Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Cinque distribuzioni a disposizione
#1
Sono riuscito nel mio intento, quello d'avere più distribuzioni di diverso tipo nello stesso disco dove coabitano senza conflitti e soprattuttto perfettamente funzionanti. Attualmente ho cinque distro Linux sul disco sda: OpenMandriva. PCLinuxOS, Manjaro, Ubuntu 13.10 12 Plus, e Kororaa. In più ho molte altre distribuzioni su pendrive, come Majonix 1.0, Mint Petra, Varie edizioni di Ubuntu, Kubuntu, Lubuntu e Xubuntu, La Fantasy Mate di francofait, e ho su dvd altrettante distribuzioni che sperimento continuamente, mantenendo sul disco rigido quelle che al momento mi soddisfano maggiormente e dalle quali ho da imparare qualcosa, come PCLinuxOS e OpenMandriva, che hanno aperto un capitolo nuovo nella conosenza dei sistemi Linux. Anche Debian e Fedora ho su dvd, e saranno le prossime che installerò, con Linux Royale Xfce che installai tempo addietro, quando ancora non riuscivo minimamente a gestire le partizioni ecc. Oggi, grazie all'aiuto della comunità Majorana, in gran parte, ho appreso molto dei metodi e delle possibilità offerte dai sistemi operativi cosicchè possa gestirli da solo senza il continuo aiuto e supporto. Mi è costato delle notti in bianco, molte devo dire, sbagliando e provando e riprovando, leggendo e studiando on line, in lingua inglese, tutt'ora sono iscritto a due forum in lingua inglese, quello di Manjaro e Mandriva. Non si smette mai di imparare, e con la pazienza si possono raggiungere inaspettati miglioramenti. Approfitto di questo spazio per ringraziare tutti coloro che hanno contribuito alla mia educazione informatica, dxgiusti, francofait, il professor Cantaro, naturalmente, Tumbler, preziosissimo punto di riferimento spesso e volentieri, e brunik e molti altri che non menziono perchè non ricordo, giuseppemos, ....tutti insomma. C'è una cosa, devo aggiornare la firma, ma vista la mobilità continua delle distribuzioni su questo computer per adesso la lascio stare così, in attesa di una stabile decisione a tenere quei sistemi operativi che maggiormente mi soddisfano. Mai avrei pensato, fino a due mesi fa (io ho conosciuto "fisicamente" Linux soltanto a novembre 2013) di riuscire a gestire cinque distribuzioni con relativo grub perfettamente funzionante e scelto tra quelli che ho a disposizione, ho scelto quello di Mandriva, perchè mi sembra il più simpatico, pinguino compreso. Un buon proseguimento a tutti.[img]images/smilies/smile.gif[/img][img]images/smilies/sleepy.gif[/img]
 
Cita messaggio
#2
Che dire, onore all'impegno,  [img]images/smilies/at.gif[/img]  ...e alle notti in bianco!   [img]images/smilies/dorme.gif[/img]

La mia prima distro è stata ubuntu 7.04, e quante nottate ho passato pure io sul PC... Sono riuscito ad avere fino a 7 SO sui dischi fissi, tra cui slackware, arch e la sua derivata chakra ma attualmente, causa guasto dell'Hd esterno, mi limito a due, ubuntu-gnome 13.10 e opensuse 13.1 KDE, quest'ultima installata due giorni fa (con l'architettura sbagliata...  [img]images/smilies/biggrin.gif[/img] ) e poi reinstallata ieri con la giusta a 64 bit.

In breve avevo installato la i586 che NON è a 64bit

Se vuoi farti due risate i miei topic in proposito:

http://www.suseitalia.org/forum/hardware...lus-sx420w

http://www.suseitalia.org/forum/varie/un...%A8-64-bit

E qui sul majorana

http://www.istitutomajorana.it/forum/Thr...son-sx420w

http://www.istitutomajorana.it/forum/Thr...ale-64-bit

Buon proseguimento con GNU/Linux (e qui ci vorrebbe la faccina con la birra... [img]images/smilies/exclamation.gif[/img]  [Immagine: http://www.gratisandgratis.com/gif_anima...810%29.gif])




mi sono permesso.....

 

 
Fatti non foste a viver come bruti...
Cita messaggio
#3
Bene, da quello che scrivi mi hai battuto!
Il mio record è stato il partizionamento di un hd in "solo" 17 partizioni di cui 3 home e, a parte tre per windows, le restanti roots linux circa una decina.
Giuseppe
Cita messaggio
#4
(22-01-2014, 19:01 )'giuseppemos' Ha scritto: Bene, da quello che scrivi mi hai battuto!
Il mio record è stato il partizionamento di un hd in "solo" 17 partizioni di cui 3 home e, a parte tre per windows, le restanti root linux circa una decina.
Giuseppe


 
Tu invece hai battuto le mie 12 su singolo HD, ovviamente sempre tra /home separate, swap e windows parcheggiato li...    [img]images/smilies/sad.gif[/img]


 

 
Fatti non foste a viver come bruti...
Cita messaggio
#5
Ma per seguir virtute e canoscienza...
Grande Dante.
Giuseppe
Cita messaggio
#6
pabform Ha scritto:Tumbler, preziosissimo punto di riferimento spesso e volentieri
[img]images/smilies/lightbulb.gif[/img]
Ottimo Pabform ma ... non dimenticare che sono i SO a disposizione dell'utente e non viceversa ... non vorrei mai che a furia di installare e testare diventasse questo il tuo solo obiettivo [img]images/smilies/sad.gif[/img]
Cita messaggio
#7
Complimenti, a me sarebbero venute le vertigini. [img]images/smilies/lightbulb.gif[/img]
Cita messaggio
#8
Più o meno ci siamo passati in molti in questo giro vorticoso, almeno chi scopre questo mondo appassionandosi, poi ci si stabilizza e si trova un proprio percorso mirato che è molto più proficuo. L'esperienza profonda di una distro non la si acquisisce in base alla quantità installate sul pc ma in un continuo uso nel tempo reale e produttivo in base alle proprie esigenze di una o due ( non di più) distro alla volta

Bilodiego
Cita messaggio
#9
il disco sarà più o meno come questo... [img]images/smilies/sad.gif[/img]

a parte gli scherzi, ... complimenti [img]images/smilies/lightbulb.gif[/img]


Allegati Anteprime
   
Cita messaggio
#10
Siete tutti fantastici  [img]images/smilies/rolleyes.gif[/img].....................e un pò matti. [img]images/smilies2/cool.gif[/img]
 
Se senti dimentichi -  Se scrivi ricordi - Se fai IMPARI ! Exclamation
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)