Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Come rimuovere Ubuntu 13.10 Plus Remix 12 in Dual Boot su 2 HDD Separati.
#1
Colgo l'occasione di augurare a tutti gli iscritti del Forum un sereno periodo di vacanza Natalizia.

Allora,ho installato la distro Ubuntu 13.10 Plus Remix 12 x64bit del Prof.Cantaro.
Ubuntu 13.10 Plus Remix 12, è installato in dual boot con sistema Win 7 su due hard disc separati,Win 7 è installato su un SSD da 128 GB,mentre Ubuntu 13.10 è installato su un vecchio hdd della Maxtor da 190 GB,credo che sia un sata 1.
Per Ubuntu ho partizionato il disco in tre partizioni,due primarie,una per il sistema, e l'altra per la sola Home,nel caso si debba installare una nuova distro Ubuntu 14.04 LTS ad Aprile 2014,per cosi preservare sulla partizione della Home i vari programmi installati e preferenze dei preferiti etc...per lo Swap ho creato una partizione estesa e poi logica di 2 GB,sul mio Pc ho una memoria Ram disponibile di 16 GB.

Adesso,avendo il tutto in dual boot con windows seven da applicazione EasyBCD installata su seven in default,vorrei rimuovere temporaneamente Ubuntu 13.10 Plus Remix 12,togliere hard disc della Maxtor,e sostituirlo con un nuovo SSD da 128 GB e reinstallare la Ubuntu 13.10 Plus Remix 12 con uguale partizionamento del SSD al precedente hdd della Maxtor.

Citerò due esempi che destano in me grande preoccupazione di un,non perfetto funzionamento o utilizzo dell'hdd della Maxtor,
In primo luogo,da quando ho installato Ubuntu 13.10 Plus Remix 12
su quel della Maxtor,non viene mai aperto il Browser di Firefox,al momento utilizzo Chromium...quando si deve aggiornare i vari pacchetti,la procedura si ferma a metà senza completarla,dovendo Killare l'applicazione da monitor di sistema o da terminale (xkill)

Concludendo, vorrrei sapere come fare in tutta sicurezza e non pasticciare nel rimuovere Ubuntu 13.10 Plus Remix 12 dal dual boot di win7 fatto da EasyBCD,e far tornare temporaneamente ,finchè non installo nuovamente Ubuntu 13.10 Plus Remix 12 sul SSD in dual boot con win 7 sui due SSD,,e nel contempo far tornare win 7 allo stato iniziale dopo riavvio.
Grazie per gli eventuali suggerimenti.
Cita messaggio
#2
Posta la schermata di gparted di entrambi i dischi.
Giuseppe
Cita messaggio
#3
ciao, quanta carne al fuoco..... partiamo dal titolo del post. prima di rimuovere ubu è d'obbligo ripristinare l'avvio di seven. non conosco esybcd e non so se tra le sue funzioni ha quella di ripristinare l'avvio.
operazione invece possibile con bootrepair ( lo dovresti avere installato come riparazione boot )
   

avvialo e scegli opzioni avanzate:    

quindi ripristina mbr:    

e per ultimo imposta:    

dovrebbe in pochi secondi ripristinare l'avvio di win. ora potra fare quello che vuoi, verifica prima la riuscita del lavoro.
Cita messaggio
#4
Ciao.è vero,tanta carne al fuoco,ma questo lo faccio di mia abitudine per far capire il quesito,con più informazioni possibili è più facile interloquire...

Da quanto ho capito, prima dell'eventuale disinstallazione di ubuntu devo riparare in ogni caso MBR di Win 7,adesso non so nemmeno io se sull'applicazione easybcd è predisposto per questo.
Dai Screenshot che hai postato,e nello specifico,scheda Ripara MBR e Partizione avviata dal MBR ,che cosa devo inserire ?
Seven è installato in /DEV/SDD1 ,poi, fatto questo da ubuntu,per rimuoverlo devo fare qualcos'altro di specifico o basta riformattare il disco dove è installato ubuntu e toglierlo per inserire il nuovo SSD ???
Cita messaggio
#5
Se i 2 SO sno gestititi da windows 7 , non devi fare altro che avviare EasyBCD , clic di mouse sulle direttive di ubuntu , cancelli e risalvi su mbr .

