Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Debian squeeze: Non trova e installa pacchetti recenti
#1
Ciao,
dopo aver usato a periodi alterni Ubuntu e Ubuntu Studio parallelamente a windows , mi sono ritrovato a dover usare di base una Debian pura per poter risolvere l'incompatibilità con la mia scheda audio M-audio Fast track Pro in Ubuntu (e ci sono problemi pure in Seven ma questo è argomento per un'altra discussione).

in un blog straniero di Joe Gianpaoli viene spiegato come avere la piena funzionalità (24 bit 48 Khz almeno) della scheda audio suddetta anche in linux per poter lavorare con la musica.. registrare dai due ingressi per strumenti/line , utilizzare i programmi di processamento digitale dell'audio, i sintetizzatori via midi e così via...

quindi ho seguito quelle istruzioni passo passo e in poco tempo sono riuscito a compilare e configurare un kernel personalizzato e modificato con apposita patch per funzionare in tempo reale e compatibilmente alla scheda in tutte le sue funzioni e modalità.

L'ostacolo principale che mi ritrovo a dover superare è la notevole difficoltà nelle procedure di reperimento e istallazione di pacchetti per l'audio (ma poi anche per altri tipi di applicazioni) rispetto a come si faceva su Ubuntu/Ubuntu Studio.

In debian si riescono a trovare e scaricare tramite il gestore pacchetti, il software center e anche via terminale solo versioni obsolete dei programmi ricercati.. spesso richiedendo il dvd di istallazione di debian per trovarli (ma ora ho disattivato quelle voci e almeno quelli non li propone più)
Avevo pensato bene di superare l'ostacolo andandomi a cercare sul sito ufficiale di programmi come Rakarrack o Guitarix , i relativi pacchetti compressi sorgente.. ma poi ho incontrato varie difficoltà e non sono riuscito di fatto a istallarli manualmente...

per esempio una delle difficoltà tipiche è il problema delle dipendenze da altri pacchetti o librerie che devono essere istallate prima per poter procedere ... ma questa cosa su Ubuntu veniva fatta automaticamente perché il Synaptic ti chiedeva di istallare anche le dipendenze insieme al pacchetto desiderato e lo faceva tutto insieme..

adesso non so da che parte rifarmi perché da terminale è tutto estremamente lungo e complicato perché le dipendenze sono decine in certi casi, e non so trovare dov'è il problema che non mi fa andare avanti nella istallazione..

non sarebbe possibile istallare qualche pacchetto per rendere facile la ricerca e istallazione come in Ubuntu anche delle cosidette versioni non stabili dei pacchetti che spesso sono le più recenti? Debian basandosi su quelle stabili appunto ha il problema di avere tutti programmi obsoleti con problemi irrisolti e funzionalità mancanti.

Forse è solo che il gestore pacchetti e anche software center non sono ben configurati con i giusti collegamenti ai server per fare quel tipo di scaricamenti più recenti...
ma non ho idea se sia solo questo e comunque di come fare.

Grazie!
Dimitri
Cita messaggio
#2
salve
debian, al contrario di ubuntu, non rilascia una versione ogni sei mesi ma bensì "quando è pronta" e quindi avremo ufficialmente "solo" tre versioni principali dette stabile, testing, sid o instabile.
la versione viene definita stabile quando la maggior parte (se non quasi tutti) i problemi vengono risolti, questo vuol dire che se un programma, es guitarix al momento dell'uscita della stabile (in questyo caso squeeze) è alla versione 2.x (il dato è puramente indicativo in quanto non so a che versione sia) alla versione 2 resterà... al più se ci saranno miglioramenti o correzione di errori avanzerà la x. c' è altresi la possibilità di usare i repository backports.
per avere paccheeti aggiornati con avanzamento di versione dovresti installare l'attuale testing che peraltro è quasi prossima ad essere stabile.
comunque di seguito ti segnalo un link dove troverai maggiori spiegazioni:

http://guide.debianizzati.org/index.php/...o_utilizzo
Cita messaggio
#3
(27-10-2012, 06:40 )luciano Ha scritto: salve
debian, al contrario di ubuntu, non rilascia una versione ogni sei mesi ma bensì "quando è pronta" e quindi avremo ufficialmente "solo" tre versioni principali dette stabile, testing, sid o instabile.
la versione viene definita stabile quando la maggior parte (se non quasi tutti) i problemi vengono risolti, questo vuol dire che se un programma, es guitarix al momento dell'uscita della stabile (in questyo caso squeeze) è alla versione 2.x (il dato è puramente indicativo in quanto non so a che versione sia) alla versione 2 resterà... al più se ci saranno miglioramenti o correzione di errori avanzerà la x. c' è altresi la possibilità di usare i repository backports.
per avere paccheeti aggiornati con avanzamento di versione dovresti installare l'attuale testing che peraltro è quasi prossima ad essere stabile.
comunque di seguito ti segnalo un link dove troverai maggiori spiegazioni:

http://guide.debianizzati.org/index.php/...o_utilizzo

Salve Luciano,
grazie per le informazioni.
Mi leggerò con calma la guida, sperando di riuscire a capire come fare, ma quello che vorrei sapere in anticipo è se quindi è necessario dover istallare la versione testing di Debian per poter avere i pacchetti aggiornati o c'è un modo per evitare di dover istallare di nuovo la Debian che comunque nel mio caso ha bisogno di un kernel in tempo reale modificato per essere compatibile con la scheda M-audio...
tanto per chiarire com'è la situazione , io non parto più con il kernel della Squeeze 6.0.6 ma parto con il kernel modificato che di base è un 3.2.16 (e la patch è 3.2.16-rt27) e non più 2. Risulta essere uscito ad aprile 2012 .. quindi relativamente recente rispetto all'altro della versione stabile o Squeeze.

Più che la teoria (che sicuramente mi sarà utile in seguito) mi servirebbe che qualcuno mi spiegasse passo passo cosa devo inserire in un determinato file o cosa modificare in Software Center e Gestore Pacchetti per far si che vadano ad attingere ai giusti server e ai pacchetti più recenti anche se non stabili..
per esempio tanto per cominciare e andando sullo specifico, il pacchetto di Ubuntu Studio che contiene una varietà di applicazioni per i musicisti non è se ho ben capito il solito che si può scaricare in Debian...
lo stesso immagino per altri tipi di applicazioni multimediali /artistiche.. ma se i programmi di ricerca e scaricamento dei pacchetti fossero impostati in modo da scaricare cose recenti , una volta capito come si chiamano quelli che sto cercando, potrei scaricare i pacchetti desiderati facilmente senza dovermi perdere in mezzo agli script o su comandi da terminale..

Grazie
Dimitri
Cita messaggio
#4
Citazione:Più che la teoria (che sicuramente mi sarà utile in seguito) mi servirebbe che qualcuno mi spiegasse passo passo cosa devo inserire in un determinato file o cosa modificare in Software Center e Gestore Pacchetti per far si che vadano ad attingere ai giusti server e ai pacchetti più recenti anche se non stabili..

nella guida che ti ho linkato si parla proprio di quello, in effetti però è una cosa un po lunga e poi bisogna stare attenti....


in alternativa potresti provare "solusos" è una distro derivata proprio da squeeze e permette di avere programmi aggiornati...
io non ho ancora avuto modo di provarla visto che ho le partizioni occupate proprio da debian testing "wheezy" e dalla plus9, comunque ci sono vari posts squesto forum
se ti interessa
clicca qui per maggiori info su solusOS

qui trovi l'home page di solusOS

clicca qui per una discussione presente nel forum
Cita messaggio
#5
(27-10-2012, 16:12 )luciano Ha scritto: nella guida che ti ho linkato si parla proprio di quello, in effetti però è una cosa un po lunga e poi bisogna stare attenti....


in alternativa potresti provare "solusos" è una distro derivata proprio da squeeze e permette di avere programmi aggiornati...
io non ho ancora avuto modo di provarla visto che ho le partizioni occupate proprio da debian testing "wheezy" e dalla plus9, comunque ci sono vari posts squesto forum
se ti interessa
clicca qui per maggiori info su solusOS

qui trovi l'home page di solusOS

clicca qui per una discussione presente nel forum

Ciao Luciano,
ho provato a seguire la guida che mi hai indicato ma Debian continua a scaricare sempre i soliti vecchi pacchetti .. non ha importanza se da terminale si chieda di scaricare e istallare un pacchetto sotto una versione stabile, instabile, sperimentale.. si ottiene sempre la stessa versione di pacchetto ... è normale questo o posso aver sbagliato qualcosa io nel dare i comandi?

