Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Chi ha provato SYSTEMBACK?
#1
Buonasera,

chi ha provato Systemback può dirmi se è adatto per fare una iso del mio Classic Remix 12.04 così com'è adesso?
ma sopratutto se dovessi reinstallare, mi permette di scegliere le partizioni per fare il dual boot con Windows 7?
Ho letto qualcosa su Redo Backup and Restore ma non ho capito se permette di scegliere le partizioni.


Con Remastersys il massimo che sono riuscita ad ottenere è una iso che una volta passata sulla chiavetta con Unetbootin fa avviare solo l'account ospite.
Quello mio non accetta la password, però per uscire dall'account ospite ho dovuto mettere la password e lì la accetta.
Dopo aver letto le guide, ho usato la versione di Remastersys 3.0.4-1. Poi ho provato 3.0.4-2 che non mi ha fatto neanche l'iso perché a suo dire c'erano troppi file.


Grazie 

 
Marilù
Cita messaggio
#2
ciao, non conosco Systemback, ma conosco un poco redo. redo ti crea un'immagine anche di una singola partizione, solo che la potrai rirpristinare solo nella partizione stessa. se cambi disco, lui ti cancellerà tutto quanto hai e ricreerà la situazione analoga a quello di partenza. quindi molto valido per ripristinare la partizione nella stessa partizione. se invece vuoi creare un'immagine di una singola partizione da rimettere dove vuoi tu allora è molto più funzionale clonezilla. unica condizione lo spazio dove repristini deve essere uguale o maggiore di quello che hai copiato.
 
Cita messaggio
#3
Buone Notizie per Systemback!

Sono riuscita a fare una Iso live su usb del Classic Remix che, da quanto ho visto, in live funziona perfettamente;
tanto che ho utilizzato il mio Classic Live per sistemare le partizioni dello stesso computer con GParted.
Non ho ancora provato a farlo girare con Virtualbox o a reinstallarlo.

L'unica avvertenza che mi sento di dare è di ripulire bene il sistema per diminuire la dimensione della ISO.
Infatti mi risultava troppo grande per entrare in una pennina da 8 giga, quindi eliminare tutti i file temporanei, spostare tutto quello che si può nella partizione dati e con Ubuntu Tweak ripulire tutto.

Per il momento ho W7 e Classic Remix in dual boot, in più uno spazio non allocato sul computer nel quale proverò a installare Mint. Per questo mi interessava salvare il Classic,  però prima voglio provare ad installare  lo stesso Classic nello spazio non allocato oppure anche in hard disk esterno per vedere se con Systemback si ottiene una immagine installabile, dato che è un programma piuttosto nuovo che pare debba sostituire Remastersys. Dopo di che cancello l'eventuale doppione e passo al triple boot (per cui avrò sicuramente bisogno di aiuto).

Ciao
Marilù
Cita messaggio
#4
Ciao, con Systemback ti crei un cd live del sistema, oppure un'installazione completa su pendrive, oltremodo una installazione diretta in una partizione libera con tanto di grub su di essa, se non si vuole sostituire il grub che abbiamo.
 
Cita messaggio
#5
(07-02-2014, 18:30 )'sg-1' Ha scritto: Ciao, con Systemback ti crei un cd live del sistema, oppure un'installazione completa su pendrive, oltremodo una installazione diretta in una partizione libera con tanto di grub su di essa, se non si vuole sostituire il grub che abbiamo.

 
Bene, vuol dire che esiste un valido sostituto di Remastersys.
Grazie

A proposito, visto che hai i link di Sicurpass, sai se lo fanno anche per linux?
Marilù
Cita messaggio
#6
Ciao, ho testato Sicurpas con wine, funziona tranne l'autodigitazione. Per quanto riguarda la cifratura e decifratura dei dati non ci sono problemi.
 
Cita messaggio
#7
oggi ho provato ad usare il programma in esame, ero molto interessato visto che cercavo una valida alternativa a remastersys.
ho creato due live della mia xubuntu 13.10: una solo con i programmi ed una'altra con tutte le mie impostazioni, in entrambe le occasioni il programma si è comportato bene, ed in particolar modo il restore (che comunque differisce da quello che si poteva fare avendo creato la live con remastersys che in pratica si appoggiava a ubiquity) è riuscito al 100%.
in pratica il programma è un incrocio molto tra remastersys e deja dup con funzionalità aggintive tipo il disco di ripristino, la riparazione di grub e l'aggiornamento del sistema, l'unica cosa che non sono riuscito a capire ancora come fare backup incrementali e differenziali (tipo acronis.)
devo dire che un programma del genere ci voleva, visto che, come altri hanno detto, clonezilla, ping, e redo erano limitati a copiare l'hard disk o la partizione per poi ristabilirli.
mi sento di porre l'accento della mia (piccola) perplessità sulla faccenda dei backup differenziali ed incrementali, non ho ancora capito come fare e se si possono ristabilire in qualche modo tipo come avviene con acronis; in generale però sono molto soddisfatto e penso sarà un programma da cui presto attingeremo tutti a piene mani. comunque dopo questo primo approccio devo provarlo meglio.
 
Cita messaggio
#8
e questo systemback si puo usare anche per win?
prima di aprire un post usa il tasto cerca nel forum... forse il tuo problema è stato già trattato
Cita messaggio
#9
no, non credo proprio, ma non ti preoccupare, ci sono molte alternative per windows. su questo sito trovi spiegazioni dettagliate sui software vari. un programma molto apprezzato è macrium reflect (gratis nella versione base), che genera un backup dell'intero sistema operativo, altrimenti hai norton ghost e acronis true image tra i commerciali. se vuoi copiare partizioni o interi hard disk ce nesono molti altri, come clonezilla o ping, redo backup 6 recovery, easeus disk copy. il mio consiglio è di usare macrium per una copia del tuo sistema installato e cobian backup per file e cartelle, ottimi; se proprio non ti va di scaricare altro ricorda che se hai w7 puoi sempre provare la funzione integrata di windows, che fa sia il backup del sistema o di file e cartelle, o tutti e due.
Cita messaggio
#10
mmm capisco volevo fare un dvd di ripristino per il mio vista home premium sp2
apro una nuova discussione domani
'notte
prima di aprire un post usa il tasto cerca nel forum... forse il tuo problema è stato già trattato
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)