Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Condivisione posta Windows - Ubuntu
#1
Ho una rete locale sulla quale ho collegato 4 PC.
Il primo utilizza Windows XP, il secondo Ubuntu 11.04 il terzo WindowsXP profesional e il quarto Windows 7. Su tutti ho attivato "thunderbird 3.1.12" per gestire la posta con 4 "provider" (alice, libero, inwind e gmail).
Tutti i dati e messaggi sono memorizzati su un disco in rete locale (EDmini) ed in questo modo riesco a gestirla da uno qualsiasi dei PC (uno alla volta) che montano Windows mentre non sono mai riuscito a farlo con Ubuntu (anche con le versioni precedenti). Ho seguito molte indicazioni trovate in internet, sul manuale di Mozilla Thunderbird e su testi che trattano la gestione dei sistemi Linux ma i risultati sono purtroppo nulli.
Qualcuno (prendendomi per mano) mi può aiutare??
Grazie
Cita messaggio
#2
Cioè non riesci a vedere la cartella condivisa dalle macchine ubuntu?
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#3
(29-08-2011, 15:19 )apejim Ha scritto: Ho una rete locale sulla quale ho collegato 4 PC.
Il primo utilizza Windows XP, il secondo Ubuntu 11.04 il terzo WindowsXP profesional e il quarto Windows 7. Su tutti ho attivato "thunderbird 3.1.12" per gestire la posta con 4 "provider" (alice, libero, inwind e gmail).
Tutti i dati e messaggi sono memorizzati su un disco in rete locale (EDmini) ed in questo modo riesco a gestirla da uno qualsiasi dei PC (uno alla volta) che montano Windows mentre non sono mai riuscito a farlo con Ubuntu (anche con le versioni precedenti). Ho seguito molte indicazioni trovate in internet, sul manuale di Mozilla Thunderbird e su testi che trattano la gestione dei sistemi Linux ma i risultati sono purtroppo nulli.
Qualcuno (prendendomi per mano) mi può aiutare??
Grazie

Suppongo rete con NAS e condivisioni samba da parte di questo.
Suppongo essere esistente sul NAS una directory contenente i profili di thunderbird (/percorso_della/condivisione_che_contiene_Profiles/Profiles).

Poniamo il tuo profilo sia in /percorso_della/condivisione_che_contiene_Profiles/Profiles/pippo.default
e che "/percorso_della/condivisione_che_contiene_Profiles" sia condivisa con nome "condivisione_posta".

Il NAS DEVE avere IP fisso, poniamo 192.168.del.nas (altrimenti non si può fare nulla di fisso ed ogni volta andare a mano).

Bisogna prima di tutto montare in modo fisso sul fs di ubuntu la condivisione. Pertanto modificare fstab.
Codice:
$ sudo gedit /etc/fstab
si va ad aggiungere la linea seguente
Codice:
//192.168.del.nas/condivisione_posta /media/Punto_di_mount smbfs username=tuo_utente,password=tua_password,rw,defaults 0 0
(penso che se non metti - per ovvie ragioni di sicurezza - i dati utente, utente che può accedere alla condivisione sul NAS, te li chieda ogni volta).
Prova ora a dare
Codice:
$ sudo mount -a
che carica tutto quanto sta in fstab, e pertanto, se tutto è ok, dovremmo poter vedere "in locale" /media/Punto_di_mount/Profiles/pippo.default.

Apro inciso.
Eventualmente, per una prima prova, puoi anche montare temporaneamente la condivisione a mano con
Codice:
$ sudo mount -t smbfs //192.168.del.nas/condivisione_posta /media/Punto_di_mount -o username=tuo_utente,password=tua_password,umask=0000,quiet
Chiudo inciso.

Ora colleghiamo il Thunderbird locale alla directory remota.
Avviare Thunderbird e non creare alcun account, bensì uscire subito dal wizard e dal programma. Comunque viene creato un profilo, poniamo /home/tuoutente/.thunderbird/asdfghj.default.

