Consenso all'uso dei cookies

Si sono verificati i seguenti errori:
Warning [2] Use of undefined constant EUCOOKIELAW_DEBUG - assumed 'EUCOOKIELAW_DEBUG' (this will throw an Error in a future version of PHP) - Line: 154 - File: eucookielaw-header.php PHP 7.3.7 (Linux)
File Line Function
/eucookielaw-header.php 154 errorHandler->error
/eucookielaw-header.php 232 EUCookieLawHeader->log
/eucookielaw-header.php 534 EUCookieLawHeader->EUCookieLawHeader
/global.php 20 require
/showthread.php 24 require_once
Warning [2] Use of undefined constant EUCOOKIELAW_DEBUG - assumed 'EUCOOKIELAW_DEBUG' (this will throw an Error in a future version of PHP) - Line: 154 - File: eucookielaw-header.php PHP 7.3.7 (Linux)
File Line Function
/eucookielaw-header.php 154 errorHandler->error
/eucookielaw-header.php 237 EUCookieLawHeader->log
/eucookielaw-header.php 534 EUCookieLawHeader->EUCookieLawHeader
/global.php 20 require
/showthread.php 24 require_once



SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 2 voto(i) - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Differenze tra Linux e Windows
#91
La possibilità di compilarsi il kernel per adattarlo alla propria macchina la trovo molto utile, avere un pc senza incompatibilità di sorta con alte prestazioni è sempre il desiderio di ogni utente.
Ma se guardiamo in giro molte persone non amano sbattersi per ottenere qualcosa, vogliono tutto e subito, preferiscono potenziare un pc e incrementare ram affinchè windows giri decentemente , che spremere la propria macchina con un sistema veloce e performante come linux che non richiede molte risorse.
Viviamo in un era dove tutto è a portata di mano per rendere la vita facile a utenti di ogni tipo, e questo grazie ad un interfaccia intuibile che mette a proprio agio l'utente inesperto.
Io sono un utonto felice di esserlo e se mi siedo al pc preferisco fare le cose che sono più consone al mio modo di usare il computer, che fare un corso di informatica avanzata.
voglio un prodotto completo pronto all'uso e trovare driver facile da installare per ogni periferica dal momento che le case non riconoscono linux come sistema .

Cita messaggio
#92
Non sei sicuramente il solo, Procton: oltre il 99% della gente che usa il PC la pensa esattamente come te e, dal proprio Sistema Operativo, PRETENDE esattamente le stesse cose che pretendi tu.
Per questo, ignorar le loro richieste -a mio parere- sarebbe un'idiozia. Se vogliono un PC che possano usare senza doversi prima laureare, direi di dar loro un PC che possano usare senza doversi sforzare di ritornar sui banchi di scuola.
E avremo, all'improvviso (miracolo!), una gran bella fioritura di nuovi Utenti, per il nostro amato GNU/Linux...
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#93
linux per il normale e quotidiano lavoro non impone nulla a nessuno , i driver in linux sono in linea di massima già integrati e fanno parte dello stesso kernell , mai avuto bisogno di usare la linea comandi o la console per utilizzare OpenOffice , Gimp e software multimedia , è un non problema.
L' elevata percentuale di utenti sia windows che MacOSX se ha propblemi che non può risolvere da se , si rivolge a personale qualificato, oppure sceglie la strada oscena del classico formattone e reinstallazione di ogni cosa , supposto che almeno quello sia in grado di farlo , di iscriversi ad una facoltà di ingegneria informatica neppur ci pensa lontanamente , di pari passo può farlo anche con linux o qualunque altro SO , tantopiù tenendo conto che il SO è a costo zero senza alcun vincolo di licenza .
Avere problemi a livello driver , non è esclusivo di linux , ne danno a non finire anche i SO di Microsoft e di Apple da sempre. Con periferiche troppo vetuste , o troppo recenti rispetto al SO , è problema comune a tutti.

Anche per voler approfondire di più la conoscenza di ciò che si ha in mano , non è strettamente indispensabile alcuna laurea , ma solo la buona folontà di farlo, che comunque non è obbligo per nessuno.

Nessuno mette in discussione che se voglio guidare l' auto , basti saperla guidare ed avere la patente (che comunque già quella se almeno il codice stradale non lo conosci , neppure te la danno) , ma per ripararla e risolvere i problemi che può darti il motore , senza il meccanico rimani a piedi. E se devi salire in aereo per andare in america lo fai da passeggiero calmo e tranquillo , non certo con la pretesa che gli aerei sian semplici e facili da guidare o da riparare per chiunque.

Non mi risulta di avere ne lauree , ne megadiplomi in scenze informatiche , da sempre mi piace approfondire , cimentandomi con me stesso e niente di più , per il semplice motivo che mi piace e mi da soddisfazione . Per mala o buona sorte possa essera stata , ha 15 anni ero nel mondo del lavoro , in fabbrica a farmi il cù 40 ore per settimana , a quel tempo pagate non più di 30000 lire tutto compreso a fine mese. Ed è anche il motivo principale per cui dalla parte di ostentate scenze infuse , che voglion far credere linux o altri SO materia da cervelloni incancreniti, non ci son mai stato e neppure mi ci confondo. .


Cita messaggio
#94
Troppa rabbia per una normale discussione....non pensavo che in questo forum potesse esserci una disquisizione simile a tali livelli poi tra persone mature sia d'esperienza che di età....io penso che per entrambi ci sia spazio per trovare un punto di vista comune...certo la vedete un po' troppo agli antipodi....francofait ammetto anche io di aver visto bimbi sotto i 10 anni davanti a linux fare cose impensabili....sarà che hanno ancora un cervello non contaminato da win eheheh...però è anche vero che la scala di apprendimento è maggiore in quel periodo e spesso sottovalutata....e sono un sostenitore anche x tale fascia di età nell'incentivare a piccoli passi l'uso di linux....aiuta non solo a capire linux in se ma anche a concepire che dietro condizioni all'apparenza semplici vi sono meccanismi multipli e degni di essere compresi...addestra il cervello a non fermarsi alla prima apparenza e questo fa imparare a giovani menti un concetto che poi riproporranno in qualsiasi campo che sceglieranno in futuro di apprendere.
Francofait non mi esaltare troppo ubuntu facile....che proprio nel numero che citi hanno scritto che fedora è una derivata ubuntu eheheh ....e di errori superficiali ne commettono come ogni rivista o articolista e non è nemmeno la prima volta.
Monsee come non darti torto...hai ragione...ma la presenza o meno del terminale non implica una difficoltà...persino nei win c'è e negli ambienti NT la shell è sempre stata usata alla grande fin dai suoi primordi....e in 2000/XP/Vista/7 può essere usata persino per comandi che sussistono anche nella parte grafica...però sai se uno volesse costruirsi uno script batch con una serie di comandi ricorsivi con relative variabili o meno ecco che guadagna del tempo....e non pensare che siano robe solo da amministratori di rete.....c'è chi usa tali script persino per cambiare parametri di rete lan/wifi in pochi secondi se si ha un portatile ad uso ufficio/casalingo/pubblico con tutti gli hotspot anche free che ci sono in giro ora.
Ti posso dire che se per esempio riterresti più portati ad uso di terminale coloro che sono nati nel periodo del dos sbaglieresti ancora eheh...io ci pastrocchiavo fin da quei tempi....e ricordo quanti addirittura avessero impostato già nell'autoexec.bat l'avvio di win3.x in automatico eheheh...il dos non volevano proprio vederlo eheh a parte che non sapevano usarlo come comandi...andavano solo da file manager....eppure anche in un sistema come quello basato solo su una cli con una gui "spiattellata" sopra alla meno peggio non si sono mai trovati di impaccio nel loro uso di win3.x.
Questo significa che la presenza o meno del terminale in una distro linux non la rende "monca"....è monca quando invece non ha nella parte grafica alcuni settaggi anche di base....e nemmeno ubuntu si può fregiare di questo visto che esistono wizard a tonnellate per molte mancanze non ultime proprio le ubuntu tweak che anche il prof Antonio consiglia eheh ...e non è un caso che persino per Unity stiano venendo fuori tweak terzi per settarlo e personalizzarlo meglio.
Quindi Monsee quando dici che sarebbe + bello dare info sulla parte grafica invece che dirigere l'utente subito al terminale non hai torto...ma se nella parte grafica manca quel tipo di settaggio che fai?? imponi a tale utente di scaricarsi un wizard?? ti guarderebbe storto e il suo primo pensiero sarebbe "ma come al grande linux/nomedistro mancano ste parti fondamentali???" e il secondo passo sarebbe il ritorno a win. Quindi vedi ci tornerebbe forse di + se gli fai capire che con la sola parte grafica non può settare tutto quanto piuttosto che tornarci perché gli indichi una serie di comandi da terminale. Sono lacune che ovviamente andrebbero corrette a seconda delle distro...c'è chi lo fa e chi no...dipende dai motivi...chi ritiene che appunto esistendo già notevoli wizard l'utente poco smaliziato possa usare quelli e che non occorre crearne versioni proprietarie per tali distro...i pensieri a riguardo sono tutti soggettivi dei singoli sviluppatori di queste.

