Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


//Removed by EUCookieLaw Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Depressione, Zucchero, e noi...?
#1
Zucchero, uno di noi, si racconta in questo breve articolo e porta la sua testimonianza al "mal di vivere". Per ricordare ed aiutare, spero, quanti di noi posson capire....

http://www.tio.ch/News/People/737949/Zuc...ichiatria/


Pinguinofelice
"Per farsi dei nemici non è necessario dichiarar guerra; basta dire quel che si pensa..." M.Luther King

 
Cita messaggio
#2
Ciao a tutti. Il mio post concernente il "mal di vivere" dev'essere inteso quale spunto di discussione per abbattere quel muro d'omertà o, altrimenti detto, "tabu", che accompagna tutto il corollario dei disturbi psichici, ivi compreso il disturbo dell'umore. Sarebbe bello avere vostri commenti, giudizi, esperienze, opinioni in merito. Essendo questo un "argomento in libertà", mi son detto: e perchè non parlarne prendendo spunto proprio dalle parole di Zucchero ? Huh

A voi la parola Smile

Pinguinofelice

p.s. per chi volesse approfondire: http://it.wikipedia.org/wiki/Disturbo_depressivo
"Per farsi dei nemici non è necessario dichiarar guerra; basta dire quel che si pensa..." M.Luther King

 
Cita messaggio
#3
(31-05-2013, 00:16 )Pinguinofelice Ha scritto: Ciao a tutti. Il mio post concernente il "mal di vivere" dev'essere inteso quale spunto di discussione per abbattere quel muro d'omertà o, altrimenti detto, "tabu", che accompagna tutto il corollario dei disturbi psichici, ivi compreso il disturbo dell'umore. Sarebbe bello avere vostri commenti, giudizi, esperienze, opinioni in merito. Essendo questo un "argomento in libertà", mi son detto: e perchè non parlarne prendendo spunto proprio dalle parole di Zucchero ? Huh

A voi la parola Smile

Pinguinofelice

p.s. per chi volesse approfondire: http://it.wikipedia.org/wiki/Disturbo_depressivo

quanti artisti ne sono affetti o lo sono stati, famosissimi e non? moltissimi.
vanno presi come esempio per discutere, ciò mi sta bene, ma quante anonime persone ne soffrono e non hanno i mezzi ed i consigli per curarsi?
Questa è la malattia del secolo ed è bruttissima.
E neppure è facile consigliare perchè non vieni ascoltato.
Io non l'ho vissuta e spero di non viverla mai, ma persone a me care si.
Io penso che in primis serva uno psicologo bravo, che sappia "bucare" quel muro che viene eretto e che imprigiona la mente , ma la mente di chi ne è affetto lo rifiuta nella maggior parte dei casi.
E' un problema difficile da discutere su un forum di informatica, forse perdonami, non è il luogo migliore.....poi la medicina giusta la deve consigliare il medico che ti cura.
interessantissimo però.
E' stato fortunato Zucchero.
ciao pinguino.Sleepy
una curiosità: se sei pinguinofelice, perchè hai quella simpatica puzzola come avatar?SmileSmileSmile
Per arrivare all'alba, non c'è altra via che la notte
Cita messaggio
#4
(30-05-2013, 12:37 )Pinguinofelice Ha scritto: Zucchero, uno di noi, si racconta in questo breve articolo e porta la sua testimonianza al "mal di vivere". Per ricordare ed aiutare, spero, quanti di noi posson capire....

http://www.tio.ch/News/People/737949/Zuc...ichiatria/

Pinguinofelice

Penso che Zucchero dovrebbe guardare a quelli che faticano ad arrivare a fine mese eppure (ce ne sono) hanno sempre il sorriso sulla faccia.

Poi dovrebbe tornare nella sua villa al mare, chiudersi dentro e buttare via la chiave...
a dieci anni il mondo è fantasia, a vent'anni possibilità, a trenta speranza. A quaranta è riflessione, a cinquanta... vi saprò dire.
Cita messaggio
#5
(03-06-2013, 13:13 )Dead Ha scritto:
(30-05-2013, 12:37 )Pinguinofelice Ha scritto: Zucchero, uno di noi, si racconta in questo breve articolo e porta la sua testimonianza al "mal di vivere". Per ricordare ed aiutare, spero, quanti di noi posson capire....

http://www.tio.ch/News/People/737949/Zuc...ichiatria/

Pinguinofelice

Penso che Zucchero dovrebbe guardare a quelli che faticano ad arrivare a fine mese eppure (ce ne sono) hanno sempre il sorriso sulla faccia.

Poi dovrebbe tornare nella sua villa al mare, chiudersi dentro e buttare via la chiave...

dead...è....dead!!!!! occhio....Cool
Per arrivare all'alba, non c'è altra via che la notte
Cita messaggio
#6
...questo dimostra che la depressione, detta pure "mal di vivere" tocca tutti i ceti sociali e le razze. Ho parlato di Zucchero, ma avrei potuto benissimo portare altri nomi famosi, Italiani e non, per mostrare che questo disturbo puo' colpire ognuno di noi. @thelory ; hai ragione, forse non è questo il luogo adatto; ma al bar: argomenti in libertà ci si puo' raccontare anche questo, tra un'oliva e un aperitivo. Magari questa discussione puo' spingere qualche nostro utente a volerne sapere di piu' sull'argomento, questo è lo scopo del mio trhead (si dice cosi' ?? ) Blush. Ed allora ecco che si puo' affrontare il tabu' cercando in internet infinite informazioni utili. Quanto al mio avatar, mi pare molto bello, anche se con i pinguini ha poco a che fare...Angel. @Dead : non conosco la situazione personale di Zucchero per poter dare un giudizio. Non mi interessava (e non mi interessa personalmente) dato che ero solo incuriosito dall'articolo. Magari, per quel che ne sappiamo, Zucchero è impegnato nel sociale e fa pure beneficenza ? Huh

Pinguinofelice
"Per farsi dei nemici non è necessario dichiarar guerra; basta dire quel che si pensa..." M.Luther King

 
Cita messaggio
#7
(27-06-2013, 12:51 )Pinguinofelice Ha scritto: ...@Dead : non conosco la situazione personale di Zucchero per poter dare un giudizio. Non mi interessava (e non mi interessa personalmente) dato che ero solo incuriosito dall'articolo. Magari, per quel che ne sappiamo, Zucchero è impegnato nel sociale e fa pure beneficenza ? Huh

Pinguinofelice

Ho avuto occasione di "conoscerlo" (ovvero parlargli qualche minuto) in occasione di una festa rodeo tenuta nell'agriturismo di mio fratello.
Il feedback che ne ho ricevuto è quello di una persona tronfia ed incentrata su se stessa. Naturalmente può essere anche stato solo uno stato d'animo del momento...

In ogni caso, anche solo per rispetto di quelli che avrebbero molte più ragioni di lui di lamentarsi, dovrebbe evitare di rendere pubbliche certe cose... è come se io mi lamentassi del mal di testa davanti a gente che muore di fame.
a dieci anni il mondo è fantasia, a vent'anni possibilità, a trenta speranza. A quaranta è riflessione, a cinquanta... vi saprò dire.
Cita messaggio
#8
(27-06-2013, 14:53 )Dead Ha scritto:
(27-06-2013, 12:51 )Pinguinofelice Ha scritto: ...@Dead : non conosco la situazione personale di Zucchero per poter dare un giudizio. Non mi interessava (e non mi interessa personalmente) dato che ero solo incuriosito dall'articolo. Magari, per quel che ne sappiamo, Zucchero è impegnato nel sociale e fa pure beneficenza ? Huh

Pinguinofelice

Ho avuto occasione di "conoscerlo" (ovvero parlargli qualche minuto) in occasione di una festa rodeo tenuta nell'agriturismo di mio fratello.
Il feedback che ne ho ricevuto è quello di una persona tronfia ed incentrata su se stessa. Naturalmente può essere anche stato solo uno stato d'animo del momento...

In ogni caso, anche solo per rispetto di quelli che avrebbero molte più ragioni di lui di lamentarsi, dovrebbe evitare di rendere pubbliche certe cose... è come se io mi lamentassi del mal di testa davanti a gente che muore di fame.

...bè, anzitutto il rispetto è dovuto soprattutto a chi soffre di depressione; perchè non è paragonabile ad un mal di testa (purtroppo) e di depressione si muore anche troppo. Basta vedere le cause di molti, troppi suicidi; oppure l'origine di molte dipendenze....questa non è una mia opinione e neppure farina del mio sacco. Basta informarsi sull'argomento. Vero è che purtroppo la "censura" dettata dal "tabu" e ancora parecchio marcata. Ma col suo libro, il dott. Cassano ha aperto una breccia in Italia e finalmente si è cominciato a parlarne, come si parla di diabete, obesità o di artrite.
Secondo me, @Dead, la faccenda è seria, indipendentemente da Zucchero, dal suo carattere, dai suoi soldi o quant'altro ... Certo è che se la sua "notorietà" puo' far bene alla causa, ben venga, non trovi ? Huh

un caro saluto

Pinguinofelice Pinguino
"Per farsi dei nemici non è necessario dichiarar guerra; basta dire quel che si pensa..." M.Luther King

 
Cita messaggio
#9
Ciao a tutti,
Riguardo una depressione molto grave (malattia vera) ho poco da dire visto che non sono un medico,solo che mi dispiace per chi soffre.

Invece molte volte mi sembra che venga usata come un'alibi: non voglio fare questo ...... sono depresso,oppure è un periodo brutto ecc... (ad esempio).
E magari effettivamente un pochino depressi lo si è davvero,ma non al punto da dover rifiutare un lavoro come ho visto spesso fare.

Qualche giorno fa,ho trovato un Video tratto da una storia vera,è la vita della ( bella/ testarda /intelligente ) Liz Murray , che con tutti i problemi avuti,non aveva tempo per essere depressa ed è riuscita dove molti (io in mezzo avremmo fallito).
http://media.npr.org/assets/artslife/boo...d189e1.jpg



Storia vera e triste di Liz che, si ritrova con 2 genitori tossicodipendenti malati di AIDS ed insieme ad una sorella un pò menefreghista, a vivere in una casa sporca e piena di degrado ad affrontare quotidianamente lo sguardo ostile della gente che la giudica una poco di buono.
Ma Liz non è così, in realtà è una ragazza brillante e piena di qualità e molto sensibile, sempre pronta a mettersi in gioco per riuscire ad uscire da quella situazione di fame e miseria in cui è nata.

http://www.youtube.com/watch?v=uQ1aYwIeHKM
Quando ostenti qualcosa di esagerato vuol dire che stai cercando di nascondere la tua paura.
Cita messaggio


Vai al forum: