Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Cacaoweb
#1
Ciao.
Sto provando di vedere dei film in streaming con cacaoweb

Purtroppo, una volta aperta la maschera per la ricerca dei film, e avviato il film, "credo usi flashplayer" il film non si carica.
Un link ti conduce ad un forum, nel quale ti consigliano di aprire al ruter queste porte udp e tcp.

http://forum.cacaoweb.org/index.php/topic,137.0.html
e
http://forum.cacaoweb.org/index.php?topic=33.0

Col ruter che abbiamo al lavoro di infostrada ruter thomson gateway, ho aggiunto un gioco manualmente, con le porte indicate dal forum e il canale si vede.

Invece con questo ruter di telecom alice che ho a casa il discorso è più complesso. I giochi disponibili con le loro apertura delle porte, non corispondono alle carateristiche di cacaoweb,

Allora agendo sempre nel port mapping, devo andare in virtual server personalizzato e aggiungere manualmente le due porte con le caratteristiche richieste, solo che questo mi chiede anche un'indirizzo ip per l'accesso, che forse è quello nella barra degli indirizzi di cacaoweb, o forse sbaglio?
UDP, il forum dice che il NAT deve avere un comportamento Mapping endpoint indipendente di 1 REQ RFC e un timer di mapping di 5 REQ di RFC.
Vuol forse dire che tra la porta interna e quella esterna devono passare 5 RFC, es. UDP RFC 4787 interna RFC 4786 e esterna RFC 4792. Ho sbaglio di nuovo?
#2
Che Sistema Operativo esattamente usi, per favore?
Personalmente, NON conosco cacaoweb (nemmeno l'avevo sentito nominare sino a questo momento), però... cercando info sul programma, mi sono imbattuto nella seguente pagina Web (si tratta di una pagina di Facebook) cui ti suggerirei -dato che parla dei potenziali pericoli presenti proprio in cacaoweb- di dare un'attenta occhiata: [Immagine: http://www.kolobok.us/smiles/artists/big...ick-me.gif]

A mio parere, sarebbe forse anche il caso di spostare questa Discussione nella Sezione specificamente intitolata alla "Sicurezza del sistema". Ma non ho conoscenza tanto approfondita del programma in questione, per cui -al momento- non mi azzardo a farlo. Chiedo ad Antonio (o ad altri del team che conoscano meglio di me la questione), se lo ritengono, di effettuar un tale spostamento loro. Grazie. [Immagine: http://www.kolobok.us/smiles/icq/hi.gif]
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
#3
Non capisco perchè usare cacaoweb per visualizzare dei film in streaming, puoi farlo tranquillamente con il browser, il fatto che ti faccia aprire le porte del router per la semplice visualizzazione dei filmati la dice lunga sulla pericolosità di questo software, giorni fa ho scansionato il computer di un mio amico con malwarebytes e guarda caso cacaoweb figurava nella lista dei trojan, aggiungo che questo programmino funge più che altro per scaricare contenuti streaming in flash sul proprio computer e inevitabilmente protetti da copyright, che tu possa saperlo o meno igorfox ti consiglierei di eliminare quel software , prendendo in buona fede l'uso di tale applicazione.
#4
http://gek60.altervista.org/2012/02/caca...na-botnet/
https://www.facebook.com/notes/polizia-p...0782647240
riporto quanto è nella pagina facebook visto che chi non è iscritto non potrebbe leggerla:
Citazione:Sicuramente molti di voi avranno sentito parlare di CacaoWeb, un noto sito che vi farà vedere i film completamente GRATIS in streaming. Ma ne siamo sicuri? Assolutamente no! Anzi, dovete fare attenzione perché CacaoWeb altro non è che un trojan.
Come funziona CacaoWeb? Il sito, vi fa scaricare un software, attraverso il quale dovreste riuscire a vedere i vostri film preferiti,ma dietro si nasconde una cosa ben più grave. Una volta avviato il programma, questo si collega ad una botnet, ovvero il programma utilizzerà un codice maligno, che permetterà ad un operatore esterno di utilizzare le macchine (compresa la vostra) per indirizzare attacchi mirati, verso un qualsiasi server o computer.

In sostanza la vostra banda verrà quasi prosciugata. Come funziona una botnet? La botnet (compreso il vostro pc ed A VOSTRA INSAPUTA), attaccano un server con richieste massive di ping,per mandare il server offline.
Cosa fare quindi? Il consiglio è quello di disinstallare il programma CacaoWeb dal vostro Pc.

In che maniera?
1) Aprite il task manager (CTRL + ALT + CANC -> Avvia Gestione attività), Processi, Cacaoweb, Termina Processo.
2) Andate in c:\Program files (x86) (oppure la cartella dove installate programmi)\cacaoweb e cancellate cacaoweb.exe
3) Andare su start -> nella casella di cerca digitare REGEDIT -> andare in [HKEY_CURRENT_USER\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Run] e cancellare la voce cacaoweb

Fate sempre attenzione a quello che installate, potrebbe rivelarsi un tranello pericolosissimo.

