Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


//Removed by EUCookieLaw Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Deframmentazione e pulizia sistema
#1
Buongiorno a tutti, come da oggetto, vorrei sapere come posso deframmentare ubuntu per renderlo più veloce e poi mi servirebbe un programma di pulizia, sugli esempi di ccleaner (sempre se non c'è già di default).
Grazie a tutti!

SmileSmile
Cita messaggio
#2
(10-10-2012, 09:34 )StopandGo80 Ha scritto: Buongiorno a tutti, come da oggetto, vorrei sapere come posso deframmentare ubuntu per renderlo più veloce e poi mi servirebbe un programma di pulizia, sugli esempi di ccleaner (sempre se non c'è già di default).
Grazie a tutti!

SmileSmile

Ciao, non credo serva deframmentare, per la pulizia guarda questa discussione, ciao
(08-10-2012, 17:26 )procton771 Ha scritto: Nuovo aggiornamento in arrivo per la suite dedicata alla pulizia del sistema ubuntu tweak, per i dettagli ecco le INFO
Cita messaggio
#3
Confermo: la deframmentazione serve solo per i file-systems tipici di Windows.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#4
Su Ubuntu dovrebbe esserci il " pulitore di sistema " ( se non ricordo male ).
Se inveci vuoi un programma silìmile a CCleaner, ma per Ubuntu, allora installa BleachBit Smile
Tra l' altro Bleachbit c'è anche x Windows...
I Heart GNU\Linux and PC-BSD too !!!
Il fine NON giustifica i mezzi !!
Cita messaggio
#5
Io utilizzo il terminale o anche Bleachbit quando voglio fare un pulizia bella profonda. Di deframmentazione, come già detto, non ce n'è bisogno. Infine, ti consiglio di eliminare vecchi kenrel inutilizzati, tenendone uno o due "di scorta", ma spesso inconsapevolmente ne teniamo parecchi che occupano solo memoria inutilmente.
Cita messaggio
#6
Con linux bisogna cambiare modo di pensare, non sempre si possono associare tutte le procedure quotidiane di windows, è uno dei tanti vantaggi di linux e va sottolineato.
Cita messaggio
#7
Va detto che tutte queste operazioni di pulizia spesso servono solo a rimediare un po' di spazio libero sul pc, per i maniaci della manutenzione =) poichè Ubuntu, o meglio Linux in generale, non ha la brutta abitudine windowsiana di rallentarsi da solo col tempo.
Cita messaggio
#8
FallitaCiao.! so che non serve deframmentare ubuntu ma esiste un programma da ubnutu per deframmentare un hdd esterno ?Assonnato
Il futuro è ubuntu
Cita messaggio
#9
(10-10-2012, 09:37 )esabatad Ha scritto:
(10-10-2012, 09:34 )StopandGo80 Ha scritto: Buongiorno a tutti, come da oggetto, vorrei sapere come posso deframmentare ubuntu per renderlo più veloce e poi mi servirebbe un programma di pulizia, sugli esempi di ccleaner (sempre se non c'è già di default).
Grazie a tutti!

SmileSmile

Ciao, non credo serva deframmentare, per la pulizia guarda questa discussione, ciao
(08-10-2012, 17:26 )procton771 Ha scritto: Nuovo aggiornamento in arrivo per la suite dedicata alla pulizia del sistema ubuntu tweak, per i dettagli ecco le INFO
in ubuntu non e che ce tutta questa necessità cmq metto una piccola guida io lo fatta sulla 13.4 ubuntu e va benissimo ciao

Per deframmentare una partizione su Linux basta semplicemente avviare il terminale:

scarichiamo i 2 script per farlo digitino:


cd
wget http://dl.dropbox.com/u/964512/lffl/defr.../defrag.pl
wget http://dl.dropbox.com/u/964512/lffl/defr...ntation.pl

chmod u+x fragmentation.pl
chmod u+x defrag.pl

ora sempre da terminale digitiamo:

sudo ./fragmentation.pl /home/tuonome

Dove al posto del  "tuonome" inseriremo il nostro user per esempio nel mio pc dovrò dare

sudo ./fragmentation.pl /home/alessio
occorre alcuni secondi
il comando di darà un risultato simile (occorre alcuni secondi):

0.784242203173445% non contiguous files, 1.08289257705636 average fragments.

Ora se vogliamo deframmentare la nostra home basta semplicemente digitare:

sudo ./defrag.pl /home/alessio/

conforme le dimensioni del nostro disco o cartella l'operazione può essere molto lunga.


Possiamo comunque terminare la deframmentazione in qualsiasi momento digitando da terminale: 

sudo killall defrag.pl
Cita messaggio


Vai al forum: