Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


//Removed by EUCookieLaw Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Creare una versione personalizzata di GIMP
#1
Salve a tutti.
Come da oggetto vorrei sapere come creare una versione personalizzata di GIMP, che possa contenere i vari pacchetti che di solito bisogna installare uno ad uno successivamente.
In questa versione, vorrei inserire di default, gmic (anche se, se non sbaglio, lo trovo già nel software), fx-foundry, alcuni script-fu, GIMP-GAP, e mathmap, in modo tale che, se dovessi disinstallare e reinstallare il sofware, troverei tutto a disposizione senza la "seccatura" Smile di dover cercare in giro per il web. Come posso fare?
Grazie!!!
Cita messaggio
#2
Semplicemente come di seguito indicato.

1 - Per Gimp sotto Windows:

http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33


2 - Per Gimp sotto Linux:

http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33
Cita messaggio
#3
ciao, se usi ubuntu, le configurazioni vanno tutte nella home. se installi con la root separata ti dovresti ritrovare tutto dopo una nuova installazione.
Cita messaggio
#4
Tanto per rimanere in tema di soluzioni personalizzate , dopo aver completato l' installazione della remix 12 64 bit , con mate , clementine , flareget , gnome-split, U-Split e kazam , l' ho remixata creando una nuova iso (testata e funzionante) , la sto scaricando sulla mia area pubblica del servizio Microsoft skydriver , dal momento che il servizio richiede file di dimensioni inferiori ai 2 gb , l' ho suddivisa in due parti tramite Gnome-Split , Dopo aver scaricato le 2 parti , di conseguenza è necessario gnome-split anche per ricomporla .
Ma sopratutto è indispensabile essere in possesso di un accaunt email Microsoft indispensabile per la condivisione in rete Microsoft , la condivisione sarà resa attiva automaticamente con tutti gli utenti del mio gruppo in facebook .
Cita messaggio
#5
Franco, se vuoi possiamo usare il server del Majorana per ospitare e quindi pubblicare la tua ISO.

In ogni caso ho visto che è bene non utilizzare file superiori a 2 GB, altrimenti, pur potendoli caricare, poi non si riesce ad effettuare il download.
Cita messaggio
#6
(26-10-2013, 16:18 )Antonio_Cantaro Ha scritto: Franco, se vuoi possiamo usare il server del Majorana per ospitare e quindi pubblicare la tua ISO.

In ogni caso ho visto che è bene non utilizzare fiel superiaori a 2 GB, altrimenti, pur potendoli caricare, poi non si riesce ad effettuare il download.

Grazie mille . Appena finisce l' upload che stà in questo momento sulla seconda parte , la prima è online da qualche minuto . Faccio l' operazione inversa per assicurarmi che le due parti su skydriver siano integre. Dopodichè nulla di meglio se riprendi l' iso anche sui tuoi server .
Comunque di mio l' iso ha solo le parti aggiunte , il resto è tutto e solo opera tua e ne conserva sia i tuoi sfondi che il tuo logo. Mate l' ho aggiunto perchè ormai è richiestissimo , gnome-split per poter splittare l' iso risultante e dividerla in due parti , Kazam perchè per lo screencast da linux non ha rivali , e clementine perchè a me piace molto per la sua completezza.
Cita messaggio
#7
confermo kazam, registra anche l'audio, cosa che con rekordemydesktop non sono mai riuscito a fare.
Cita messaggio
#8
https://www.facebook.com/franco.fait
Cita messaggio
#9
Domani scarico i file.
Cita messaggio
#10
grande prof e grande franco magari la proviamo anche noi queste piccole aggiunte alla plus del prof
prima di aprire un post usa il tasto cerca nel forum... forse il tuo problema è stato già trattato
Cita messaggio


Vai al forum: