Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[Driver ATI] Guida da NON seguire
#1
Dato che sono molti gli appassionati di Linux che leggono lffl, segnalo che la seguente guida, pubblicata in giornata:
http://www.lffl.org/2013/02/problemi-con...i-amd.html
è quanto meno incompleta e imprecisa.

Ho segnalato diversi errori e spero vengano presto corretti. Per chi fosse interessato, ricordo che dopo un aggiornamento al kernel, se si dovessero verificare dei problemi con i driver ATI, è buona norma:

1) RIMUOVERLI: lo dovevate fare prima dell'aggiornamento, ma ahimè ve ne siete scordati? andate nella recovery mode, se non potete eseguire il login, e rimuoveteli, uno dei seguenti comandi basterà:
Codice:
sudo sh /usr/share/ati/fglrx-uninstall.sh
sudo apt-get remove --purge fglrx fglrx_* fglrx-amdcccle* fglrx-dev* xorg-driver-fglrx

2) VERIFICARE CHE I DRIVER OPEN FUNZIONINO, una volta riavviato il pc terminata la rimozione dei proprietari.

3) REINSTALLARE I PROPRIETARI. basta il semplice comando:
Codice:
sudo apt-get install fglrx-updates
se invece avete cambiato totalmente il kernel di Ubuntu, ad esempio avete installato l'ultima versione stabile, provate a scaricare gli ultimi driver disponibili per la vostra scheda dal sito del produttore, ma non è detto che siano compatibili con un kernel diverso da quello presente di default su Ubuntu. Motivo per cui, questo aggiornamento al kernel, è una delle operazioni che io sconsiglio nel modo più assoluto.
Cita messaggio
#2
Io ho sempre aggiornato Xorg e kernel senza mai disinstallare i driver proprietari e nessun problema ... da quando quelli di ubuntu hanno abbandonato la mia scheda e ho dovuto ripiegare su quelli forniti dal produttore ... ad ogni riavvio un pianto.

Pertanto quanto espresso da matteo di sicuro fatelo se i driver son quelli del produttore.
Cita messaggio
#3
(22-02-2013, 13:17 )tumbler Ha scritto: Io ho sempre aggiornato Xorg e kernel senza mai disinstallare i driver proprietari e nessun problema ... da quando quelli di ubuntu hanno abbandonato la mia scheda e ho dovuto ripiegare su quelli forniti dal produttore ... ad ogni riavvio un pianto.

Pertanto quanto espresso da matteo di sicuro fatelo se i driver son quelli del produttore.

l'articolo di lffl si riferisce esplicitamente agli aggiornamenti veri e propri del kernel, tipo passare dal 3.2 al 3.8, in qual caso anche con i driver fglrx-updates si potrebbe avere qualche problema...
Cita messaggio
#4
Ah ok ... non avevo inteso ... per aggiornamento avevo pensato a quelli proposti da apt.
Se si cambia Kernel è comunque buona regola disinstallare i driver
Cita messaggio
#5
Giusto... il fatto è che non concordo molto sulla semplicitá con cui questa guida consiglia aggiornamenti al kernel per chi usa driver proprietari. in genere portano solo guai...
Cita messaggio
#6
Magari andiamo OT ma quantomeno inquadriamo il problema nella sua interezza:

1. che senso ha cambiare kernel ad una distro consapevoli del fatto che (a meno di repo esterni di sicuro non ufficiali) non riceverà mai direttamente aggiornamenti di sicurezza

2. il nuovo kernel che non è stato pensato per la distro in cui si inserisce di forza prima o poi farà inevitabilmente a pugni con qualcosa (Xorg, windows manager, altri driver ecc...)

Tanto vale installare direttamente una distro che lo monta e lo supporta nativamente e testarne i benefici per poi scegliere se migrare definitivamente ad essa o tenersi il caro vecchio ubuntu 12.04 che non lascia a piedi nessuno.

