Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Autenticazione per l'esecuzione di Dropbox
#1
Buongiorno a tutti [img]images/smilies/lightbulb.gif[/img]
Utilizzo Linux Mint 16 e da qualche mese ad ogni avvio di sistema mi compare una fastidiosa finestra di autenticazione per eseguire l'accesso a Dropbox come superutente.

È forse possibile bypassarla senza dover inserire ogni volta la password?
Citazione:-È necessario autenticarsi per eseguire "/usr/bin/dropbox" come superutente

 Un'applicazione sta tentando di compiere un'azione che richiede dei privilegi. È richiesto autenticarsi per eseguire tale azione
Cita messaggio
#2
controlla in applicazioni di avvio di aver attivato:     
quando accedi al sito metti il flag:     
ora riavviando dovrebbe non presentarsi più nessuna richiesta.

 

 
Cita messaggio
#3
Mi sono assicurato che tra le applicazioni d'avvio fosse attivata anche Dropbox e sono stato sul sito dove ho eseguito l'accesso, assicurandomi di spuntare l'opzione 'Ricordami'.

L'avviso però continua a ricomparire ad ogni riavvio [img]images/smilies/undecided.gif[/img]
Cita messaggio
#4
Anche per me:
Dropbox è attivata fra le applicazioni di avvio
"Ricordami" è spuntato
ma avviando Dropbox compare la finestra con:
è necessario autenticarsi per eseguire "/usr/bin/dropbox" come superutente

informo che ho provato invano ad installare Dropbox da Ubuntu Software Center, perché mi si bloccava quasi alla fine senza darmi nessuna spiegazione, allora l'ho installato da terminale, seguendo le istruzioni del sito Dropbox:Installa Dropbox da riga di comandoIl daemon di Dropbox funziona perfettamente su tutti i server Linux a 32 e a 64 bit. Per installarlo, esegui il comando seguente nel terminale Linux.32-bit:
Codice PHP:
cd ~ && wget -"https://www.dropbox.com/download?plat=lnx.x86" tar xzf 
64-bit:
Codice PHP:
cd ~ && wget -"https://www.dropbox.com/download?plat=lnx.x86_64" tar xzf 
Quindi, esegui il daemon di Dropbox dalla cartella
Codice:
.dropbox-dist
appena creata.
Codice PHP:
~/.dropbox-dist/dropboxd 
Aggiungo che

- dando da terminale il comando "dropbox start -i" l'operazione non va a termine e occorre chiudere brutalmente la finestra del terminale, che si arrabbia e risponde "Un processo in questo terminale è ancora in esecuzione. Chiudendo il terminale verrà interrotto il processo."

- dando il comando "
Codice PHP:
~/.dropbox-dist/dropboxd 
la risposta è  "File o directory non esistente".

Come venirne a capo?
Cita messaggio
#5
Buonasera,
                  anzi, vista l'ora..buona giornata. Utilizzo un Imac 21,5" con unico sistema operativo installato Ubuntu 12.04 LTS (versione che monto su diversi portatili e trovo a me ancor piu' congeniale di altre)
Avevo lo stesso blocco di cui sopra dopo aver reso il mio imac univoco a ubuntu per problemi (risaputi) di hard disk.. vari richiami della casa costruttrice mai risolti,.. fino a quando mi son rotto le scatole di perdere dati sensibili e , aperta la macchina da solo, mi sono montato un hd SSD della samsung da 250giga. Premesso cio' e risolto il problema del surriscaldamento dell'hd, ho Installato il sistema operativo 12.04, ma dovevo far ripartire anche sul mio iMac il comodo dropbox. Dopo ore di prove ho (per quanto mi riguarda quindi non me la sento di dire ch'e' "risolto") trovato questo escamotage:
installo da terminale (come da guida citata in questi post)  "dropbox", lo metto come eseguibile all'avvio, ma per evitare che mi faccia la solita domanda di login da superutente procedo come segue:
  • esco dal messaggio pop up del superutente
  • entro in dropbox lanciandolo dal terminale (a me da li... partiva sempre)
  • senza loggarmi al dropbox (con le sue credenziali), entro nel menu "preferenze" delle "applicazioni d'avvio"
e qui' viene il bello, scopro che selezionando "dropbox" nel menu' a tendina "comando" c'e' un indirizzamento sbagliato.
Lo correggo (per quanto riguarda il mio pc) cliccando su "modifica", "esplora", "home",  cartella ".dropbox-dist", cartella "dropbox-lnx.x86-2.10.28" ed al suo interno selezionando quale destinazione terminale (cliccando in parole povere) sull'icona violetta di "dropbox". Cosi facendo, mando al nuovo indirizzo le regole di avvio relative al "dropbox". Finalmente restarto l'Imac e parte in automatico anche il dropbox.
Nel mio piccolo spero che questo escamotage possa risultarVi utile in qualche modo...
Vista la pecurialita' della macchina che uso, non me la sento di metter un bel "risolto"; potrebbe essere particolarmente "a me dedicato questo iter..." dato l'impazzimento avuto per cestinare OSX e passare senza partizionamenti a ubuntu.
Cordialita' a tutti e complimenti per il forum.
Simone
 

 
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)