Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
CONDIVISIONE WI-FI
#1
Sono interessato alle vostre opinioni circa i risvolti legati ad una condivisione della connessione internet
si veda per esempio il post:
http://www.istitutomajorana.it/forum/Thr...iFi-libero
गुरू
Cita messaggio
#2
Per esempio La fonera
गुरू
Cita messaggio
#3
non mi è chiaro lo scopo ed i vantaggi, ho cercato un po' con google, ma senza chiarirmi bene le idee
Un titolo ben azzeccato attira l'attenzione degli esperti in quel campo, fa risparmiare tempo a voi, aumenta la probabilità di successo.
Cita messaggio
#4
(30-08-2013, 08:33 )patel Ha scritto: non mi è chiaro lo scopo ed i vantaggi, ho cercato un po' con google, ma senza chiarirmi bene le idee
come chiave di ricerca devi mettere "FON";

le reti fonera sono un concetto simile a quello del protocollo peer-to-peer per i file; in pratica se hai una connessione (possibilmente a banda larga) la condividi con gli altri, in particolare coi tuoi vicini di casa i quali, a loro volta, devono essere disponibili a condividere la propria connessione, altrimenti il sistema non funziona (finirebbe che uno condivide e gli altri approfittano). Una rete fatta in questo funziona perché anche se uno o più utenti non sono in casa e lasciano spenta l'apparecchiatura, c'è sempre qualcun altro con la connessione attiva.
Da quel poco che so ci sono dei problemi: innanzitutto il costo delle apparecchiature è a carico dell'utente, e non parliamo degli ormai 30 euro che ci vogliono per un modem/router; poi, soprattutto in Italia, continua a non essere chiaro "chi è responsabile di cosa"; una rete così distribuita rende difficili i controlli dei soliti spioni che vogliono monitorare tutto e tutti; c'è il problema delle frequenza da utilizzare e comunque alla fine deve pur esistere una specie di "provider" globale che coordini il tutto. Mi risulta pure che i provider tradizionali, sia via cavo che attraverso rete cellulare, non vedono certo di buon occhio questo tipo di iniziative e premono per le leggi di fatto rendono impossibile metterle in pratica.
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#5
Bat cosa non sai ?
Grazie anche a Patel per essere intervenuto
Sembra che in italia ce ne siano già abbastanza, specialmente nelle grandi città, sarebbe interessante sentire chi la utilizza già
गुरू
Cita messaggio
#6
Vorrei comperere una fonera ma sono perplesso e titubante
गुरू
Cita messaggio
#7
mi rimane ancora poco chiara l'utilità, se ogni utente che ha il modem Fonera deve avere anche un provider di adsl a cosa serve ? altrimenti ci sono pochi fessi che pagano il provider e tutti gli altri ne approfittano.
Cosa non ho capito ?
Un titolo ben azzeccato attira l'attenzione degli esperti in quel campo, fa risparmiare tempo a voi, aumenta la probabilità di successo.
Cita messaggio
#8
non un provider adsl, un "fonero" di livello più elevato che ti fa da provider, altrimenti come ti connetti al dns che ti farà le richieste? mi dispiace di non poter essere più chiaro ma non sono ferrato; avevo letto un paio di anni fa un articolo su PC professionale, magari lo cerco ma non so se ce l'ho ancora.
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#9
Mi sembra che comunque sia necessaria una connessione a banda larga, forse il vantaggio degli utenti è quello di poter usufruire di una connessione wifi molto più allargata per i loro smartphone, tablet ecc
Un titolo ben azzeccato attira l'attenzione degli esperti in quel campo, fa risparmiare tempo a voi, aumenta la probabilità di successo.
Cita messaggio
#10
Ho dato un'occhiata in giro ed ho preso come riferimento quanto riportato su wikipedia (http://it.wikipedia.org/wiki/FON) che mi pare sia spiegato chiaramente come funziona, in particolare nella parte dove parla dei membri. L'unica cosa che non sono sicuro di aver compreso bene è l'accesso a internet. Ovvero, se non ho la copertura di un hotspot FON non posso aggregarmi. Ho capito bene? E' effettivamente così?
Ad ogni modo, a mio modesto parere, non la vedo come una gran cosa, anche se magari avrà un vasto seguito.
Da come la vedo io il vantaggio potrebbe essere quello di avere una connessione wireless a disposizione ovunque ci si trovi. Altro vantaggio, se prenderà piede, potrebbe essere trarre dei profitti come membro Bill.
I rovesci della medaglia, sempre per come la vedo io, sono fondamentalmente questi:
- aderendo consenti l'accesso non controllato alla tua rete da parte di altri utenti, con i rischi che questo può comportare;
- in queste condizioni non ci può essere controllo sul traffico dati e si potrebbero creare delle vere e proprie congestioni. In primis per l'utenza singola che si potrebbe ritrovare con diverse utenze collegate. Ma questo vale anche per tutta l'infrastruttura, che non credo sia paragonabile a quella già esistente (parlo di infrastruttura cablata, con provider, etc. etc.);
- il provider del servizio, in questo caso, diventerebbe "il grande fratello" di turno. Qui ognuno la veda a modo suo e ne tragga le proprie conclusioni.
Io preferisco la classica ADSL di casa. Per la mobilità non vedo grandi problemi. Ormai possiamo rimanere collegati anche con smartphone, tablet, etc. In più ci sono gli hotspot gratuiti forniti da varie infrastrutture (centri commerciali, areoporti, treni, etc.). Preferisco collegarmi ad una di queste sapendo che comunque è controllata e regolamentata (almeno un minimo), piuttosto che agganciarmi al primo hotspot che trovo.
Sarò magari maniaco della sicurezza, ma anche adesso non mi collego mai (soprattutto con il PC) ad una rete aperta che trovo in giro, se non so di chi è.
Ed anche parlando di costi, avere una ADSL (o un accesso con internet key) ed un profilo smartphone con traffico dati, non mi pare una spesa insostenibile o che possa essere alla portata di pochi.
Certo, la parola "gratis" fa sempre gola e attira molte persone. Però a mio avviso bisogna sempre vedere quali sono le condizioni e valutare bene anche i contro.
Smile
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)