Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Clonare modificando le dimensioni delle partizioni
#1
Question 
Ho il seguente problema: hd da 500gb su HD da 1TB. Voglio partizionare il disco da 1tb in modo che solo alcune delle partizioni di origine diventino piu' grandi. Altre rimangono identiche altre piu' piccole, per adattarle alle mie attuali esigenze.
Ho provato vari programmi senza successo. Solo Acronis True Image vers. Western Digital si è avvicinato di piu' alle mie esigenze. Il difetto e' che se modifico le partizioni nel disco di destinazione, le partizioni che riduco generano un'altra partizione vuota.
Alla fine mi ritrovo con il doppio delle partizioni e una quantita' di spazio non contigua che non posso sfruttare appieno e anche le prestazioni del disco vengono limitate.
Come posso superare questo problema?
Cita messaggio
#2
Le partizioni che riduci non generano altre partizioni vuote, lasciano semplicemente spazio non allocato; devi semplicemente o allargare le partizioni eventualmente adiacenti per inglobare lo spazio vuoto, oppure prima fare i ridimensionamenti e poi spostare tutte le partizioni verso sinistra (verranno spostati tutti i dati e ci vuole un po' di tempo), in modo da creare un'unica grossa quantità di spazio non allocato. Ti suggerisco di farti uno schema con carta e penna da "configurazione da cui parti2 a "configurazione finale". E' inevitabile che con un disco nuovo grande il doppio ti ritrovi con 500 GB di spazio non allocato.
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#3
Non so se mi posso inserire ora in questa discussione di gennaio ................
Ci provo e semmai redarguitemi !!
Sono un utente di Ubuntu 13.04 molto felice di avere abbandonato Win XP su questo netbook Acer Aspire One che era diventato lentissimo. Avevo visto l'invito a passare ad Ubuntu in pochi minuti ed ho aderito. ( se devo essere sincero non sono stati minuti, ....... ma l'importante è il risultato ). Ora è un PC veloce ed affidabile.

Mi è poi venuta l'idea di fare la stessa cosa con un altro PC della Acer non proprio giovanissimo: il modello 5530G che mi stava far soffrendo pene inenarrababili con Win Xp.

Idea !! Utilizzo Redo Backpup & Restore, che già da tempo secondo i consigli di questo Forum utilizzo, e faccio Ripristina sul PC 5530G. La cosa ha funzionato, a meno di minacciosi messaggi << Write Error -1 >> alla fine del ripristina, ma che alla fine ho lasciato a se stessi. Sul nuovo 5530G tutto funziona con Ubuntu 13.04 e perfettamente, Mozilla Firefox, Thunderbird, perfino la CRS Carta Regionale Servizi della Regione Lombardia. Va bene, direte.......... è logico.

Ora il quesito. Quando sul Netbook guardavo Gparted mi rispondeva
/dev/sda1 ext4 146.12 GiB utilizzato 35.28 GiB
/dev/sda2 extended 2.93 GiB -------------
/dev/sda5 sconosciuto 2.93 GiB ---------------

Se faccio ora la stessa operazione di lancio GParted mi risponde
le stesse tre righe identiche ( e credo sia obbligatorio visto che ho fatto Ripristina )
più
una quarta riga
non allocato non allocato 83.84 GiB

Pur nella mia scarsa conoscenza del Sistema Ubuntu mi pare di capire che sono partito da un Netbook che aveva il Disco fisso da 150 GB e ho ripristinato su un Notebook che aveva un HDD più capiente. Non sarebbe stato possibile fare ripristina su un disco meno capiente. Su uno uguale o maggiore sì.

Ora come posso fare per utilizzare i GB 83.4 non allocati ?
Cita messaggio
#4
ciao, come tu hai anticipato non è un bene accodarsi ad una vecchia discussione, magari un moderatore sposterà il tutto ( potresti usare il tasto segnala ). quanto tu dici non dovrebbe presentare grandi problemi. posta l'immagine del tuo disco con gparted in modo di essere più sicuri. poi con redo in live e gparted ( dovrebbe gia essere installato ) modificheremo la partizione in modo da recuperare lo spazio.
Cita messaggio
#5
Grazie prima di tutto per la pronta risposta.
Inizio a postare che cosa appare con l'avvio di GParted :
[Immagine: http://img35.imageshack.us/img35/4003/q4x7.png]

Se poi il moderatore riterrà opportuno spostare questa discussione ben volentieri. Avrei voluto usare il tasto segnala, ma non l'ho trovato.
GParted l'ho installato giusto stamattina per capire questo fatto dello spazio non allocato. E su << redo in live >> sono un po' in difficoltà .............
Perdonate la mia inesperienza : uso Redo Backup & Recovery dal 2012 per fare i salvataggi. Ricordo che appare live - Avvia il Programma quando con il CD fa il boot.
E' quello il live ?

