se non che è una versione di Ubuntu con sfondi e temi modificati in versione dark, aggiungendo una certa quantità di metal al SO e con un nome aggressivo. Derivata non ufficiale Canonical. Qui è accessibile il sito ufficiale da cui vediamo qualche caratteristica.

Ecco uno screen

[Immagine: http://ubuntusatanic.org/screenshots/karmic-icons.jpg]

E' solo un assaggio, nel sito ufficiale ce ne sono davvero molti[/code].

Per gli amanti della musica dark e metal c'è anche un rimando a brani che si possono ascoltare e/o scaricare.

Ubuntu Christian Edition Christian Edition: questa distro oltre a contenere i programmi standard di Ubuntu, integra il tutto con diversi programmi dedicati allo studio della Bibbia, dizionari, questionari cattolici e la possibilità di essere ogni giorno accolti sul desktop da un diverso paso della Bibbia. Integra un valido filtro per i contenuti internet e il meglio per il “parental control” del PC.

Dal sito ufficiale vediamo alcuni screen

[Immagine: http://ubuntuce.com/screenshots/12.04/login.png]

[Immagine: http://ubuntuce.com/screenshots/12.04/bibletime.png]

Similari a quest'ultima per origine tematica sono Sabily, con temi e linguaccio islamico

[Immagine: http://www.sabily.org/website/images/stories/nsc/01.jpg]

e UBUNTU BUDDHIST REMIX, una versione con temi su Budda

[Immagine: http://images-mediawiki-sites.thefullwik...897760.jpg]
Cita messaggio
#2
La satanic edition credo sia, malgrado il suon undead CD, morta. E' basata su Ubuntu 10.10 e quindi non ha più supporto.
La christian edition invece dovrebbe mantenere una LTS basata su Ubuntu 12.04.

La Christian Edition un suo piccolo senso sembra avercelo, mentre la Satanic edition mi sembra solo lo screenshot di un metallaro con un nome un po' altisonante.
Cita messaggio
#3
(30-11-2012, 20:49 )Matteo Ha scritto: ..mentre la Satanic edition mi sembra solo lo screenshot di un metallaro con un nome un po' altisonante.
Quoto.. (Un metallaro stupid..aggiungo)
Cita messaggio
#4
Andiamo, gente: anche i "metallari" sono pursempre "creature di Dio"... [Immagine: http://www.kolobok.us/smiles/user/BMK_01.gif] (e, comunque, la biondina, non è male!)
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#5
(30-11-2012, 21:15 )monsee Ha scritto: Andiamo, gente: anche i "metallari" sono pursempre "creature di Dio"... [Immagine: http://www.kolobok.us/smiles/user/BMK_01.gif] (e, comunque, la biondina, non è male!)

ahahhaha già! sai volevo proprio scrivere anche io un commento sulle signorine nei wallpaper!
Cita messaggio
#6
"De gustibus non est disputandum" ovvero "No si può discutere sui gusti" ma in queso tread si parla di temi di alcune distro, sui quali ognuno è libero di esprimersi, in particolare quando sono particolarmente "estremi" (del resto non sono neanche io attratto da quello metallaro, ma sono convinto che può trovare consensi anche se la distro è bella che cotta).

Aggiungo alcune varianti quindi il cui tema di base, quello scientifico, è oltremodo, a mio avviso, oggetto di stimolo all'uso del pinguino.

Scientific Linux : è una distribuzione GNU/Linux, sviluppata dal "Fermi National Accelerator Laboratory"(Fermilab) e dall' "European Organization for Nuclear Research" (CERN), e mira ad essere compatibile al 100% con i pacchetti basati su .rpm e su Red Hat.
Questa distribuzione è basata sul software libero reso disponibile da Red Hat, ma non è prodotta, mantenuta o supportata da Red Hat inc. Più precisamente, essa è basata sul codice sorgente di Red Hat Enterprise Linux, sotto i termini e le condizioni della Red Hat Enterprise Linux's EULA e della GNU General Public License.

Ultima relase al momento del 27/082012

Sito ufficiale

Per approfondire un po' (wiki in italiano)

Uno screen

[Immagine: http://upload.wikimedia.org/wikipedia/co...enshot.png]

Poseidon Linux

è una distro mirata all’ambito scientifico, e mantenuta, per l’appunto, da un gruppo di giovani scienziati brasiliani della Rio Grande Federal University di Rio Grande do Sul.

Basata inizialmente su Kurumin Linux, il suo "cuore" adesso è completamente targato Ubuntu.

Le applicazioni contenute sono tantissime, e coprono una quantità enorme di ambiti scientifici, informatici e matematici: dalla fisica alla chimica, dalla statistica alla matematica, dalla grafica 2D/3D alla programmazione. Ovviamente possiede anche tutti i software standard in un normale PC desktop, come suite da ufficio, browser web, gestione posta elettronica o massaggistica istantanea.

Sito ufficiale

Uno screen

[Immagine: http://1.bp.blogspot.com/_G2hI-UKJh9I/Sk..._uml2.jpeg]

Fedora scientific

Questa distro è una spin: le spin sono versioni alternative di Fedora, adattate per vari tipi di utenti ricorrendo ad un insieme selezionato di applicazioni e ad altre personalizzazioni.

[Immagine: http://spins.fedoraproject.org/static/im...-01-lg.png]

Qui è possibile consultare la lista complata dei software presenti nella spin.

Qui per ulteriori info e download

Un'altra utile spin è Fedora Electronic Lab che consiste di un insieme selezionato di strumenti e di applicazioni free & open source, per la progettazione e la simulazione di circuiti elettronici.

Scibuntu (versione beta)

Scibuntu e’ uno script che si preoccupa di installare sulla vostra Ubuntu tutto il software necessario per lo studio e la ricerca scientifica, una specie di automatix per applicativi scientifici.

cosa comprende:

Strumenti per la scrittura/lettura di testo scientifico: LaTeX, Ghostscript, Ghostview and Acroread.
Strumenti matematico statistici come Octave, Qalculate!
Strumenti per il plotting di grafici Gnuplot, Grace and Labplot.
Strumenti per la biinformatica come Clustalw, Clustalx, Treepuzzle, Treewiewx and T-coffee
Strumenti per la chimica come RasMol, PyMol and GROMACS
Ulteriori strumenti per console memtest, dos2unix, strings, strip etc.
Strumenti di sviluppo per C, C++, Bioperl, Biopython, FORTRAN and Emacs.

[Immagine: http://www.tuxradar.com/files/LXF118.sho...ium_01.jpg]

Qui download e info
Cita messaggio
#7
Grazie per tutte le info che condividi qui sul forum, ce la faresti a rimpicciolire un po' le immagini? sennò non ci stanno tutte nello schermo =)

Casomai poi unisco tutte le tue descrizioni nel primo post del topic, così sono tutte assieme, di più facile lettura.
Cita messaggio


Vai al forum: