Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
CrittoMath - programma per crittografare messsaggi
#1
Thumbs Up 
Avete mai pensato di mandare dei messaggi cifrati in modo tale che nessuno possa scoprire il loro contenuto tranne il diretto interessato? Il programma CrittoMath si propone proprio questo, voi scrivete un messaggio, un testo, scegliete una chiave (Key) e premendo Cripta avrete il vostro testo criptato! Per decriptarlo ? Semplice! Inserite in testo da decriptare, inserite la chiave associata al testo e premete Decripta!! Semplice intuitivo e facile da provare!! Non necessita di installazione, eseguibile su Windows!

Vi invito a provarlo e a segnalarmi eventuali bug!
link all'eseguibile

Saluti flicten!

[Immagine: http://matematicainformatica.altervista....00x300.png]
 

 
Arrendersi Totò
Cita messaggio
#2
Grazie per la segnalazione.
Cita messaggio
#3
il destinatario come la riceve la chiave?
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#4
sms, e-mail, telefonata, insomma deve trasmetterglia chi invia il messaggio in modo diverso rispetto alla trasmissione del testo, altrimenti tu cosa suggerisci Bat?
 
Arrendersi Totò
Cita messaggio
#5
Criptare il file ed inviare la password in chiaro, non criptata, idea geniale. Utile programma per chi vuol giocare.
 
Cita messaggio
#6
(24-02-2014, 12:38 )'sg-1' Ha scritto: Criptare il file ed inviare la password in chiaro, non criptata, idea geniale. Utile programma per chi vuol giocare.

 
Infatti è solo un programma- esercizio di programmazione, leggendo le note del programma ho sottolineato che non è affidabile .. non lo ha sviluppato nessun servizio segreto ahah ne tantomeno può essere utilizzato in ambiente lavorativo OVVIAMENTE .... è per chi vuole divertirsi un po' e provarlo. Quale sarebbe un'alternativa valida dunque? Si accettano Proposte


 
Arrendersi Totò
Cita messaggio
#7
Beh, sg-1 ha messo il dito nella piaga; il problema, non solo del tuo, ma di tutti i programmi di crittografia a chiave simmetrica, è proprio la trasmissione della chiave; tu hai un messaggio che, suppongo cripti con un XOR bit a bit, usando una certa chiave, diciamo pippopluto; riapplicando l'XOR lo rimetti in chiaro il problema però è la chiave: devi trasmetterla in chiaro al destinatario in qualche modo...
il problema della trasmissione in sicurezza della chiave è risolto dalla crittografia a chiave asimmetrica, basata su coppie di chiavi;
l'algoritmo maggormente utilizzato è RSA. Per implementarlo in un programma è meglio affidarsi a librerie già fatte, disponibili per tutti i linguaggi di programmazione.

Una volta trasmessa in sicurezza la chiave si può usare il metodo simile al one-time-pad (basato sull'XOR, anche se in realtà il metodo one-time-pad puro richiederebbe che la chiave abbia la stessa lunghezza del messaggio, cosa impraticabile in termini pratici: significa che se vuoi cifrare un libro la parola chiave per cifrare deve essere lunga quanto il libro!).
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#8
Si Bat è una crittografia a chiavi simmetriche basa sulla permutazione delle lettere del'alfabeto a partire dalla chiave data, dopodichè il programma sostituisce l'input in base a tale permutazione ed è possibile ripristinare il messaggio partendo dalla stessa chiave, considerando che ho utilizzato circa 100 caratteri su 127 ci sono 100! permutazioni delle lettere possibili. Cosa suggerisci quindi, cercare qualche escamotage con delle chiavi doppie? Un'altra domanda, mica tu sai indicarmi come poter mettere alla prova l'efficienza dell'algoritmo di crittografia? Grazie  per le dritte, come sempre! Wink

 
Arrendersi Totò
Cita messaggio
#9
No, non sono un esperto di crittografia, invece può esserti di aiuto sg-1 che collabora a sicurpas (vedi la sua firma nei post); in ogni caso la crittografia un po' più seria non può essere trattata nei corsi base di programmazione, perché lo studente deve prima acquisire nozioni di algebra che sicuramente non ha. La crittografia è oggetto di moduli di insegnamento ad anni successvi al primo; ti conviene chiedere al tuo professore di programmazione.
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#10
@ flicten,  se vuoi leggere alcuni post sulla crittografia vai qui  http://www.megalab.it/tag/sicurezza   inizia dall'articolo Alla scoperta della crittografia.

 
 
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)