Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Clusters danneggiati
#1
Buonasera a tutti, volevo avere un info da parte di chi ne sa sicuramente molto più di me di hardware. Il mio pc ha un dual boot, Ubuntu che praticamente uso sempre e Vista mi serve forse 1 volta al mese. Ora il pc mi diceva che c'erano clusters danneggiati, ma partiva tutto, poi buio: non mi faceva neanche vedere la schermata dove decidi se partire come impostato con Linux o con Vista: prendo Hd lo metto da una parte: s'è svampato amen...Caso vuole che mi si è anche svampato, ma quello è irrecuperabile il secondo hd. metto su praticamente senza nulla una live di Linux e attacco ad un box esterno via USB l'ormai dimenticato HD... me lo riconosce, salvo i dati principali e poi per curiosità lo ricollego: magia i cluster danneggiati non esistono più...Ora domanda: il pc vede dei clusters danneggiati perchè magari è tutto intatto ma qualcosa è saltato a livello di software o che cosa? condiderate HD di pc fisso e quindi non ha preso colpi o altro. Gli Hd della Western digital neri...Se qualcuno mi svela l'arcano pago da bere alla prima volta buona.

Grazie!

Paul
 
Cita messaggio
#2
Gentilmente riposta la tua richiesta nel nuovo Forum2:
http://www.istitutomajorana.it/forum2
Prima devi registrarti, se non già provveduto.
Questo forum tra un poco resterà in sola lettura.
Grazie.
Cita messaggio
#3
Salve, Quando scrivi che il pc ti "diceva" che c'erano cluster danneggiati a cosa ti riferisci? ad un utility smart ? al sistema operativo ? o ad un software di terze parti?  Potrebbe darsi che l'utility smart segnali erronamente dei cluster danneggiati, magari in seguito ad un sbalzo di tensione . Avevi provato a scollegare il disco dall'alimentazione e riattacarlo dopo alcuni secondi? In ogni caso affidati all'utility hdd regenerator ti mostrerà , se ci sono , i cluster danneggiati, ti permetterà di ripararli , non permettendo di scrivere più su quella porzione di memoria considerata ed allocata come guasta, ma consentendoti un normalissimo utlizzo del disco. Finito il test ripetilo , perchè se il disco danneggia cluster a ripetizione potrebbe esserea causa un problema meccanico e quel punto sarebbe vivamente  consigliato, un backup, fin tanto che sarà possibile ,  ed un disco nuovo.
Saluti 
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)