Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
C e ASCII
#1
Ciao, oggi mi sono chiesto come i pc di una volta facessero a programmare i gichi con questi strani simboli(╚╔╦══║ecc)

Sono i caratteri ASCI, Allora ho fatto una cosa del genere ma è incompleta

Codice:
# include <stdio.h>

int main()
{
    // Immagine C

    printf("                   ...\n"
           "                 ...\n"
           "                ...\n"
           "               ...\n"
           "               ...\n"
           "               ...\n"
           "                ...\n"
           "                 ...   ╔══╗    ╔══╗  \n"
           "                  ...  ║══╝    ║══╝   \n"
           "                       ║       ║ \    \n"
           "                       ║       ║  \    \n"
           "\n"
           );

           // 185 ╣ , 186 ║ , 187 ╗ , 188 ╝ , 200 ╚ , 201 ╔

           // 202 ╩ , 203 ╦ , 204 ╠ , 205 ═ , 206 ╬
}

Appunto quando avvio da schell di Win mi scrive apposto della P e della R altre lettere accentate come: òàè ecc...
Perchè, come risolvo?

Grazie da MAx
Cita messaggio
#2
Eccomi. Non so perché nessuno ti ha ancora risposto. Forse perché è domenica, fa caldo ed è tempo di vacanze.
Io ho fatto una piccola ricerca e su Wikipedia ho appreso che le codifica ASCII è solo la prima di una lunga serie "babelica".
Ho provato con alt-escape (alt-200, alt-201, ecc.) usando notepad e il Prompt dei comandi di Windows, dove la codifica è proprio ASCII (estesa, perché l'ASCII originale era solo a 7 bit e quindi si fermava al n. 127). Ma, per esempio, nella shell di Python, alt-200 dà il carattere +. E mi pare che anche nella finestra immediata del VB il carattere 200 sia uguale a +.
Io credo che per ogni shell di linguaggio sarebbe giusto che esistesse un'opzione per ottenere il passaggio da una codifrica all'altra. Ma non lo so.
Ho trovato interessanti queste due tabelle di caratteri ASCII e ANSI:
http://www.oppo.it/tabelle/tabella_ascii.htm
http://www.cliro.unibo.it/portale/serviz...iTable.asp
In problemi analoghi al tuo ci ho sbattuto la testa anch'io. Speriamo che qualcuno sia in grado di darci una mano.
mic
mic
"Tendono alla chiarità le cose oscure..." (E. Montale)
Cita messaggio
#3
(29-07-2012, 17:02 )mic.dang Ha scritto: Eccomi. Non so perché nessuno ti ha ancora risposto. Forse perché è domenica, fa caldo ed è tempo di vacanze.

O forse semplicemente perchè chi ha letto, finora, non ha abbastanza conoscenza in proposito.
Bilodiego
Cita messaggio
#4
In C puoi assegnare un valore intero ad una variabile carattere, per esempio

char c = 65; /* codice ASCII per la A */
printf("%c", c); /* stampa A */


la tabella ASCII standard ha 128 simboli (numerati da 0 a 127); per cui se vuoi vedere la codifica di
ciascun simbolo ti basta un ciclo for tra 0 e 127;

per vedere i caratteri ulteriori (ASCII esteso) devi dichiarare la variabile carattere come unsigned
perché è fatta da un solo byte, per cui o contiene gli interi tra -128 e +127 oppure solo interi positivi
(zero incluso) ossia interi tra 0 e 255; per cui dovrai dichiarare qualcosa come

unsigned char c;

e poi fare un ciclo for tra 0 e 255


for(c=0; c<256; c++)
printf("%c", c);


onestamente non ricordo più (non programmo in C da un'era geologica) se il for funziona su una variabile carattere, nel caso non funzionasse basta che ne dichiari una intera e modifichi il ciclo.
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#5
(30-07-2012, 17:27 )BAT Ha scritto: onestamente non ricordo più (non programmo in C da un'era geologica) se il for funziona su una variabile carattere, nel caso non funzionasse basta che ne dichiari una intera e modifichi il ciclo.

Bello, ma se non programmi più in C, allora su cosa lavori.Wink
Cita messaggio
#6
Java quando capita e solo per divertimento; attualmente mi interessa di più la programmazione Web lato client ossia (X)HTML+CSS e spruzzetti di Javascript.
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)