Copiare prefs.js dal profilo che sta sul NAS a quello Linux
Codice:
$ cp /media/Punto_di_mount/Profiles/pippo.default/prefs.js ~/.thunderbird/asdfghj.default/prefs.js
Aprire il file prefs.js copiato (~/.thunderbird/asdfghj.default/prefs.js) nell'editor di testi preferito e:
- le stringhe contenenti il percorso fino al profilo "\\percorso_della/condivisione_che_contiene_Profiles/Profiles/pippo.default" devono essere sostituite con il percorso assoluto visto da linux (cioè "/media/Punto_di_mount/Profiles/pippo.default");
- rimuovere quindi tutte le stringhe "[ProfD]" (sono percorsi relativi che saranno rigenerati automaticamente).
In questo modo si dovrebbe andare a leggere e scrivere direttamente nelle cartelle di posta che stanno nel NAS.
ATTENZIONE! Modificare solo la parte di percorso che precede "Mail".

Creare un link in ~/.thunderbird/asdfghj.default/abook.mab che punta al corrispondente file sul NAS (si tratta dell'agenda che sarà pure condivisa)
Codice:
ln -s /media/Punto_di_mount/Profiles/pippo.default/abook.mab ~/.thunderbird/asdfghj.default/abook.mab
Altrettanto si potrebbe fare per tutti i file *.mab che sono rubriche.

Se prefs.js l'hai sulle macchine windows, il discorso vale lo stesso: prefs.js contiene i percorsi assoluti alle cartelle di posta e bisogna renderli percorsi assoluti a partire dalla macchina linux.

Riassumendo:
- il NAS deve essere ad un indirizzo certo, cosi da montare la condivisione in un punto certo del filesistem linux;
- il profilo lato linux è collegato a quello NAS attraverso il contenuto opportunamente modificato di prefs.js (prelevato dal NAS o da windows);
- le rubriche possono essere linkate.

Lancia thunderbird, magari per la prima volta da terminale e con opzione -P, così puoi selezionare il profilo asdfghj.default, se ce ne sono altri e non è quello di default.

A me funziona, ma io sono in locale (posta condivisa tra diverse partizioni linux-win), la parte relativa alla rete l'ho aggiunta ora.
Fa sapere se funziona.

E se funziona, mi raccomando di avviare un solo thunderbird per volta nella tua rete (beh, se vuoi provare ad avviarne diversi e poi dirci che succede usandoli...).

Le estensioni di Thunderbird devono essere installate nelle diverse installazioni del programma, così come ogni installazione avrà le proprie personalizzaioni grafiche.

Spero essere stato d'aiuto.

Bye
Token
Cita messaggio
#4
(29-08-2011, 18:38 )token Ha scritto:
(29-08-2011, 15:19 )apejim Ha scritto: Ho una rete locale sulla quale ho collegato 4 PC.
Il primo utilizza Windows XP, il secondo Ubuntu 11.04 il terzo WindowsXP profesional e il quarto Windows 7. Su tutti ho attivato "thunderbird 3.1.12" per gestire la posta con 4 "provider" (alice, libero, inwind e gmail).
Tutti i dati e messaggi sono memorizzati su un disco in rete locale (EDmini) ed in questo modo riesco a gestirla da uno qualsiasi dei PC (uno alla volta) che montano Windows mentre non sono mai riuscito a farlo con Ubuntu (anche con le versioni precedenti). Ho seguito molte indicazioni trovate in internet, sul manuale di Mozilla Thunderbird e su testi che trattano la gestione dei sistemi Linux ma i risultati sono purtroppo nulli.
Qualcuno (prendendomi per mano) mi può aiutare??
Grazie

Suppongo rete con NAS e condivisioni samba da parte di questo.
Suppongo essere esistente sul NAS una directory contenente i profili di thunderbird (/percorso_della/condivisione_che_contiene_Profiles/Profiles).

Poniamo il tuo profilo sia in /percorso_della/condivisione_che_contiene_Profiles/Profiles/pippo.default
e che "/percorso_della/condivisione_che_contiene_Profiles" sia condivisa con nome "condivisione_posta".

Il NAS DEVE avere IP fisso, poniamo 192.168.del.nas (altrimenti non si può fare nulla di fisso ed ogni volta andare a mano).

Bisogna prima di tutto montare in modo fisso sul fs di ubuntu la condivisione. Pertanto modificare fstab.
Codice:
$ sudo gedit /etc/fstab
si va ad aggiungere la linea seguente
Codice:
//192.168.del.nas/condivisione_posta /media/Punto_di_mount smbfs username=tuo_utente,password=tua_password,rw,defaults 0 0
(penso che se non metti - per ovvie ragioni di sicurezza - i dati utente, utente che può accedere alla condivisione sul NAS, te li chieda ogni volta).
Prova ora a dare
Codice:
$ sudo mount -a
che carica tutto quanto sta in fstab, e pertanto, se tutto è ok, dovremmo poter vedere "in locale" /media/Punto_di_mount/Profiles/pippo.default.

