Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Deframmentare il disco esterno
#1
Vorei sapere se è necessario deframmentare il disco esterno alla stessa stregua del disco "C". Dopo la cancellazione dei vecchi salvataggi di "C" effettuati nel disco esterno con Macrium Reflect, lo stesso disco esterno risulta fortemente deframmentato. Saluti
Cita messaggio
#2
Salve
Il disco esterno puo essere considerato al pari di un normale
disco in cui ci sono dati piu o meno importanti come un normale
disco interno .La deframmentazione non può che far bene.
ciao
Cita messaggio
#3
Ovviamente serve la deframmentazione, ma fammi capire una cosa:
tu dici che il disco esterno è "fortemente deframmentato"... che significa poco frammentato!
Quindi puoi rimandare la deframmentazione a tempi peggiori.

O forse volevi dire "fortemente frammentato", in tal caso deframmenta senza indugio.
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#4
Per deframmentare ti consiglierei un tool esterno che risulta a mio modo più rapido nelle operazioni, io uso o defraggler oppure la suite glary utility, l'applicazione integrata nel sistema è un pò più lentuccia.
Cita messaggio
#5
Buon giorno! Ciao BAT, ho sbagliato di scrivere: intendevo dire che il disco è fortemente frammentato. Per la deframmentazione uso TuneUp Utilities. Saluti
Cita messaggio
#6
anche tune up è un ottima utility .
Cita messaggio
#7
ciao Procton
sembra mi aveste già risposto ma non ricordo ..ogni quanto va fatta la deframmentazione? uso il pc solo per contabilità
Perche parlate di altri programmi per deframmentare? io ho quello che fornisce la microsoft ed è già nel SO.
Sbaglio ? ho capito come al solito poco?Big GrinExclamation
Wink un sorriso non costa nulla....donalo
Cita messaggio
#8
Va benissimo anche quello Microsoft. Deframmenta una volta al mese.
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#9
(29-02-2012, 14:45 )ANNA Ha scritto: ciao Procton
sembra mi aveste già risposto ma non ricordo ..ogni quanto va fatta la deframmentazione? uso il pc solo per contabilità
Perche parlate di altri programmi per deframmentare? io ho quello che fornisce la microsoft ed è già nel SO.
Sbaglio ? ho capito come al solito poco?Big GrinExclamation

Se lo usi solo per contabilità non c'è tutta questa esigenza, la deframmentazione occorre quando si spostano e si cancellano file o le disinstallazioni di programmi che a lungo andare rimangono tracce che rallentano la lettura dell'hardisk , i tool esterni lavorano molto meglio di quello integrato nel sistema, ma per quello che fai va più che bene .
Cita messaggio
#10
Per avere una buona deframmentazione del sistema, xp vista o seven , il sistema operativo utilizzato deve essere spento. Utilizzare xp per deframmentare vista o seven, e viceversa con il defrag del sistema.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)