francofait Ha scritto:su unix puro si appogiia l' itera rete internet , sono derivati unix puro , gran parte dei SO inpiegati nelle apparechiature medico chirurgiche , è base unix e linux l' intero sistema difesa , la stessa NASA è il principale cliente dei colossi del settore unix e linux, sono tutt' altro he nicchie di poco conto , sono nicchie altamente strategiche sotto ogni punto di vista , per le quali una trasformazione a regime colabrodo di massa , in stile Microsoft del SO oltretutto inutile , non sarebbe solo deleterio , ma diventerebbe anche estremamente pericoloso.
W gli anni 90 eheheh o 80....guarda che WinCE esiste da un bel po' ed è un real time os....quindi lo potresti vedere anche su sistemi considerati embedded come appunto medici, di difesa..di finanza ecc..ecc....non dirmi che proprio in sto periodo non hai mai visto tutti quegli agenti di borsa davanti a quei monitor...credi che abbiamo replicato delle skin di win quando vedi le classiche finestre in look win??? eheheh....per altro è già usato in varie versioni persino come sistemi per gestire alcuni comandi delle automobili, anche fiat credo che su una versione della grande punto avesse il MS Automotive (che oggi si chiama Windows Embedded Automotive) e non aveva gui ma un menù personalizzato.....ma non solo, win phone come anche prima win mobile sono tutti "figli" di winCE....poi potrei anche dirti come una versione di XP Embedded è stata usata su alcune casse automatiche di supermercati della mia zona...e non da problemi. Per quanto riguarda certi particolari os in alcuni campi specifici non è detto che siano derivati unix eeeh....cioé l'informatica non nasce con unix in stile big bang e prima il nulla eheh...cerca tutti i tipi di os per DEC PDP10/11 o VAX e non solo, per altro alcuni di questi usati proprio come base per gli albori di internet e alcuni protocolli...meglio che non ti dico poi quanti os ha creato IBM per ogni sua macchina uno diverso dall'altro tanto che alla fine si ritrovava con mainframe non compatibili tra loro ahahah...capiresti che unix è in buona compagnia di molti os della medesima età spesso ignoti abbandonati o evoluti e ancora usati in ambito lab....certo in alcuni casi di evoluzioni di questi la spinta verso gli standard posix è poi stata una naturale direzione....ma non significa che siano derivati unix....a volte è vero l'arrovescio è unix che derivava da quelli eheh Smile
Visto che parli della NASA ti posso dire che la sua rete SPAN (Space Physics Analysis Network) nacque anche molto prima di internet e fece parte anche dello sviluppo di alcuni protocolli chiave di determinate reti...non esiste solo il TCP/IP eeeh...magari si riducesse tutto a una manciata di soluzioni...e invece sono molteplici spesso proprietarie e quindi non divulgate.
Non parliamo poi della roba militare eheh la gestione di sistemi per l'utilizzo di armamenti o sensori vari non è appannaggio di os commerciali noti eheheh di nessun tipo...è tutta roba fatta in casa e dovresti chiedere alla Lockheed eheh Smile anche se per alcuni sistemi + semplici esistono contratti anche con la MS...addirittura poco tempo fa lessi un articolo in cui Google si lamentava appunto di non riuscire a entrare in alcuni appalti della difesa americana in cui MS spadroneggiava, lamentando quindi una posizione dominante in quel settore....se non erro erano sistemi di geolocalizzazione.

PS. nemmeno io ho megalauree ma mi guardo attorno e spesso mi scoccia non essere aggiornato o fossilizzarmi troppo su concetti statici quando poi non lo sono....tutto cambia invece...ieri era una cosa oggi è un'altra domani sarà un'altra ancora.
Cita messaggio
#95


"Troppa rabbia per una normale discussione....non pensavo che in questo forum potesse esserci una disquisizione simile a tali livelli poi tra persone mature sia d'esperienza che di età....io penso che per entrambi ci sia spazio per trovare un punto di vista comune...certo la vedete un po' troppo agli antipodi..".@Singolarity

.Ba...Singolarity, tutta sta rabbia la vedi solo tu, anche io non pensavo che una persona matura ci mettesse tanta malizia dal suo scranno di giudicatore. io vedo argomentazioni appassionate, e poi è anche normale che ci siano in un forum interventi agli antipodi , dove sta scritto che bisogna per forza trovare un punto di vista in comune, l'importante che il rispetto reciproco non venga mai a mancare e non mi risulta che fino adesso sei mai mancato.
Cordiali saluti e auguri di buone feste.
Bilodiego
Cita messaggio
#96
Come sicuramente avrai immaginato, Singolarity, io NON predendo (né vorrei mai si pretendesse) che un utente si vada a "scaricare i wizard". Quel che mi preme creare (a cominciar proprio da queste Discussioni sull'argomento che stiam facendo sul Forum, ma che -se mi riuscisse- sarebbero solo la fase iniziale di un cambiamento di mentalità molto più ampio) sono le condizioni atte a portare gli Sviluppatori di GNU/Linux a "ripensare" talune loro attuali (a mio parere, "errate") "priorità". Se gli Utenti iniziano a arrivare per davvero e installano soltanto "distro" che offrono strumenti grafici a sufficienza... e PRETENDONO che gli Sviluppatori completino quanto prima i vuoti ancora presenti in tale campo (sennò, mollan la "distro" e passano, armi e bagagli, a un'altra che offre di meglio), può essere -io ritengo- che per la "cenerentola" GNU/Linux le cose comincino a virare al tempo bello...
E il primo, indispensabile, passo per ottenere questo è che chi risponde agli Utenti dentro ai Forum sia cosciente dell'importanza che riveste il suo -posto lo faccia- porre l'accento sulle necessità (e le giuste pretese) dell'Utente -che NON è mai un "utonto" e va ascoltato (e rispettato) attentamente- e dargli sempre risposte che lo indirizzino a capire che è GIUSTO che GNU/Linux offra agli Utenti sempre e comunque strumenti grafici adatti ad affrontar le varie possibili "bisogne" che posson capitare nei più normali usi domestici...
Le considerazioni tue, parlando anche più in generale, le reputo più che sensate, condivisibili in gran parte e certo interessanti.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#97
Un semplice scambio di opinioni non può essere travisato in bisticci infantili,io vedo molta pacatezza e correttezza da parte di tutto il forum.
E' bello leggere pareri diversi anche se discordanti e confrontarsi sempre con tono amichevole Tongue
Cita messaggio
#98
(08-12-2011, 23:14 )procton771 Ha scritto: Mi immagino un apposito tasto installa al posto di un sudo ap-get install per poi aprirsi nautilus e cercare il pacchetto in questione,oppure un tasto cerca periferiche al posto di un lsusb,non so se sia fattibile ciò ma in tempi non remoti lo ha fatto microsoft non vedo perchè non possa accadere su linux.
Il sistema di gestione dei paccheti di microsoft , implica la ricerca del software in giro per l' intero mondo web , a causa della carettere chiuso e proprietario , tanto del SO che del software stesso.
In linux di andarsi in giro per l' web a cercare il software non ce n' è bisogno , è gestione centralizzata da sempre , ogni distribuzione su server repositori propri , che per forza di cose devono essere dbase indiczzati .
Non è un punto di debolezza rispetto alla gestione disordinata del software in windows , anzi proprio il contrario .
Tantè che un proprio progetto apt4exe in sourceforge Microsoft lo ha a suo tempo messo in campo , salvo poi non poterne far niente e chiuderlo a causa degli egoismi della miriade di sviluppatori che preferiscono starsene totalmente chiusi nel pantano del proprio orticello.
Per assurdo neppure chi si dedica allo sviluppo in total free per windows , ne recepi l' importanza.
lsusb ? so che esiste , mai avuto bisogno di farne uso. Non ne ho mai fatto uso neppure a suo tempo occuandomi del kernel di simplymepis.
All' abuso inutile della console , sono contrario quanto voi , basta esplorare il SO a suon di clic di mouse senza paura e rendersi conto che le risorse per poterne fare spesso a meno ci sono , anche se di paripasso sono nettamente contrario al volerne sminuire l' importanza , sia con linux che con windows e macosx
Tornando a Linux per installare , disistallare il software , l'' uso dei comandi diretti in console , non è necessario per forza , in nessuna distribuzione , è semplicemente più semplice e rapido , obbligatorio no lo è mai stato . yumex è nato assieme yum i redhat , synaptic è nato praticamente assieme ad apt , le interfaccie di mandriva e di suse sono nate assieme a urpmi di mandriva e zypper di suse
Come straripetuto , men che meno è indispensabile per usare , OpenOffice , Gimp , e neppure per utilizzarci wine con software per windows, o per alcun altro applicativo si voglia , neppure lo è mai stato. Quando non c' era OpenOffice , c' era StarOffice anche in linux , fin dalle prime versioni redhat e suse di metà anni 90 , della console non ne aveva alcun bisogno , OpenOffice nacque come fork di StarOffice dopo che Sun rese StarOffice close progect e commerciale , ed esistevano già sia goffice che koffice e abiword
È un non problema che per il semplice uso come utente finale , neppure è mai esistito.
Se vogliamo essere obbiettivi , in termini di usabilità , non solo linux è sempre stato alla pari , ma tutti i SO 12-13 anni fa ad usabilità stavano meglio anche lo stesso windows , erano estremamente più leggeri poiche dovevano girare su hardware mille miglia lontano dalle atuali risorse di cui si dispone ora , e sopratutto non esistevano le migliaia di periferiche e gingillini di cui il computer è dotato o può disporre oggi , per giunta in verticale crescita giornaliera.

Alla base della più elevata percentuale dei problemi per i quali , l' utente windows deve forzatamente ricorrere ai servizi assistenza , c' è proprio l' eccessiva faciloneria alla quale si presta da parte di chiunque. Il 90 % dei problemi è solo da incoscente malvoluto , con l' illusione di poterlo maneggiare senza conoscerlo , e bene , visto che è tutt' altro che più semplice di linux , o di unix o qualunque altro SO si voglia.
L ' utente che lascia subito i problemi a chi è in grado di risolverli veramete, in certe situazioni che poi gli costano pure più salate , non ci si infilano proprio . E pure con maggior soddisfazione anche da parte di chi interviene. Metter mano a windows smanettato da utenti zazziconi e capibugi , prima di risolvere c' è sempre da ingrullire , per giunta poi pe non far brutta figura neppur te la raccontan mai tutta.

Cita messaggio
#99
francofait Ha scritto:All' abuso inutile della console , sono contrario quanto voi, basta esplorare il SO a suon di clic di mouse senza paura e rendersi conto che le risorse per poterne fare spesso a meno ci sono...
Perfetto, allora, Franco. Siamo d'accordo: cerchiam di farne (ma per davvero!) "a meno".
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
(20-12-2011, 00:19 )monsee Ha scritto:
francofait Ha scritto:All' abuso inutile della console , sono contrario quanto voi, basta esplorare il SO a suon di clic di mouse senza paura e rendersi conto che le risorse per poterne fare spesso a meno ci sono...
hai tralasciato questo
anche se di paripasso sono nettamente contrario al volerne sminuire l' importanza , sia con linux che con windows e macosx
e io o detto 'abuso' , non 'uso'

Perfetto, allora, Franco. Siamo d'accordo: cerchiam di farne (ma per davvero!) "a meno".
Si ma dove ce vole ce vole , come del resto dove ce vole il medico non mi sembra il caso , di usar la stricnina per farne a meno , certo i dolori anche la stricnina te li toglie tutti e subito , ma fin troppo a fondo , meglio il medico.HuhHuhHuh
NB . ' a meno' ne può fare chi il computer lo usa per navigare o scrivere ed usare applicativi per ilsuo lavoro o limitato diletto. A me serve , anche se del prompt dei comandi al massimo ne ho bisogno solo per gestitre il compilatore. Per tutto il resto la sua interfaccia MC (midnight Commander) c'è , da sempre , da sempre è completa ed essendo a sua volta programmabile facilmente per estenderne le funzioni , basta ed avanza . Si gestisce a clic di mouse come qualunque altra interfaccia su pagina graficaù
Non vedo inoltre motivo per qui ci si debba fare 2 cosi , per andare ad aprire sinaptic o ubuntu software center , cercare un programma , marcarlo per installazzione avviare la procedura , dove un bel sudo apt-get install nameprg e assai più rapido e semplice , l' iportante non è farne a meno ma usarla con il cervello come tutto il resto del SO , anche le interfaccie grafiche. Usate fuori luogo non semplificano niente , crean solo pasticci e grossi ma grossi veramente . ( e con windows spesso anche peggio che con linux , anche perchè in windows spesso sono scritte con i piedi )
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)