Apro inciso.
Eventualmente, per una prima prova, puoi anche montare temporaneamente la condivisione a mano con
Codice:
$ sudo mount -t smbfs //192.168.del.nas/condivisione_posta /media/Punto_di_mount -o username=tuo_utente,password=tua_password,umask=0000,quiet
Chiudo inciso.

Ora colleghiamo il Thunderbird locale alla directory remota.
Avviare Thunderbird e non creare alcun account, bensì uscire subito dal wizard e dal programma. Comunque viene creato un profilo, poniamo /home/tuoutente/.thunderbird/asdfghj.default.

Copiare prefs.js dal profilo che sta sul NAS a quello Linux
Codice:
$ cp /media/Punto_di_mount/Profiles/pippo.default/prefs.js ~/.thunderbird/asdfghj.default/prefs.js
Aprire il file prefs.js copiato (~/.thunderbird/asdfghj.default/prefs.js) nell'editor di testi preferito e:
- le stringhe contenenti il percorso fino al profilo "\\percorso_della/condivisione_che_contiene_Profiles/Profiles/pippo.default" devono essere sostituite con il percorso assoluto visto da linux (cioè "/media/Punto_di_mount/Profiles/pippo.default");
- rimuovere quindi tutte le stringhe "[ProfD]" (sono percorsi relativi che saranno rigenerati automaticamente).
In questo modo si dovrebbe andare a leggere e scrivere direttamente nelle cartelle di posta che stanno nel NAS.
ATTENZIONE! Modificare solo la parte di percorso che precede "Mail".

Creare un link in ~/.thunderbird/asdfghj.default/abook.mab che punta al corrispondente file sul NAS (si tratta dell'agenda che sarà pure condivisa)
Codice:
ln -s /media/Punto_di_mount/Profiles/pippo.default/abook.mab ~/.thunderbird/asdfghj.default/abook.mab
Altrettanto si potrebbe fare per tutti i file *.mab che sono rubriche.

Se prefs.js l'hai sulle macchine windows, il discorso vale lo stesso: prefs.js contiene i percorsi assoluti alle cartelle di posta e bisogna renderli percorsi assoluti a partire dalla macchina linux.

Riassumendo:
- il NAS deve essere ad un indirizzo certo, cosi da montare la condivisione in un punto certo del filesistem linux;
- il profilo lato linux è collegato a quello NAS attraverso il contenuto opportunamente modificato di prefs.js (prelevato dal NAS o da windows);
- le rubriche possono essere linkate.

Lancia thunderbird, magari per la prima volta da terminale e con opzione -P, così puoi selezionare il profilo asdfghj.default, se ce ne sono altri e non è quello di default.

A me funziona, ma io sono in locale (posta condivisa tra diverse partizioni linux-win), la parte relativa alla rete l'ho aggiunta ora.
Fa sapere se funziona.

E se funziona, mi raccomando di avviare un solo thunderbird per volta nella tua rete (beh, se vuoi provare ad avviarne diversi e poi dirci che succede usandoli...).

Le estensioni di Thunderbird devono essere installate nelle diverse installazioni del programma, così come ogni installazione avrà le proprie personalizzaioni grafiche.

Spero essere stato d'aiuto.

Bye
Token

Grazie Token
Faccio le prove e ti so dire
Cita messaggio
#5
(02-09-2011, 15:34 )apejim Ha scritto:
(29-08-2011, 18:38 )token Ha scritto:
(29-08-2011, 15:19 )apejim Ha scritto: Ho una rete locale sulla quale ho collegato 4 PC.
Il primo utilizza Windows XP, il secondo Ubuntu 11.04 il terzo WindowsXP profesional e il quarto Windows 7. Su tutti ho attivato "thunderbird 3.1.12" per gestire la posta con 4 "provider" (alice, libero, inwind e gmail).
Tutti i dati e messaggi sono memorizzati su un disco in rete locale (EDmini) ed in questo modo riesco a gestirla da uno qualsiasi dei PC (uno alla volta) che montano Windows mentre non sono mai riuscito a farlo con Ubuntu (anche con le versioni precedenti). Ho seguito molte indicazioni trovate in internet, sul manuale di Mozilla Thunderbird e su testi che trattano la gestione dei sistemi Linux ma i risultati sono purtroppo nulli.
Qualcuno (prendendomi per mano) mi può aiutare??
Grazie

Suppongo rete con NAS e condivisioni samba da parte di questo.
Suppongo essere esistente sul NAS una directory contenente i profili di thunderbird (/percorso_della/condivisione_che_contiene_Profiles/Profiles).