Sarò conservatore ma io farei così
Cita messaggio
#7
Quoto assolutamente. Per avere sempre i pacchetti più aggiornati si usa Arch, Ubuntu non é fatto per questo genere di aggiornamenti, a meno di non installare ogni 6 mesi la nuova release.
Cita messaggio
#8
Prendo spunto dal post(#6)di tumbler e da Matteo qui sopra per evidenziare il mio caso con Ubu 12.04.2 da qualche giorno installato sul mio pc desktop con hardware così composto:CPU Amd phenom II X4 940,8Giga Ram,scheda video Ati Radeon HD 4850 512Mb,2 HDD da 1Tera cadauno,SO in multiboot al momento:Win 7-64Bit-Ubuntu 12.04.2.-64Bit.Veniamo al sodo:ho installato Ubu 12.04.2 qualche giorno fa,noto immediatamente che è cambiato il kernel ora 3.5 anziché 3.2 della precedente versione,non solo:è stato aggiornato anche Xorg.Bene dico io,saranno aggiornati anche i driver proprietari Ati della mia scheda video.Vado in Driver aggiuntivi per attivare i nuovi driver e sorpresa:non c'è alcun driver aggiuntivo da install./attivare!.Controllo immediatamente nel terminale con "lshw",niente non ci sono i driver proprietari.Installo Synaptic,nella sua casella di ricerca inserisco ati fglrx:non sono installati.Ultimo controllo,vado nella cartella usr/share e non c'è la cartella ati/fglrx.La distro sta utilizzando i driver open.Infine vado sul sito Amd i driver 64bit proposti sono i 13.1 del 21/1/2013 e driver video per Xorg 6.9-XServer 1.12-versione Kernel fino a 3.4.In conclusione:1)c'è un nuovo kernel>3.5..., 2)nuovo Xorg, 3)driver open(?)no driver proprietari Ati.La loro mancanza è una scelta di Canonical oppure è un bug della distro?Per installarli:A)bug distro>attendere correzione da Canonical, B)installarli con Synaptic o USC, C)scaricare dal sito AMD e installarli? Cosa consigliate?
Cita messaggio
#9
(23-02-2013, 08:12 )Matteo Ha scritto: Ubuntu non é fatto per questo genere di aggiornamenti, a meno di non installare ogni 6 mesi la nuova release.
Fatemi capire una cosa su Ubuntu: sui repository ufficiali non vengono proposti periodicamente gli update sul kernel? A me Fedora negli ultuimi 10 giorni mi ha fatto fatto cambiare kernel 3 volte, ora è alla v3.7.9, prima 3.7.8 e prima ancora la 3.7.6 (secondo update, c'era stata un'altra 3.7.6, non ricordo se mi è "sfuggita" una v3.7.7)
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#10
(23-02-2013, 17:22 )Ludwig Ha scritto: ... A)bug distro>attendere correzione da Canonical, B)installarli con Synaptic o USC, C)scaricare dal sito AMD e installarli? Cosa consigliate?...
Ubuntu appena installato non comprende mai i driver aggiuntivi ... se non te li propone jockey (il software driver aggiuntivi) poco male ... fai come segue:

Codice:
sudo apt-get install fglrx-updates
sudo reboot

dopo controlla che siano attivi così
Codice:
lshw display -c | grep driver

se ti compare fglrx sei ok altrimenti rimuovili così
Codice:
sudo apt-get autoremove --purge fglrx-updates
sudo reboot

e scarica ed installa quelli forniti direttamente dal produttore


(23-02-2013, 20:29 )BAT Ha scritto:
(23-02-2013, 08:12 )Matteo Ha scritto: Ubuntu non é fatto per questo genere di aggiornamenti, a meno di non installare ogni 6 mesi la nuova release.
Fatemi capire una cosa su Ubuntu: sui repository ufficiali non vengono proposti periodicamente gli update sul kernel? A me Fedora negli ultuimi 10 giorni mi ha fatto fatto cambiare kernel 3 volte, ora è alla v3.7.9, prima 3.7.8 e prima ancora la 3.7.6 (secondo update, c'era stata un'altra 3.7.6, non ricordo se mi è "sfuggita" una v3.7.7)
I kernel delle distro non rolling ricevono degli aggiornamenti di sicurezza ... proprio come avviene in windows ... non cambiano mai release.
In effetti tu su Fedora hai il kernel 3.7.x dove al crescere degli aggiornamenti aumenterà il valore si x ma sempre di kernel 3.7 si tratta
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)