Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Come utilizzate le vostre distro?
#1
Un simpatico post, per capire l' utilizzo di più distro su una stessa macchina, ammesso che ce ne sarebbe più di una installata Smile

Avanti tutta...Sleepy
Cita messaggio
#2
Il mio intento è di sfruttare al meglio la mia distro e di corredarla con molte applicazioni.
Un sistema deve essere uno strumento completo, in modo da poter lavorare in maniera decente.
Mi cimento spesso in alcuni lavoretti di videoediting, presentazioni fotografiche, cerco di usare molti programmi, ed usarne altri nuovi.
Voglio che la mia distro abbia un applicativo per ogni esigenza, solo imparando ad
un sistema con tutte le sue componenti è possibile sfruttarlo al massimo.
Cita messaggio
#3
Più distro su una stessa macchina possono avere ragioni molto limitate anche se qual' ora vi sono diventano per forzqa di cose importanti.

1) la necessità di trovare una soluzione completa ed efficente , ben equilibrata in funzione delle esigenze sia della propria configurazione hardware che dell' uso che ne devi fare. Ma si presume che rappresenti una soluzione a breve termine.

2) dedichi il tuo tempo al computer , al testing e partecipi attivamemte allo sviluppo e relativa sperimentazione di una o più distribuzioni , o anche allo sviluppo di software , inevitabilmente sei costretto ad avere sul computer anche una distribuzione sicura e stabile che ti mantenga la possibilità di ritornare rapidamente attivo (on line in particolare) .

3) Per esigenza di studio (chiaramente informatica) ,, ma anche per il solo gusto di poter cambiare , può rendersi utilissimo un multiboot anche esteso.



Non vedo altre possibili utilità , al di fuori di queste non posso che dar ragione a procton
Cita messaggio
#4
Sul mio PC portatile, un modello HP non vecchissimo ma comunque economico, quindi non eccelso, avevo il seguente setup:
1) Ubuntu 12.04, installato poco prima del suo rilascio stabile, e mantenuto fino a poco tempo fa. Unica differenza con la versione usuale, avevo adottato Xfce come DE, perchè lo trovo più personalizzabile e stabile rispetto a Unity, e anche le prestazioni ringraziano. Utilizzo questa distro per navigare in rete e per archiviare materiale didattico (pdf soprattutto) quali dispense o slide dei corsi universitari che seguo al momento.
2) Windows 8, sostanzialmente per la possibilità di avere Office, utile nel caso in cui debba fare un progetto o debba modificarne qualcuno, con LibreOffice faccio il possibile ma volte i problemi di compatibilità sono troppi.

Poche settimane fa ho sostituito Ubuntu 12.04 con Debian (stable pero ora, poi si vedrà) e ho in progetto di togliere Windows 8 e rimettere Windows 7. Il motivo è che trovo Debian più stabile, e Windows 7 più usabile, per quel poco che mi serve.
Il mio blog su Ubuntu: trucchi, consigli e guide

Notebook HP G62 con Debian Jessie (testing) Xfce
Samsung Galaxy Tab 2 con CyanogenMod 11
Samsung Galaxy W con CyanogenMod 9 
Cita messaggio
#5
Archlinux in dual boot con Windows 7 (solo per motivi di lavoro).
Preferisco una sola distro ben ottimizzata che tante ma installate grossolanamente.
a dieci anni il mondo è fantasia, a vent'anni possibilità, a trenta speranza. A quaranta è riflessione, a cinquanta... vi saprò dire.
Cita messaggio
#6
Concordo.
Cita messaggio
#7
Non posso che concordare.
Io ne ho tre installate, ma sempre e comunque utilizzo MINT quando devo "lavorare" come si deve. Le altre le ho installate per vedere come son fatte ed eventualmente fornire assistenza a persone del forum che avessero bisogno (ma potrebbero benissimo essere installate in VirtualBox).
Sto seriamente considerando l'ipotesi di lasciare solo la distribuzione menzionata e recuperare lo spazio utilizzato dalle altre distro.
Cita messaggio
#8
Magieia 4 kde+mate , come distribuzione e SO primario + ubuntu attualmente in versione 13.10 con mate , Debian wheezy con mate e mint 15 com mate remix di Antonio , Fedora FC19 con Mate .
Nonostante Magieia 4 sia in versione sviluppo COldron , rimane la preferita , come del resto lo era gia al rilascio in stabile mageia 3 . L' unica reinstallazione completa del SO con mageia l' ho eseguita nel momento in cui i SO li ho buttati giù e reinstallati exnovo tutti per cambiarne l' assetto generale sulle unità , non avendo problemi documenti e file personali da meettere al sicuro era soluzione più rapida .
In pensione da oltre 9 anni , ho però tempo libero e fin troppo per curare a fondo l' intera configurazione generale , fare test e betatesting senza farmene un problema , quindi almeno nei confronti di chi il computer lo usa essenzialmente per il suo lavoro , la mia è condizione che non fa testo o quantomeno , lo potrà fare assai limitato.
Cita messaggio
#9
Io ubuntu per uso generico...forum, scaricare, navigazione in genere...mint quasi idem ma il suo aspetto grafico è stupendo...ubuntu studio settato ottimamente per l ascolto, e poi ottimo per fotografia e video...

avevo lasciato la terza partizione per prova intanto ubu studio si è prepotentemente preso il posto!Ma se proprio devo scegliere magari mint in prima partizione, ubu studio in seconda...ubu classico su pendrive...
Cita messaggio
#10
Ho visto che il post ha preso una piega a dir poco diversa dal tema che ho proposto, tutto per uno sfondo di cui non ho capito il senso e/o il motivo...
Comunque la mia è stata una semplice chiacchierata su come dividete il vostro lavoro con le vostre distro...
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)