Poniamo il tuo profilo sia in /percorso_della/condivisione_che_contiene_Profiles/Profiles/pippo.default
e che "/percorso_della/condivisione_che_contiene_Profiles" sia condivisa con nome "condivisione_posta".

Il NAS DEVE avere IP fisso, poniamo 192.168.del.nas (altrimenti non si può fare nulla di fisso ed ogni volta andare a mano).

Bisogna prima di tutto montare in modo fisso sul fs di ubuntu la condivisione. Pertanto modificare fstab.
Codice:
$ sudo gedit /etc/fstab
si va ad aggiungere la linea seguente
Codice:
//192.168.del.nas/condivisione_posta /media/Punto_di_mount smbfs username=tuo_utente,password=tua_password,rw,defaults 0 0
(penso che se non metti - per ovvie ragioni di sicurezza - i dati utente, utente che può accedere alla condivisione sul NAS, te li chieda ogni volta).
Prova ora a dare
Codice:
$ sudo mount -a
che carica tutto quanto sta in fstab, e pertanto, se tutto è ok, dovremmo poter vedere "in locale" /media/Punto_di_mount/Profiles/pippo.default.

Apro inciso.
Eventualmente, per una prima prova, puoi anche montare temporaneamente la condivisione a mano con
Codice:
$ sudo mount -t smbfs //192.168.del.nas/condivisione_posta /media/Punto_di_mount -o username=tuo_utente,password=tua_password,umask=0000,quiet
Chiudo inciso.

Ora colleghiamo il Thunderbird locale alla directory remota.
Avviare Thunderbird e non creare alcun account, bensì uscire subito dal wizard e dal programma. Comunque viene creato un profilo, poniamo /home/tuoutente/.thunderbird/asdfghj.default.

Copiare prefs.js dal profilo che sta sul NAS a quello Linux
Codice:
$ cp /media/Punto_di_mount/Profiles/pippo.default/prefs.js ~/.thunderbird/asdfghj.default/prefs.js
Aprire il file prefs.js copiato (~/.thunderbird/asdfghj.default/prefs.js) nell'editor di testi preferito e:
- le stringhe contenenti il percorso fino al profilo "\\percorso_della/condivisione_che_contiene_Profiles/Profiles/pippo.default" devono essere sostituite con il percorso assoluto visto da linux (cioè "/media/Punto_di_mount/Profiles/pippo.default");
- rimuovere quindi tutte le stringhe "[ProfD]" (sono percorsi relativi che saranno rigenerati automaticamente).
In questo modo si dovrebbe andare a leggere e scrivere direttamente nelle cartelle di posta che stanno nel NAS.
ATTENZIONE! Modificare solo la parte di percorso che precede "Mail".

Creare un link in ~/.thunderbird/asdfghj.default/abook.mab che punta al corrispondente file sul NAS (si tratta dell'agenda che sarà pure condivisa)
Codice:
ln -s /media/Punto_di_mount/Profiles/pippo.default/abook.mab ~/.thunderbird/asdfghj.default/abook.mab
Altrettanto si potrebbe fare per tutti i file *.mab che sono rubriche.

Se prefs.js l'hai sulle macchine windows, il discorso vale lo stesso: prefs.js contiene i percorsi assoluti alle cartelle di posta e bisogna renderli percorsi assoluti a partire dalla macchina linux.

Riassumendo:
- il NAS deve essere ad un indirizzo certo, cosi da montare la condivisione in un punto certo del filesistem linux;
- il profilo lato linux è collegato a quello NAS attraverso il contenuto opportunamente modificato di prefs.js (prelevato dal NAS o da windows);
- le rubriche possono essere linkate.

Lancia thunderbird, magari per la prima volta da terminale e con opzione -P, così puoi selezionare il profilo asdfghj.default, se ce ne sono altri e non è quello di default.

A me funziona, ma io sono in locale (posta condivisa tra diverse partizioni linux-win), la parte relativa alla rete l'ho aggiunta ora.
Fa sapere se funziona.

E se funziona, mi raccomando di avviare un solo thunderbird per volta nella tua rete (beh, se vuoi provare ad avviarne diversi e poi dirci che succede usandoli...).

