Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Countdown velocissimo
#1
Per farmi aprire una semplicissima finestrina di avviso dopo un certo tempo senza dovere imparare tutta kde, mate, xfce, gnome2, gnome3, cinnamon, unity a seconda di quale DE ho cambiato, basta farsi uno script di una banalità folgorante.
Impegno di risorse del pc: praticamente zero
Trasversalità dei sistemi usati: totale

Per ottenere il massimo di questa semplicità ho scelto di usare il comando sleep invece che at perché, nonostante sia più limitato, la trasmissione di parametri è molto più semplice e anche l'interazione con la grafica dell'interfaccia non soffre come fa a volte con at.
In pratica, sleep non fa altro che aspettare un certo tempo prima di eseguire il comando, mentre at stabilisce quando eseguirlo.
La differenza fra questi due concetti implica differenze enormi a livello di sistema.

Questo è il file
Codice:
sleep $1
HEURE=`date +"%a \ %d/%m/%Y \ %H:%M"`
zenity --info  --text="\n\n\nD R I I I N N N \! \! \!\n\n \ \ \ - - -\n\nÈ arrivata l'ora: \n$2\n\n \ \ \ - - - \n\n $HEURE\n\n"
che ho messo nella solita dir degli script e a cui ho linkato una voce dalla mia home:
Citazione:ln -s /percorso/dello/script.sh ~/countdown

In qualsiasi momento posso digitare in una shell (che naturalmente ho sempre a portata di mano):
Codice:
./countdown "1h 30m" "bisogna fare quel lavoro"
e dopo un'ora e mezzo, qualsiasi cosa stia facendo, una finestrina si occuperà di avvertirmi del fatale scorrere del tempo.
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Cita messaggio
#2
Huh
Come promemoria in generale forse non và troppo bene.
Se dopo aver dato il comando,spegni il pc a 1h,29m,al riavvio non hai nessun avviso del lavoro che c'èra da fare.

Cita messaggio
#3
Certo.
Come ho detto, è uno sleep non un at o un cron.

Il problema di at e cron è che sono più complicati da maneggiare mentre sleep usato così banalmente per ricordarsi di spengere l'acqua sul fuoco o telefonare a quello che ora è irraggiungibile risulta più veloce che andare a cliccare qua e là per accedere a interfacce grafiche varie.
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)