Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Cosa manca a Linux per competere?
#1
L'articolo seguente pone in rilievo, anche se in maniera un po' superficiale, le più diffuse opinioni circa le prerogative di Linux rispetto a Windows e Mac. Francamente, se risponde a verità, trovo che disegni un panorama desolante sull'ignoranza che ruota tutt'ora intorno al ns. sistema operativo e in generale al mondo dell'open source. Huh
Valutate voi: http://www.oneopensource.it/29/11/2011/s...#more-7645
Cita messaggio
#2
Avevo letto l'articolo questo pomeriggio.
Per quanto riguarda i giochi, vero che ci sono, ma non si può fare un paragone con quelli moderni. Da ex-videogiocatore incallito ne so abbastanza. C'è sempre Wine, ma non funziona sempre al cento per cento.
Per il fotoritocco, The Gimp lo uso spesso per ritoccare foto, aggiungere cornici, aggiustare luci e segni particolare, ecc. ecc., non so cosa gli manchi a parte la quadricromia rispetto a Photoshop. Lascio il parere ai più esperti.
CAD non ne uso, il prof. Cantaro ne sa sicuramente più di noi. Su internet leggo solo che manca un programma per sfruttare appieno il CAD 3D.
Il discorso hardware è troppo generico. Se il kernel Linux è diventato così grasso, come dice Torvalds, è proprio per il gran numero di drivers che contiene. Al limite gli svantaggi seri sono le schede video, ma basta essere accorti al momento dell'acquisto.
Mi sembra un articolo semplicemente provocatorio, non ha nulla di costruttivo. Di informazioni ne vedo poche, troppo poche, girando per la rete se ne trovano a bizzeffe di articoli così.
Mai invece uno serio che affronti l'argomento con oggettività, obbiettività e dati alla mano. E soprattutto, che non sia uno studio fatto in 5 minuti.
Spero che nelle aziende e nei progetti comunitari invece si facciano questi studi, con tutti i sacramenti.
Quello che ci vuole è semplicemente il passaparola, l'informazione(ricordiamoci che solo su internet se ne trova abbastanza, ma in Tv, giornali & co. non ne parlano quasi mai) poi la gente deciderà cosa scegliere tra Gnu\Linux, Windows e Mac OSX. Con tutti i pregi e i difetti.
Almeno fino al momento in cui le aziende del software free non si faranno più aggressive nei confronti della Microsoft e Apple. Se ciò è vero nel settore aziendale, non lo è sui desktop. Solo Canonical è l'eccezione che conferma la regola.

Saluti, Idea
M1rr0r92
M1rr0r92 Idea

Se i tempi non chiedono la tua parte migliore, inventa altri tempi.
Cita messaggio
#3
C'è molto poco da fare (o da dire)

Il migliore non esiste.

Ogn'uno dei due (se vogliamo fare il confronto Windows-Linux) ha i suoi pregi e i suoi difetti .

Inutile volere a tutti i costi elogiare l'uno piuttosto che l'altro.

Linux ha molte mancanze (a mio vedere) e non parlo affatto dei videogiochi (che manco mi sconfinferano)

come anche Windows ha altri tipi di carenze,ma fare il confronto non regge.


Magari un confronto costruttivo è un altro discorso..

Notte...

Edit: il commento di M1rror92 l'ho visto solo dopo che ho postato io (tanto per la cronaca)
Cita messaggio
#4
In parte è vero in parte no.

Gimp non è come Photoshop... ni, in realtà il 90% degli utilizzatori di Photoshop utilizza il 5% (se va bene) delle potenzialità del software. Quindi, quello che fa con Photoshop, lo può fare benissimo e GRATIS con Gimp.

Non c'è un software all'atezza di Autocad... come sopra, solo che la percentuale degli utilizzatori che sfruttano il 5% del software è più bassa (Ci sono moltissimi architetti, ingegneri e designer vari in circolazione).

Il supporto hardware... ni anche qui, era vero fino a poco fa, ma le cose stanno cambiando. Sempre più produttori rilasciano drivers per GNU/Linux, magari non sono Open Source ma l'importante è iniziare.

Quindi, nonostante le lobby ce la stanno mettendo tutta per affossare TUX, il pinguino piace sempre di più Smile

SleepySleepySleepySleepySleepySleepySleepySleepySleepy
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#5
(29-11-2011, 22:49 )francater Ha scritto: In parte è vero in parte no.

Gimp non è come Photoshop... ni, in realtà il 90% degli utilizzatori di Photoshop utilizza il 5% (se va bene) delle potenzialità del software. Quindi, quello che fa con Photoshop, lo può fare benissimo e GRATIS con Gimp.

Non c'è un software all'atezza di Autocad... come sopra, solo che la percentuale degli utilizzatori che sfruttano il 5% del software è più bassa (Ci sono moltissimi architetti, ingegneri e designer vari in circolazione).

Il supporto hardware... ni anche qui, era vero fino a poco fa, ma le cose stanno cambiando. Sempre più produttori rilasciano drivers per GNU/Linux, magari non sono Open Source ma l'importante è iniziare.

Quindi, nonostante le lobby ce la stanno mettendo tutta per affossare TUX, il pinguino piace sempre di più Smile

SleepySleepySleepySleepySleepySleepySleepySleepySleepy

Architetti e ingegneri che sfruttano autocad sono in tanti , ma non usano PcStandard utilizzano macchine Apple e autocad per macosx , almeno quelli che voglio progettare case in grado di stare in piedi finche chi le compra avrà finito di pagare il mutuo . A livello progettazione in fabbrica autocad sono anni che nessuno se lo ca..a più , vengono usate stazioni grafichè di tutt' altra stazza sia del pc standard che di macosx . Su stazioni grafiche silicon non gira windows , gira unix oppure linux , che poi non siano versioni agratis ne SO ne programma cambia solo il fattore economico , il software chiaramente c' è ed è pure di livello elvato , autocad a confronto è na ciofeca , forse l' errore sarà pretendere di trovarlo agratis.
Per far girare bene ed alla grande photoshop , basta wine , non c' è alcun bisogno di windows 7 , anzi il linux ci gira pure molto più veloce .
Gimp non è affatto da meno di photoschioppete , la qualità del fotoritocco dipende essenzialmente dalla creatività e dalla mano di chi il software per fotoritocco lo usa. Gimp nella versioni completa di tutta la collezione di plugins che dispone , ha disponibili tutti gli strumenti di photoshop e può pure utilizzare anche i suoi filtri. Se poi andiamo nel multimedia il vantaggi di linux è marcato anche di più. Alla stretta finale il SO di Microsoft il suo punto di forza maggiore lo ha solo negli usi ludici del gioco sotto l' albero di natale

Canonical non conferma nessuna regola , unix e linux a suo tempo sono nati e cresciuti non solo per essere SO liberi (che non significa agratis) , ma in primis per essere impiegati in ambiente dove stabilità e sicurezza sono assolutamente prioritari. Se riusciranno a conquistare il desktop mantenendo integra la loro ragione d' essere avranno vinto , altrimenti avranno perso. Nessuno sente il bisogno di colabrodi windows faxsimili.

Cita messaggio
#6
Concordo sostanzialmente con quanto espresso, sulla questione, da Francofait (e torno anche a segnalare una "distro" GNU/Linux -basata su UBUNTU- dedicata alla professione dell'Ingegnere e, per intero, votata al CAD professionale... che non potrà magari competere con i Sistemi [UNIX, GNU/Linux e Mac] a pagamento, ma credo sia una "mano santa" per chi sta studiando per diventare un bravo Ingegnere e non ha certo grandi cifre a sua disposizione [naturalmente, chi ha parecchi soldi a sua disposizione, fa bene ad infischiarsi di codesta "distro" free]).
Vero anche il fatto che PhotoShop vada meglio con WINE che con Windows: non ci credevo, a dir la verità... ma poi l'ho visto coi miei stessi occhi.
Riguardo al "settore ludico": niente, qui, manca a GNU/Linux... se non le disponibilità economiche (che altri profondono "a sguazzo") per creare "una moda" centrata specificamente sui "giochi di GNU/Linux" (l'invenzione di una supposta "nuova tendenza giovanile" che li magnifichi e li esalti, insomma). In pratica, qui è solo questione di marketing e budget pubblicitario. Nient'altro.

Quel che davvero manca a GNU/Linux 8e a UNIX in generale) per competere è quel che ha fatto la fortuna di APPLE nei primi anni e di Microsoft negli anni successivi: le FINESTRE.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#7
(30-11-2011, 00:02 )monsee Ha scritto: Concordo sostanzialmente con quanto espresso, sulla questione, da Francofait (e torno anche a segnalare una "distro" GNU/Linux -basata su UBUNTU- dedicata alla professione dell'Ingegnere e, per intero, votata al CAD professionale... che non potrà magari competere con i Sistemi [UNIX, GNU/Linux e Mac] a pagamento, ma credo sia una "mano santa" per chi sta studiando per diventare un bravo Ingegnere e non ha certo grandi cifre a sua disposizione [naturalmente, chi ha parecchi soldi a sua disposizione, fa bene ad infischiarsi di codesta "distro" free]).
Vero anche il fatto che PhotoShop vada meglio con WINE che con Windows: non ci credevo, a dir la verità... ma poi l'ho visto coi miei stessi occhi.
Riguardo al "settore ludico": niente, qui, manca a GNU/Linux... se non le disponibilità economiche (che altri profondono "a sguazzo") per creare "una moda" centrata specificamente sui "giochi di GNU/Linux" (l'invenzione di una supposta "nuova tendenza giovanile" che li magnifichi e li esalti, insomma). In pratica, qui è solo questione di marketing e budget pubblicitario. Nient'altro.

Quel che davvero manca a GNU/Linux 8e a UNIX in generale) per competere è quel che ha fatto la fortuna di APPLE nei primi anni e di Microsoft negli anni successivi: le FINESTRE.

Le finestre ho ancor da vederle in qualunque SO , windows compreso , se non me le faceva il falegname quando comprai casa , per microsoft o per apple mi dovrei addatare a stare sia senza FINESTRE che senza PORTE, con relativo giro d' aria , d' estate e pure d' inverno .
WinkWinkWinkWinkWinkWinkWinkWink
Cita messaggio
#8
[Immagine: http://www.kolobok.us/smiles/remake/lol.gif] [Immagine: http://www.kolobok.us/smiles/remake/lol.gif] [Immagine: http://www.kolobok.us/smiles/remake/lol.gif] [Immagine: http://www.kolobok.us/smiles/remake/lol.gif] [Immagine: http://www.kolobok.us/smiles/remake/lol.gif] [Immagine: http://www.kolobok.us/smiles/remake/biggrin.gif]
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#9
SmileSmileSmile
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#10
@francofait: cosa sono le stazioni grafiche? Non ne ho mai sentito parlare.
Non sapevo che Gimp potesse usare anche i filtri di Photoshop. Cercherò meglio su Internet come installare tutti i plugins.
Allora, in sintesi, ciò che manca davvero è la pubblicità in campo "consumers"?

Saluti, Idea
M1rr0r92
M1rr0r92 Idea

Se i tempi non chiedono la tua parte migliore, inventa altri tempi.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)