Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
CLASSIC REMIX senza Libre Office
#1
Buonasera,
Avendo installato Ubuntu 12.04.1 - Classic Remix,
subito dopo occorre installare le configurazioni e fare gli aggiornamenti, dei quali tanti riguardano Libre Office.
Volendo eliminare Libre per metterci Open Office, (oppure disinstallare qualche programma o metterne qualcun altro)
La mia domanda è:
In linea generale, è meglio fare la sostituzione di programmi:
- subito appena installato prima delle configurazioni contenute nel KIt Classic-64
- dopo le configurazioni prima degli aggiornamenti tramite il Gestore Agg.
- dopo gli aggiornamenti ma si scaricano anche quelli di Libre e poi disinstallare tutto da terminale con sudo apt-get --purge remove oppure sudo apt-get autoremove ?

Come si fa a non ricevere più aggiornamenti da Libre Office?

Grazie a tutti
Marilù
Cita messaggio
#2
ciao, da sorgenti software controlla nella finestra sei PPA se hai la stringa di openoffice, nel caso leva il flag.
di regola appena installato fai le configurazioni e gli aggiornamenti. se usi il terminale dai i tre comandi uno per volta:
sudo apt-get update
sudo apt-get upgrade
sudo apt-get dist-upgrade
l'ultimo comando ti porterà alla 12.04.2.
ora per disinstallare guarda:
http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33
nella sezione apt-get, seconda,terza,quarta voce.
permettimi una curiosità come mai vuoi mettere open al posto di libre, proprio ora che libre viene supportato da ubu con gli aggiornamenti.
Cita messaggio
#3
(29-04-2013, 22:55 )dxgiusti Ha scritto: ...permettimi una curiosità come mai vuoi mettere open al posto di libre, proprio ora che libre viene supportato da ubu con gli aggiornamenti.

Siccome ho un dual boot con Windows dove uso open office, quando apro gli stessi documenti nel mentre che sono su Ubuntu mi sembra che non dia problemi.
Qualche volta, lavorando in maniera alternata su un foglio di calcolo con calc di office, poi calc libre a secondo del sistema operativo, cercando di
riaprire il documento (inventario) su windows, office mi dava un errore tipo: errore lettura per via di un errore html in una cella, invece con libre si apriva. Quindi dovrei decidere di sostituire open con Libre anche su Windows, per non avere problemi.
Non ho ancora capito quale sia il più compatibile con Microsoft, nel caso dovessi spedire un documento a chi usa microsoft.

grazie,
Ciao
Marilù
Cita messaggio
#4
Nel caso spedissi un file a chi usa Microsoft Office sarebbe un disastro comunque ... open office credo sia nettamente inferiore a libre office pertanto lavorerei sulle modifiche in ambiente windows
Cita messaggio
#5
LibreOffice NON è un convertitore di documenti per Microsoft
Smettiamola con questa sudditanza psicologica nei confronti di chi usa office: che si scaricassero una suite che supporta nativamente il formato open documents; non dobbiamo essere noi a sfornargli files compatibili ma loro a noi.

Installa libreoffice e lavoraci sia su Windows che su linux; invia sempre un file in formato ODT assieme ai links per scaricarsi la suite, che esiste volendo anche in formato portatile.

Scusate lo sfogo
गुरू
Cita messaggio
#6
(30-04-2013, 17:09 )Cicciopallo Ha scritto: LibreOffice NON è un convertitore di documenti per Microsoft
Smettiamola con questa sudditanza psicologica nei confronti di chi usa office: che si scaricassero una suite che supporta nativamente il formato open documents; non dobbiamo essere noi a sfornargli files compatibili ma loro a noi.

Installa libreoffice e lavoraci sia su Windows che su linux; invia sempre un file in formato ODT assieme ai links per scaricarsi la suite, che esiste volendo anche in formato portatile.

Scusate lo sfogo

Si quella di inviare anche i link mi sembra una buona idea, secondo me tanti non sanno che esiste il software open source.
A me sinceramente non mi sembra che ci sia tutta questa differenza fra open e libre, però preferisco open. Al limite su Windows installo anche Libre per provarlo.

Grazie
Marilù
Cita messaggio
#7
non è necessario installarlo, puoi sempre usare le versioni portable winpenpack che funzionano egregiamente e sono sempre aggiornate.
4.0.2 http://www.winpenpack.com/en/download.php?view.1354 questa versione può chiedere delle librerie mancanti sul tuo s.o. (maggiori info riguardo alle librerie mancanti http://www.istitutomajorana.it/forum/Thr...VCR100-DLL )
3.6.5 http://www.winpenpack.com/main/download.php?view.1338

Per quanto riguarda l'installazione di openoffice su ubuntu http://www.istitutomajorana.it/forum/Thr...#pid122043 , informati meglio sul comando per la disinstallazione di libreoffice.
Cita messaggio
#8
(30-04-2013, 17:51 )d4rkheart Ha scritto: non è necessario installarlo, puoi sempre usare le versioni portable winpenpack che funzionano egregiamente e sono sempre aggiornate.
4.0.2 http://www.winpenpack.com/en/download.php?view.1354 questa versione può chiedere delle librerie mancanti sul tuo s.o. (maggiori info riguardo alle librerie mancanti http://www.istitutomajorana.it/forum/Thr...VCR100-DLL )
3.6.5 http://www.winpenpack.com/main/download.php?view.1338

Per quanto riguarda l'installazione di openoffice su ubuntu http://www.istitutomajorana.it/forum/Thr...#pid122043 , informati meglio sul comando per la disinstallazione di libreoffice.

Io ci ho provato a scaricare la versione portable per w7 ma non si installa, si ostina a dire che ho un alto libre in esecuzione e lo devo chiudere, quindi credo che continuerò con open . . .

grazie
Marilù
Cita messaggio
#9
la versione portable non si installa e deve essere avviata solo se non ci sono altre istanze di openoffice o libreoffice attive, chiudi correttamente libreoffice oppure openoffice e potrai avviare il programma (doppio clic su file x-libreoffice.exe), controlla tra i processi attivi ed eventualmente termina i processi.
Controlla che il programma openoffice/libreoffice installato non si avvia in automatico:
strumenti
opzioni
openoffice.org/libreoffice
memoria
togli la spunta da Carica openoffice/libreoffice all'avvio del sistema.
Cita messaggio
#10
(03-05-2013, 20:54 )d4rkheart Ha scritto: la versione portable non si installa e deve essere avviata solo se non ci sono altre istanze di openoffice o libreoffice attive, chiudi correttamente libreoffice oppure openoffice e potrai avviare il programma (doppio clic su file x-libreoffice.exe), controlla tra i processi attivi ed eventualmente termina i processi.
Controlla che il programma openoffice/libreoffice installato non si avvia in automatico:
strumenti
opzioni
openoffice.org/libreoffice
memoria
togli la spunta da Carica openoffice/libreoffice all'avvio del sistema.

Funziona!
In pratica mi è venuto il dubbio di controllare in gestione attività, ma ho cercato solo nelle applicazioni e non nei processi, quindi non trovavo niente.
Poi Open si caricava all'avvio del sistema.
Ho installato la 3.6.5.

Grazie
Marilù
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)