Attendo istruzioni e grazie ancora.
Cita messaggio
#6
Se parti con un disco destinazione non allocato gparted è un grado di soddisfare le tue richieste e cioé di copiare le tue partizioni modificando la dimensione di destinazione.
Un titolo ben azzeccato attira l'attenzione degli esperti in quel campo, fa risparmiare tempo a voi, aumenta la probabilità di successo.
Cita messaggio
#7
Signori, grazie .......... ma vorrei capire. Io ho un disco di destinazione non allocato ?
C'è un disco di destinazione diverso dal mio Hard Disk ?
So di avere sul mio Notebook un Hard Disk da 250 GB ( così mi è stato detto quando l'ho comperato ) . Ora vedo che c'è una parte chiamata /dev/sda1 ext4 per totali 146.12 GiB dei quali però sono utilizzati 35.28 GiB. La differenza tra 146 e 35 dovrebbe essere vuota, ma se servisse ci si può scrivere.
Poi ci sono vuoti altri 83,84 GiB che non ci si può scrivere appunto perchè non sono visti dal Sistema.
Ma se è una cosa troppo difficile per me continuo con questa situazione : avrete intuito che non sono molto capace, anzi per niente e in special modo davanti ad affermazioni troppo tecniche vado in crisi.............................
In ogni caso grazie per l'aiuto
Cita messaggio
#8
devi solo ridimensionare le partizioni;

peò, in linea generale non è buona cosa usare il backup di un PC e destinarlo ad un computer diverso. Che ti funzioni è solo una caso molto fortunato. Il ripristino su partizioni di dimensione diversa (sia più piccole che più grandi) rispetto a quelle originarie è possibile ma dipende dal software; alcuni per esempio pretendono che la destinazione sia maggiore o uguale rispetto alla sorgente, ad altri software gli basta che ci sia abbastanza spazio libero per il ripristino.
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#9
no, non è difficile quanto vuoi fare e sarebbe anche semplice dirti cosa fare ma penso sia meglio instradarti:
http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33
poi noi siamo sempre qui.
piuttosto, guardando il tuo disco, si rileva una strana partizione la dev/sda5 e non si vede la swap. sono sicuro che leggendo e guardando le videoguide, risolverai. a presto.
Cita messaggio
#10
Bene e ancora grazie ................ Intanto ho trovato il tasto SEGNALA ( non ridete .... per favore ) che era lì a guardarmi in ogni pagina. E l'ho subito utilizzato per chiedere al Moderatore se inserirmi ora in questa discussione di gennaio ormai conclusa era corretto.
Ah, poi ho visto che la dispensa completa "Partizioni come partizionare il disco rigido" segnalatami l'avevo stampata un anno fa. Ora la riprenderò in mano : avrei dovuto farlo subito ma mi avevano spaventato le 10 pagine e le 17 video-guide. Ma se devo capire meglio è necessario applicarmi e lavorare.
Per quanto riguarda la segnalazione del Sig. BAT (Majorana forum team) sulla fortuna che mi è capitata di fare il Ripristino su macchina diversa e con esito positivo cosa posso dire di più. Ci ho provato, sul 5530G non c'era niente, avevo solo fatto il caricamento di Ubuntu e con questa operazione fortunata mi sono trovato le applicazioni che avevo installato, le mie lettere, foto e tutto il patrimonio informativo.
Anzi ci avevo prima provato con un Notebook ancora più vecchio, un Acer Travelmate 2350, ma mi era andata buca perchè subito il ripristino si era bloccato perchè lo spazio era insufficiente, solo 40 GB. E subito dopo invece era riuscito anche se fortunosamente ( o fortunatamente ) sul 5530G. Però avevo avuto alla fine quei messaggi di errore che avevo chiamato <<minacciosi messaggi << Write Error -1 >> alla fine del ripristina >>
Però spegnendo il ripristino alla riaccensione tutto ha funzionato.
Allora adesso qualche giorno per studiare la guida e poi vi farò sapere. Grazie ancora.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)