avevo provato anche a creare gli script per avere i pacchetti audio e video dalle apposite sorgenti server ma non li trova neanche da lì... forse non ho capito io il meccanismo di come funziona questo reperimento delle ultime versioni... non capisco perché su Ubuntu funzionava mentre su Debian no.
Anzi: ci sono problemi persino con Software Center che non disinstalla certi programmi come la vecchia versione di Open Office (lo voglio sostituire lanciando manualmente il pacchetto deb di Libre Office ultima versione)
E devo dire che anche Synaptics non è granché in forma: non riesco a disistallare una particolare libreria libasound2 2.0.13 che risulta troppo vecchia a sua volta per istallare la ultima versione di Rakarrack 0.61.4 (pacchetto deb) ...
il problema è che ci sono due dipendenze da quel pacchetto libasound2 e dice che verra' disistallata una libreria e istallata un'altra libasound2-all ma il problema è che dopo di questo libasound2 2.0.13 risulta sempre istallata su Synaptic e quindi sono bloccato e non mi permette di istallare Rakarrack..
questo è solo un esempio su un singolo programma ma per altri la musica è sicuramente la stessa..
non è possibile gestire un sistema in queste condizioni dovendo cercarsi su internet e poi istallare a mano una dipendenza dietro l'altra delle ultime versioni su decine di librerie o pacchetti senza diventare matti.

Per quanto riguarda il sistema operativo alternativo che mi hai indicato potrei anche provarlo ma per fare questo devo istallarlo al posto di Debian (sull'hard disk principale , il primo, non ho più spazio a meno che non mi metta a rimpicciolire la partizione di windows..) e comunque per sapere se va bene devo prima rifare la compilazione del kernel personalizzata con l'apposita patch ...

Boh, forse potrei provare a rimettere una plus di ubuntu di qualche mese fa o un ubuntu studio dello stesso periodo e usare il kernel personalizzato con esso...

fammi sapere
Grazie
Dimitri
Cita messaggio
#6
Prova a postare
/etc/apt/sources.lst
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Cita messaggio
#7
come ti ho già scritto, per usare il "pinning" occorre molta attenzione perchè c'è sempre il rischio di creare problemi....
per quanto riguarda solusOS, tieni presente che è una squeeze quindi penso che non dovrebbero esserci problemi, peraltro potresti provarla in live o meglio con virtualbox la potresti installare su disco virtuale e fare le prove che vuoi.

edit abbiamo postato quasi in contemporanea con zafran.. in effetti ha dato un consiglio giusto.
Cita messaggio
#8
(29-10-2012, 08:37 )zafran Ha scritto: Prova a postare
/etc/apt/sources.lst

Ciao Zafran!

lo farei volentieri solo che prima devo risolvere un problema sopraggiunto : ieri per cercare di soddisfare quelle maledette dipendenze dei pacchetti audio su Debian mi sono ritrovato ad aver disinstallato in un colpo solo decine di librerie e software concatenati fra loro...
e immagino che sia per questo che non riesco più a partire ne con il kernel custom -rt , ne con quello che c'era prima di default per la debian squeeze 6.0.6 ..
o meglio: si completano i processi iniziali di caricamento del sistema in modalità testo ma poi mi ritrovo col prompt di comandi senza avere nessuna interfaccia grafica...
posso fare il login e va a buon fine ma poi l'unica cosa che io so fare in quella situazione è dare reboot..
Anche lanciando dal grub la modalità recovery si arriva allo stesso punto...

l'unica cosa anomala che sono riuscito a notare in queste righe di avvio è questo errore quasi alla fine :
Alert: exim paniclog/var/log/exim4/paniclog has non-zero size, mail system possibly broken, FAILED!
mi domando cosa c'entri il sistema di posta con la mia Debian.. non ho mai istallato i vari servizi inizialmente suggeriti in fase di istallazione da dvd, i vari server di posta , web ...

come si fa a ripristinare l'avvio in interfaccia grafica? c'è un modo per ripristinare i pacchetti necessari da dvd per esempio?

Grazie
Dimitri
Cita messaggio
#9
Insomma nessuno ha un'idea di come poter ripartire con l'interfaccia grafica anziché da modalità terminale ? devo istallare di nuovo Debian o Ubuntu e rifare la procedura di compilazione del kernel custom?

grazie
Dimitri
Cita messaggio
#10
probabilmente hai disinstallato anche quello che riguarda l'interfacia grafica ed è per questo che non riesci ad accedere..
le alternative (penso) sono due
se riesci a connetterti potresti reinstallare il necessario entrando in modalità testo e digitanto da root
aptitude install gnome
e poi riavviare
oppure installare solusOS che ti ripeto è sempre squeeze
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)