Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[Disc. divisa] Windows XP muore quindi passa a Linux
#1
E' proprio il momento giusto! Grazie Professore per i suoi consigli e per le sue video guide.
Ho scaricato il suo remix Ubuntu 13.10 plus 12 32 bit e l'ho provato in "live" rimanendo favorevolmente impressionato in quanto è andato tutto alla "prima" come si dice.
Ho un anziano PC Desktop Fujitsu/Siemens Scaleo P AMD Athlon 3500+ 64 2GB RAM non espandibile e 2 HD da 250 GB.
Sul primo HD esiste una unica partizione NTFS C: dove risiedono il S. O. Win X, i programmi, i dati con ancora uno spazio disponibile di circa 87 GB, mentre sul secondo ci sono solo dati (anch'esso NTFS).
Come già si può capire volevo cimentarmi a installare Ubuntu sull'HD dove risiede l'attuale Win XP, lasciando XP per la gestione di tutta una serie di programmi non più compatibili con Win 7 e 8, per poi utilizzare il dual boot dei sistemi.
Ho letto tutta la sua documentazione relativa al partizionamento dei dischi, anche se già formattati con una unica partizione, con Gparted.
Non essendo un esperto, ma solo un pò smanettone, se seguo le sue istruzioni come da video guida (dopo aver deframmentato c: e salvato i dati) e ridimensionando la stessa partizione per lasciare uno spazio di almeno 35 GB (30 GB per Ubuntu e 2 GB per l'area Swap) Windows continuerà a funzionare (sempre che io non commetta qualche grossolano errore) anche prima di installare Ubuntu?
Con il processore sopra indicato e la RAM non più espandibile conviene installare la 32 bit o la 64 bit?
Grazie in anticipo per i consigli che mi vorrete inviare e scusatemi se questa mia domanda può sembrare banale.
 
Cita messaggio
#2
ciao, ho diviso il tuo post dalla discussione. mi sembra meriti uno spazio tutto suo. quanto hai detto è tutto corretto. magari posta il risultato del comando dato nel terminale della distribuzione in live:
sudo fdisk -l
saremo cosi più sicuri del lavora che vai ad iniziare.
la scelta tra 32 o 64 bit è solo tua. quello che invece mi lascia perplesso è la versione che intendi installare. ubuntu rilascia ogni sei mesi una versione che supporta come aggiornamenti per nove mesi, mentre ogni due anni rilascia una LTS, distribuzione supportata per cinque anni. inutile dire che la LTS è molto più stabile delle semestrali. ad aprile uscirà 14.04 LTS. nulla vieta di installare 13.10 e poi reinstallare 14.04.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)