Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Da 12.04 a 12.10 mantenendo la Home
#1
Salve ragazzi,vorrei aggiornare la mia distribuzione 12.04 64bit alla versione 12.10,siccome ho la partizione separata della Home mi consigliate di tenerla oppure meglio formattare tutto?In quel caso sposterei la Home in un altro hard disc e man mano che mi servono trasferisco le cartelle di configurazione.Ho letto di problemi con le schede NVidia,io ho una gtx260,avrò problemi anch'io?
Il sistema operativo lo installo su un hard disc SSD,come file system meglio EXT4 o BTRFS?
Grazie
Ubuntu 14.04 64bit
Ambiente Desktop:Unity
Cita messaggio
#2
la partizione /home serve proprio x mantenere i dati vecchi quando si reinstalla senza fare backup,magari prima prova con /home separata se dopo non ti va poi sempre fare backup e ripartire da zero,le cartelle di configurazione tranne quelle presenti nella cartella utente(quelle è bene riscriverle) possono passare indenni al reinstallo se hai una partizione /usr presente cosa che tu non hai fatto suppongo,ma passando ad una release superiore forse non conviene crearla o mantenerla a seconda dei casi.Non so risponderti x la scheda grafica;per filesystem so che l'ext4 e il reiserfs hanno il journaling,non so se btrfs lo abbia,io uso il reiserfs journaling e con tutte le volte che il notebook ha fatto blackout xkè la batteria era scarica ,al riavvio non ho perso nessuna scheda aperta di mozilla e gli HD esterni sono sempre ripartiti come se li avessi disconnessi in maniera normale,per altre app invece no(tipo pluma o gedit o terminale o gimp)
notebook HP cq60 301-sl,amd sempron si-42;2.1 GHz; nvidia ge force 8200M G,3 GB RAM,64 bit
SO:Linux Mint 13 mate+Ubuntu 11,04 +7 remix gnome+Mylinux,partizione /home in comune,filesystem reiserfs con journaling

Nell'aldilà hai 3 possibilitàConfusedolo windows=inferno;solo mac=purgatorio;linux=sei vivo[Immagine: http://i.imgur.com/oO9MK.gif]
Cita messaggio
#3
Salve! Se può essere utile:

http://www.istitutomajorana.it/index.php...Itemid=191
L'ipocrisia è un briciolo di speranza, per chi non ha personalità.(By Leroy)

Niente rafforza l'autorità quanto il silenzio.(Charles De Gaulle )

Siate la cura della vostra malattia, non la causa. (By Leroy)


Cita messaggio
#4
ciao, guarda specialmente nella parte finale dove dice di disinstallare praticamente tutto:
http://wiki.ubuntu-it.org/Installazione/...ntoQuantal
io installerei ex novo, anzi terrei 12.04 però questa è una mia valutazione.
Cita messaggio
#5
ok con la partizione /home perdo i programmi installati ma non e loro personalizzazioni giusto??
Cita messaggio
#6
(25-10-2012, 18:19 )matteoliistro Ha scritto: ok con la partizione /home perdo i programmi installati ma non e loro personalizzazioni giusto??

Nel post il prof. Scrive:

La partizione /home, in Ubuntu, per reinstallare conservando i dati e le personalizzazioni
L'ipocrisia è un briciolo di speranza, per chi non ha personalità.(By Leroy)

Niente rafforza l'autorità quanto il silenzio.(Charles De Gaulle )

Siate la cura della vostra malattia, non la causa. (By Leroy)


Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)