Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Come rendere portatile un software
#1
Ciao a tutti, come posso rendere portatile un software install e che procedura devo seguire ?

Grazie
Startrek
Cita messaggio
#2
Altri ti spiegheran, magari, i dettagli tecnici.
La prima cosa da farsi, comunque, è quella di ottenere il permesso -per l'opera di "portabilizzazione" di un dato software- da parte di chi ne detiene i diritti e di chi l'ha creata e realizzata.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#3
Ci sono degli appositi programmini che con un click trasformano in software installato in uno portatile, parlo di windows ovviamente, alcuni programmi già installati addirittura basta andare nella cartella relativa ai programmi disco locale c/programmi copiare la cartella e metterla su chiavetta e funziona, almeno su alcuni software funzionava Smile
Cita messaggio
#4
Io ho scoperto che su Windows spessissimo si possono copiare dal C:/Programmi la cartella del programma desiderato tranquillamente da un computer a un disco esterno, e da lì avviare il software senza alcun problema su altri calcolatori. Questo procedimento ha funzionato sia per programmini leggeri sia, ad esempio, per un videogame che pesa quasi 20GB =)
Cita messaggio
#5
(06-02-2012, 13:10 ).:matteo:. Ha scritto: Io ho scoperto che su Windows spessissimo si possono copiare dal C:/Programmi la cartella del programma desiderato tranquillamente da un computer a un disco esterno, e da lì avviare il software senza alcun problema su altri calcolatori. Questo procedimento ha funzionato sia per programmini leggeri sia, ad esempio, per un videogame che pesa quasi 20GB =)

E infatti è ciò che avevo scritto Smile
Cita messaggio
#6
(06-02-2012, 13:13 )procton771 Ha scritto:
(06-02-2012, 13:10 ).:matteo:. Ha scritto: Io ho scoperto che su Windows spessissimo si possono copiare dal C:/Programmi la cartella del programma desiderato tranquillamente da un computer a un disco esterno, e da lì avviare il software senza alcun problema su altri calcolatori. Questo procedimento ha funzionato sia per programmini leggeri sia, ad esempio, per un videogame che pesa quasi 20GB =)

E infatti è ciò che avevo scritto Smile
Sì scusa, l'ho detto solo perchè avevo fatto un po' di esperimenti su questa cosa, e credevo che funzionasse solo con applicazioni leggere... E' stato parecchio strano quando il gioco di cui ho parlato sopra è partito lo stesso XD
Cita messaggio
#7
Se nella cartella sono presenti tutti i file necessari per il funzionamento del programma si avvierà tranquillamente su altri pc, se il programma, durante l'installazione, crea ramificazioni sparse su per il disco difficilmente riesci ad avviarlo.
Cita messaggio
#8
(06-02-2012, 13:32 )d4rkheart Ha scritto: Se nella cartella sono presenti tutti i file necessari per il funzionamento del programma si avvierà tranquillamente su altri pc, se il programma, durante l'installazione, crea ramificazioni sparse su per il disco difficilmente riesci ad avviarlo.

Sopratutto devon esser presenti tutte le dll in una unica directory altrimenti non va.
Cita messaggio
#9
Se interviene Silvio spiegherà bene che vi sono diversi metodi per rendere portable un software. Però per avere una buona portabilizzazione la cosa non è per nulla semplice, specialmente se si utilizza la virtualizzazione. Quindi conviene cercare il software già nella versione portable (se esistente).
Cita messaggio
#10
Che software mi consigliate per windows Xp ? ho sentito parlare di universal extractor che pensate ?

Ciao
Startrek
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)