Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Da USB-ISO a CD-ISO
#1
Ave, genti. Come posso cavare un CD-ISO autoavviante da un USB-ISO autoavviante ? Nello specifico si tratta di REDOBACKUP-LIVECD - che chissà perché prevede solo la seconda opzione. Che ovviamente mi serve per salvare tutte le personalizzazioni.
Se occorre posso listare tutti i file creati nell'USB-ISO.

Grazie fin d'ora.
Windows 98 SE
Point Linux 2.2 (~Debian 7.1 + MATE)
Cita messaggio
#2
Qui lo trovi in italiano ed in versione ISO-CD:

http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33
Cita messaggio
#3
Grazie, caro professore. Ho letto l'articolo, e trovato un Suo all'erta ("...non è possibile effettuare il restore in una specifica partizione ma solo nell'intero disco.") che ammazza di colpo ogni mio interesse nei confronti del software in oggetto.
Tuttavia la questione permane su un piano più generale.
Premetto che il mio vetusto pc non parte da chiavetta manco a legnate.
Parte invece, e a razzo, da cd-live.
Riformulo così: come posso trasformare un'immagine USB-ISO live modificata secondo i miei gusti (ad esempio tipo e grandezza dei font - sono ipovedente - colori di sfondo, ecc.), e perciò munita di casper-rw, in un'immagine CD-ISO live ?
Poniamo per un attimo che Redobackup-Livecd m'interessi ancora.
Lo scarico, lo burno, lo avvio, ne aggiusto l'aspetto secondo le mie necessità.
E' possibile, e come, rimasterizzarlo così modificato ? (alla disperata anche in ambiente Windows)

Dimenticavo: Remastersys (1-remastersys_3.0.4-2_all.deb + 2-remastersys-gtk_3.0.4-2_all.deb) sulla mia Debian non vuole saperne d'installarsi.

Grazie ancora.
Windows 98 SE
Point Linux 2.2 (~Debian 7.1 + MATE)
Cita messaggio
#4
per usb-iso intendi che nella pennetta hai un file con estensione iso ? se è così basta che tu lo apra con brasero od altro simile e puoi masterizzare il cd
Un titolo ben azzeccato attira l'attenzione degli esperti in quel campo, fa risparmiare tempo a voi, aumenta la probabilità di successo.
Cita messaggio
#5
ciao, dici che il tuo non parte da chiavetta, hai provato " plop " è un piccolo bootmanager che si masterizza su disco/floppy oppure si può anche installare. avviato, dovrebbe riuscire la partenza da usb per tutti quei computer che non ne prevedono.
una precisazione, io con redo riscrivo la singola partizione, unico neo deve essere primaria.
Cita messaggio
#6
Ave. A patel: nella pennetta non ho un file iso, ma bensì il suo contenuto espanso + casper-rw (per le customizzazioni).

A dxgiusti: plop mi ha fatto perdere un pomeriggio. Non mi parte né da cd né da floppy né installato su hd.

"io con redo riscrivo la singola partizione, unico neo deve essere primaria."
Ciò non collima del tutto con quanto appurato dal prof.Cantaro.
E quindi chi si azzarda a rischiare ?
Di questo passo, linux con me potrà essere assistente, aiuto, ma mai primario.
Windows 98 SE
Point Linux 2.2 (~Debian 7.1 + MATE)
Cita messaggio
#7
se da root nel terminale dopo il cancelleto dai:
dd if=/dev/sdX of=image.iso
dove al posto della X la lettera della chiavetta, ti ritroverai l'iso nella hometuonome da poter masterizzare su cd/dvd
Cita messaggio
#8
Grazie, caro Giusti, la tua magica formula mi ha consentito di formare l'ISO.
Solo che quando ho provato a burnarla Debian - tanto per non viziarmi troppo - ha rifiutato l'unico CD sottomano (TDK). Allora ho preso ISO e CD e li ho portati di peso sotto il fido Win 98, il quale ha masterizzato senza fiatare.
Senonché il CD così burnato non boota.
(Il mio bios è impostato per partire sempre, come prima scelta, da CD-ROM, e se non lo trova avviabile passa subito all'HD.)

p.s. Chissà perché in tanti anni solo Puppy è stato capace di partire da USB sul mio ferrovecchio.
Windows 98 SE
Point Linux 2.2 (~Debian 7.1 + MATE)
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)