Le estensioni di Thunderbird devono essere installate nelle diverse installazioni del programma, così come ogni installazione avrà le proprie personalizzaioni grafiche.

Spero essere stato d'aiuto.

Bye
Token

Grazie Token
Faccio le prove e ti so dire

Ho fatto le prove ed i risultati sono questi li ho messi in un file che allego:
Grazie
Cita messaggio
#6
(04-09-2011, 10:14 )apejim Ha scritto: Ho fatto le prove ed i risultati sono questi li ho messi in un file che allego:
Grazie

Allega l'allegato!
Cita messaggio
#7
Token non riesco a mandarti l'allegato ho provato con file .doc; .zip e .pdf di dimensioni inferiori a 1024 KB.
Mi spieghi come posso fare??
La procedura che seguo è la seguente:
1- inserisco il nome del file nella finestra "Nuovo allegato"
2- clicco su "Aggiungi allegato" e vedo che viene caricato
3- clicco su "Visualizza i miei allegati" e non li trovo
Grazie
Cita messaggio
#8
(05-09-2011, 13:33 )apejim Ha scritto: Token non riesco a mandarti l'allegato ho provato con file .doc; .zip e .pdf di dimensioni inferiori a 1024 KB.
Mi spieghi come posso fare??
La procedura che seguo è la seguente:
1- inserisco il nome del file nella finestra "Nuovo allegato"
2- clicco su "Aggiungi allegato" e vedo che viene caricato
3- clicco su "Visualizza i miei allegati" e non li trovo
Grazie

Clicka su sfoglia (nella sezione Allegati sotto l'editor delle discussioni).
Seleziona il file e Apri. Percorso e nome dell'allegato compaiono nel box "Nuovo allegato".
Clicka su Aggiungi un allegato alla destra di sfoglia e attendi il caricamento.

L'allegato dovresti vederlo elencato ancora nella sezione Allegati.
Clicka su Anteprima messaggio subito sotto e nella parte bassa dell'anteprima dovresti vedere un riquadro allegati ... senza gli allegati: abbi fede ed invia il messaggio. Altro non saprei.

Una videoguida del GRANDE Prof. qui

Bye
Token

P.S. Scrivendo ho provato direttamente la procedura e ... in effetti non pareva funzionare molto, ma poi facendo una modifica completa del messaggio, visualizzando l'allegato e poi aggiorna messaggio tutto è ok (vedi sotto).


Allegati
.jpg   Tux Mini.jpg (Dimensione: 11,7 KB / Download: 7)
Cita messaggio
#9

.pdf   Risposta a Token.pdf (Dimensione: 220,99 KB / Download: 6)
(05-09-2011, 14:04 )token Ha scritto:
(05-09-2011, 13:33 )apejim Ha scritto: Token non riesco a mandarti l'allegato ho provato con file .doc; .zip e .pdf di dimensioni inferiori a 1024 KB.
Mi spieghi come posso fare??
La procedura che seguo è la seguente:
1- inserisco il nome del file nella finestra "Nuovo allegato"
2- clicco su "Aggiungi allegato" e vedo che viene caricato
3- clicco su "Visualizza i miei allegati" e non li trovo
Grazie

Clicka su sfoglia (nella sezione Allegati sotto l'editor delle discussioni).
Seleziona il file e Apri. Percorso e nome dell'allegato compaiono nel box "Nuovo allegato".
Clicka su Aggiungi un allegato alla destra di sfoglia e attendi il caricamento.

L'allegato dovresti vederlo elencato ancora nella sezione Allegati.
Clicka su Anteprima messaggio subito sotto e nella parte bassa dell'anteprima dovresti vedere un riquadro allegati ... senza gli allegati: abbi fede ed invia il messaggio. Altro non saprei.

Una videoguida del GRANDE Prof. qui

Bye
Token

P.S. Scrivendo ho provato direttamente la procedura e ... in effetti non pareva funzionare molto, ma poi facendo una modifica completa del messaggio, visualizzando l'allegato e poi aggiorna messaggio tutto è ok (vedi sotto).

Token ci riprovo e speriamo sia la volta buona
Grazie
Cita messaggio
#10
Token
nella mia risposta del 05/09/2011 c'è il file PDF "Risposta a Token" che contiene le mie osservazioni.
Perchè sia li e non negli allegati non me lo spiego.
Grazie
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)