EasyBCD è solo un ' interfaccia grafica per gestire in modo più semplice il bootloader BCD Windows 7 .
BCD è il bootloader di Windows 7 ed il software di easy ha il solo ed unico scopo di permetterti di gestirlo in chiaro senza ricorrere al terminale cmd di windows.
Microsoft BCD supporta nativamente il dual e multiboot con qualunque SO .
L' asssenza di ubuntu sull' unità , dal momento che BCD dipende da Windows e non da ubuntu non impedisce l' avvio regolare di windows 7 -
Da procedura installazione windows 7 , dal momentto che già hai in uso il suo bootloader non hai da fare proprio nulla , elimini tutte le partizioni esistenti e prosegui , con l' installazione , a ricrearsele e formattarle correttamente ci pensa da se prima di iniziare il trasferimento del SO, dal supporto installazione all' unità.
Se Gestisci i 2 SO su unità separate , non c' è motivo e neppure ha senso l' utilizzo di Easy e la gestione del dualboot da windows.
Installi ciascun a SO il proprio bootloader sull' mbr della propria unità . Poi inverti dal bios l' ordine di avvio , impostando l' unità linux come prima unità di avvio del pc , che si avvierà da grub e relativa selezione dei SO disponibili .
Cita messaggio
#6
Ciao,nel frattempo di leggere il post postato da te ,ho voluto fare una prova con l'applicazione di riparazione boot su ubuntu che mi hanno consigliato prima del tuo intervento,la procedura conclusa e fatto il riavvio del pc si è aperta con la schermata iniziale del grub di ubuntu invece che con quello di windows,che era quello che gestiva i due OS,adesso, è come fosse gestito dal sistema di bott di ubuntu e non più dal sistema di windows,non ci capisco più nulla,per ritornare al boot gestito da windows che devo fare?
Cita messaggio
#7
nella finestra opzioni mbr devi impostare ripristina mbr di.... e qui devi sapere quale è il disco che si avvia al boot quello dove attualmente hai il collegamento del grub. per saperlo con certezza devi entrare nel bios sezione boot e lo vedi, comunque dovrai impostare il disco dove hai win visto che l'altro lo leverai. se poi il tuo bios era impostato sull'altro disco, lo dovrai cambiare.
nella finestra partizione avviata da mbr dovrai impostare quella dove hai installato seven.
magari prima di procedere, da ubuntu, apri il terminale e digita:
sudo fdisk -l
ora nella barra in alto modifica/seleziona tutto e posta copiaincollando, determineremo con certezza le partizioni.
Cita messaggio
#8
Questo è il disco dove è installato win 7

http://imageshack.us/photo/my-images/843/gp6k.png/


Questo è il disco dove è installato Ubuntu 13.10

http://imageshack.us/photo/my-images/703/1gkd.png/


Il bott prima della modifica che ho provato come da vostre indicazioni
era sul ssd, adesso al riavvio mi si apre la schermata del boot di ubuntu,che sta sul l'altro disco.
Cita messaggio
#9
Quello che il terminale fornisce dopo aver fatto la riparazione del boot da ubuntu.

Disk /dev/sda: 1000.2 GB, 1000204886016 bytes
255 testine, 63 settori/tracce, 121601 cilindri, totale 1953525168 settori
Unità = settori di 1 * 512 = 512 byte
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes
I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes
Identificativo disco: 0x96916418

Dispositivo Boot Start End Blocks Id System
/dev/sda1 * 2048 1953521663 976759808 7 HPFS/NTFS/exFAT

Disk /dev/sdb: 1000.2 GB, 1000204886016 bytes
255 testine, 63 settori/tracce, 121601 cilindri, totale 1953525168 settori
Unità = settori di 1 * 512 = 512 byte
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes
I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes
Identificativo disco: 0xc421a69a

Dispositivo Boot Start End Blocks Id System
/dev/sdb1 2048 1953523711 976760832 7 HPFS/NTFS/exFAT

Disk /dev/sdc: 203.9 GB, 203928109056 bytes
255 testine, 63 settori/tracce, 24792 cilindri, totale 398297088 settori
Unità = settori di 1 * 512 = 512 byte
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes
I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes
Identificativo disco: 0x0add0adc

Dispositivo Boot Start End Blocks Id System
/dev/sdc1 2048 211650485 105824219 83 Linux
/dev/sdc2 316510206 398297087 40893441 5 Esteso
/dev/sdc3 211650560 312313855 50331648 83 Linux
/dev/sdc4 312313856 316508159 2097152 82 Linux swap / Solaris
/dev/sdc5 316510208 398297087 40893440 7 HPFS/NTFS/exFAT

Le voci nella tabella delle partizioni non sono nello stesso ordine del disco

Disk /dev/sdd: 128.0 GB, 128035676160 bytes
255 testine, 63 settori/tracce, 15566 cilindri, totale 250069680 settori
Unità = settori di 1 * 512 = 512 byte
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes
I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes
Identificativo disco: 0x00099eb5

Dispositivo Boot Start End Blocks Id System
/dev/sdd1 * 2048 229097471 114547712 7 HPFS/NTFS/exFAT
Nota: la dimensione del settore è 4096 (non 512)

Disk /dev/sde: 3000.6 GB, 3000592977920 bytes
255 testine, 63 settori/tracce, 45600 cilindri, totale 732566645 settori
Unità = settori di 1 * 4096 = 4096 byte
Sector size (logical/physical): 4096 bytes / 4096 bytes
I/O size (minimum/optimal): 4096 bytes / 4096 bytes
Identificativo disco: 0xd194486e

Dispositivo Boot Start End Blocks Id System
/dev/sde1 256 732566271 2930264064 7 HPFS/NTFS/exFAT

Disco /dev/sdf: 4006 MB, 4006608896 byte
255 testine, 63 settori/tracce, 487 cilindri, totale 7825408 settori
Unità = settori di 1 * 512 = 512 byte
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes
I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes
Identificativo disco: 0x006b5710

Dispositivo Boot Start End Blocks Id System
/dev/sdf1 * 63 1975994 987966 b W95 FAT32
maurizio@maurizio-System-Product-Name:~$
Cita messaggio
#10
posta il contenuto di:
sudo fdisk -l
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)