Claudio Berardi Staff Polizia Postale Official Web Site Fan
mmmm diffidare sempre da chi in rete da "caramelle" dicendo che non vuole nulla in cambio!!!
In qualsiasi caso trasmette molta roba protetta da copyright altamente improbabile che ne abbia i diritti per farlo visto che poi la farm server sembra essere in olanda e qualche paese dell'est europa, dove appunto perseguire tale reato diventa un po' ostico.
Seguirei il consiglio di procton ....disinstalla tutto.
#5
Cavoli!
Grazie della notizia.
Di cacaoweb, ne parlava una nota rivista di informatica, solo pochi numeri addietro.
La consigliava in sostituzione di megavideo.
Comunque su ubuntu, nn si installa nulla, scarichi solo il file e ne entì l'accesso come programma, poi quando ci clicchi sopra ti apre Firefox.
Ora lo cancellò subito.
Grazie al router della telecom, che grazie alla sua sicurezza, mi ha permesso di scoprire l'inghippo.
#6
(11-11-2012, 13:39 )igorfox Ha scritto: Cavoli!
Grazie della notizia.
Di cacaoweb, ne parlava una nota rivista di informatica, solo pochi numeri addietro.
La consigliava in sostituzione di megavideo.
Comunque su ubuntu, nn si installa nulla, scarichi solo il file e ne entì l'accesso come programma, poi quando ci clicchi sopra ti apre Firefox.
Ora lo cancellò subito.
Grazie al router della telecom, che grazie alla sua sicurezza, mi ha permesso di scoprire l'inghippo.
Anche io uso Cacaoweb dopo averne letta la notizia su Ubuntu Facile (non ho paura a farne il nome, anzi mi sembra più corretto), ma tutti questi problemi non li ho visti. Ho seguito le istruzioni e ho scaricato il file cacaoweb.linux64 che dà modo di poter fare la ricerca del film. Mi funziona sia con Firefox che con Google Chrome.
Dopodiché ho visualizzato il telefilm in streaming senza problemi (Castle che mi ero perso per la riunione di condominio).
Non mi è stata richiesta nessuna apertura di porte nel router Alice, e non ne vedo il perché visto che non ho scaricato nulla, ma l'ho semplicemente visionato nel browser.
#7
(11-11-2012, 06:23 )procton771 Ha scritto: Non capisco perchè usare cacaoweb per visualizzare dei film in streaming, puoi farlo tranquillamente con il browser, il fatto che ti faccia aprire le porte del router per la semplice visualizzazione dei filmati la dice lunga sulla pericolosità di questo software, giorni fa ho scansionato il computer di un mio amico con malwarebytes e guarda caso cacaoweb figurava nella lista dei trojan, aggiungo che questo programmino funge più che altro per scaricare contenuti streaming in flash sul proprio computer e inevitabilmente protetti da copyright, che tu possa saperlo o meno igorfox ti consiglierei di eliminare quel software , prendendo in buona fede l'uso di tale applicazione.
Dato che in passato mi avete convinto a installare un antivirus su Ubuntu, ho voluto fare la prova e scansionare il sistema con ClamTK.
Risultato: nessun trojan cacaoweb. Quindi caro procton, per quanto mi riguarda continuerò a usarlo in caso di bisogno senza timori.
Ribadisco comunque quanto scritto prima: questa faccenda di fare aprire le porte del router per visionare film in streaming è una bella balla. A me non è capitato né col router né con Firestarter che è attivo e settato.
Ma igorfox parla anche di installazione giochi, questo è un'altra faccenda che non ho e non testerò mai perché non mi interessa.
#8
(11-11-2012, 14:58 )arpimar Ha scritto: Dato che in passato mi avete convinto a installare un antivirus su Ubuntu, ho voluto fare la prova e scansionare il sistema con ClamTK.
Risultato: nessun trojan cacaoweb. Quindi caro procton, per quanto mi riguarda continuerò a usarlo in caso di bisogno senza timori.
Ribadisco comunque quanto scritto prima: questa faccenda di fare aprire le porte del router per visionare film in streaming è una bella balla. A me non è capitato né col router né con Firestarter che è attivo e settato.
Ma igorfox parla anche di installazione giochi, questo è un'altra faccenda che non ho e non testerò mai perché non mi interessa.

Se hai fatto la scansione con clamTK siamo a posto, infatti l'antivirus non me lo aveva rilevato ma malwarebytes si, se ricordo bene crea una cartella denominata mail.ru con all'interno delle sottocartelle nominate sputnik nome poco rassicurante Sad
#9
(11-11-2012, 15:04 )procton771 Ha scritto: Se hai fatto la scansione con clamTK siamo a posto, infatti l'antivirus non me lo aveva rilevato ma malwarebytes si, se ricordo bene crea una cartella denominata mail.ru con all'interno delle sottocartelle nominate sputnik nome poco rassicurante Sad

Non preoccuparti procton!
Anche se il nome non ti rassicura molto, спутник (sputnik) significa "satellite".

Tornando a cacaoweb, quella cartella, se ho ben capito, era in un sistema windows. Quindi anche questa è l'ennesima prova della superiorità di Linux. At
#10
(11-11-2012, 15:19 )arpimar Ha scritto: Tornando a cacaoweb, quella cartella, se ho ben capito, era in un sistema windows. Quindi anche questa è l'ennesima prova della superiorità di Linux. At

e allora dillo che conoscevi il russo SadSadSad resta il fatto che nuoce ai sistemi windows.


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)