Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


//Removed by EUCookieLaw Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Codice Libero (Free as in Freedom) - ebook gratuito su Richard Stallman
#1
Come da titolo, un ebook free sulla vita del grande (e controverso) Richard Stallman
presentazione: http://www.tomshw.it/cont/news/tutto-sul...894/1.html

Download gratuito: http://www.apogeonline.com/libri/9788850311224/scheda

Leggi su Google PlayStore:
https://play.google.com/store/books/deta...loCtR6pgsC
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#2
Grazie, BAT! Un libro da leggere, assolutamente.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#3
Ma controversato da chi?
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Cita messaggio
#4
(19-12-2012, 15:54 )zafran Ha scritto: Ma controversato da chi?
beh un po' da tutti quelli a cui non piace il suo atteggiamento fin troppo radicale
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#5
Io non sono uno stallmanista, nel senso che ne so quel poco che si pilucca qua e là (e grazie per il titolo che leggerò di certo) però di anche troppo radicale ci ho sempre trovato poco.

Se guardi bene quello che dice è sempre piuttosto coerente ed è difficile dargli torto.

Che poi quello che dice non sia l'ultimo luogo comune di Tg2CostumeESocietà e semplicemente per questo faccia scalpore, secondo me è un altro discorso e non depone a favore di chi se ne lascia cogliere impreparato.
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Cita messaggio
#6
Vero, le idee espresse da Stallman (non solo di recente, ma sempre, per quel che ho potuto notar io) son state sempre del tutto coerenti (e nient'affatto "estreme", per come ho potuto conoscerle io).
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#7
Infatti lui è sempre stato coerente; ho usato la parola "controverso" nel senso che le sue affermazioni vengono quasi sempre messe in discussione. E' uno dei grandissimi dell'Informatica moderna e questo nessuno può negarlo.
Certe posizioni riguardo all'apertura a tutti i costi dei sorgenti però sono irrealistiche: se faccio lo sviluppatore e col mio codice ci campo, una volta che lo rendo pubblico non potrei più guadagnare, tanto tutti possono copiarlo; a questo punto fare il programmatore dovrebbe essere un hobby e non più un lavoro.
Oppure: il copyright dovrebbe essere molto meglio regolamentato, così com'è impone solo paletti a protegge solo i grandi contro i piccoli (o i ricchi contro i poveri se preferite), però eliminarlo non è proprio possibile. Però lui chiama il copyright "crimine contro l'umanità"...

La virtù, come sempre, sta nel mezzo.
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#8
Io non credo che stallman voglia la fine della professione dell'informatico e almeno del programmatore.
Nessuno vieta la vendita di programmi e infatti redhat lo paghi, anche se è costruito con lo stesso codice di fedora che non paghi.

Il problema sono le stringhe, le porzioni di codice, gli elementi.
Il problema non è che al romanziere vengano riconosciuti dei diritti ma che quello, dal momento che ha scritto quelle frasi o quei concetti o quelle consonanti, pretenda che non vengano utilizzate da altri.

È l'idea che il concetto di proprietà possa venire applicato all'intelletto che non funziona.
Funziona solo se all'intelletto applichi una serie di forzature che lo mercificano e non gli lasciano prospettiva di sviluppo.
È per questo che la regolamentazione della proprietà intellettuale va rivista e a fondo se non si vuole che lo sviluppo segua sempre più unicamente le strade segnate da chi si trova in possesso del prodotto e pretende di privatizzarne gli elementi che così non potranno più generare alcunché.
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Cita messaggio
#9
Le idee che posson migliorar la vita d'ogni uomo appartengono a tutte le menti pensanti, non devono restare "patrimonio" -quasi monopolio, come pretendon certuni- di una mente soltanto (meno che meno se tale "mente" è una Corporation che -non avendo un corpo- non ha manco coscienza). Questo -banalizzando molto- è quel che spinge Stallman, a parer mio. È il concetto alla base -ritengo- del suo autentico amore per l'opensource.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio


Vai al forum: