Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Disco nuovo. Installazione distro
#1
Salve!
In un pc ho dovuto cambiare hard disc.
Vorrei installare a tutto disco una distribuzione.
Ho messo su una usb la ubuntu 13 remix con gparted. All'avvio di ubuntu live entrando con gparted mi dice che non è allocato e che non c'è nessuna tabella delle partizioni sul device /dev/sda. Una tabella partizioni è necessaria prima di poter aggiungere delle partizioni. Per creare una nuova tabella delle partizioni, scegliere la voce di menu: Dispositivi-->nuova tabella partizioni.
Attenzione! Verranno Eliminati Tutti i dati dal disco /dev/sda/. L'impostazione predefinita è la creazione di una tabella delle partizioni msdos oppure seleziona modalità avanzata e scegli il tipo di tabella.

Va bene se scelgo lo standard ms-dos oppure altri dal menu?
Per la partizione del disco (500gb), va bene mettere una partizione (ext4) di 300gb per il sistema operativo, 190gb (ext4 o ntfs) per i dati e 4gb per linux-swap?

E' meglio che prima partizioni il disco con gparted, oppure avviando da usb la distribuzione l'installazione la fa in automatico?

Suggerimenti, consigli?

Grazie mille.
ciao.
lu

 
Cita messaggio
#2
per il sistema 20 Gb sono anche troppi, esagera con 30, figuriamoci 300 !!! stai installando Linux, no Windows
Un titolo ben azzeccato attira l'attenzione degli esperti in quel campo, fa risparmiare tempo a voi, aumenta la probabilità di successo.
Cita messaggio
#3
non è affatto vero , dipende tutto dall' uso che intendi farne del SO , indipendentemente che si chiami linux o windows o vattelapesca.
A ritrovarsi con insufficenza di spazio con soli 20 gb si fa molto prima di quanto si possa pensare , ed a fronte delle attuali dimensioni delle unità spidocchiare su qualche 10 di gb poco significativi , non è proprio il caso .
Al computer comunque in automatico non va lasciato mai fare niente , creati le partizioni a manina con gparted ed utilizza l' installazione manuale . Linux esige partizioni con FS propri , no Fs Microsoft , per default attualmente e di comune uso fs Ext4 .
Se windows lo vuoi conservare devi prima deframmentarlo e ridimensionare la sua partizione di sistema che chiaramente sta utilizzando l' intera unità , riservati 35/40 gb per la partizione di systema '/' tenendo presente che il SO mantiene in /var/cache/apt una copia di tutti i pacchetti installati nel SO , almeno 150gb per la partizione utente ' /home' , grafica e multimedia non conoscono SO , spazio ne occupano in ogni caso tutt'altro che poco . Per poter fare a meno di windows qualunque SO va posto anche in condizioni di poterlo fare .
Cita messaggio
#4
Ciao ragazzi!
Non voglio installare window$ su disco. Magari mi piacerebbe imparare a virtualizzarlo su linux (si può?).
Poi, sempre virtualizzando vorrei provare altre distro...
Ma della tabella delle partizioni che mi dici?
La creo standard con ms-dos come richiede gparted, oppure altri tipi come da menu a tendina?
Fammi sapere.
Grazie.
lu.

PS: allora dopo la partizione del disco procedo con l'installazione manuale.
Cita messaggio
#5
Franco, a te piace molto distruggere, ma non costruire, come si può fare a riempire 300 GB con un sistema Linux ? ovviamente cose che non si possono fare utilizzando una partizione dati.
Un titolo ben azzeccato attira l'attenzione degli esperti in quel campo, fa risparmiare tempo a voi, aumenta la probabilità di successo.
Cita messaggio
#6
Salve ragazzi!

Allora come lo devo partizionare il nuovo disco sul nb?
L'importante è che mi diciate quale tipo di tabella delle partizioni devo fare! ms-dos?

Comunque potrei strutturarlo anche così?
Partizione primaria: 200gb (ext4)
partizione archivio: 90gb (ext4)
partizione linux-swap: 4gb
partizione non allocata: 206gb
Cita messaggio
#7
ms-dos
per il resto dovresti specificare il tipo di utilizzo, come hai visto io e Franco abbiamo visioni completamente diverse
Un titolo ben azzeccato attira l'attenzione degli esperti in quel campo, fa risparmiare tempo a voi, aumenta la probabilità di successo.
Cita messaggio
#8
aggiungo anche la mia in modo di ampliare la discussione.
io visto l'abbondanza di spazio, farei una partizione di root da 20 gb in ext4, una partizione di home da 200 gb in ext4, la swap ( doppia della ram con max 4 gb ) anzi la metterei come prima partizione ( da gparted la prima a sx ). il resto una partizione estesa e basta .... per il momento. ok per la tabella msdos.
Cita messaggio
#9
Caro Luca come vedi ognuno la vede a modo suo ... non esiste un metodo migliore di un altro ... devi capire l'importanza di avere più partizione ... come intendi organizzare i tuoi dati ... quanti e quali sistemi installare ... ogni quanto prevedi di reinstallare.

In generale queste le linee guida che seguirei:

- tabella ms-dos
- 4 partizioni di cui una estesa
- la prima da 30 GiB max per la root
- la seconda 150 per i dati
- la terza da 150 per eventuali backup o altro
- la quarta estesa di cui 4 GiB di swap ed il resto come archivio magazzino o quello che vuoi.

Non ha alcun senso dare 300 GiB al SO ... con l'intento di mischiarne i dati che sarebbe bene fossero indipendenti ... più partizioni hai meglio è ... in caso se ne corrompe una usi le altre ... tieni sempre i dati su piu supporti mi raccomando
Cita messaggio
#10
(09-09-2013, 16:25 )tumbler Ha scritto: In generale queste le linee guida che seguirei:

- tabella ms-dos
- 4 partizioni di cui una estesa
- la prima da 30 GiB max per la root
- la seconda 150 per i dati
- la terza da 150 per eventuali backup o altro
- la quarta estesa di cui 4 GiB di swap ed il resto come archivio magazzino o quello che vuoi.

Ciao!
Vorrei installare o una debian o Chakra o fedora 19
Un solo SO. Poi gli altri, virtualizzarli con virtualbox o affini e provarli.

Allego immagine di gparted per la suddivisione disco.
Dimmi se ok.
grazie.
lu


Allegati Anteprime
   
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)