Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Dualboot/Multiboot suL 2 HDD
#1
Ciao.
Sono in procinto di acquistare un SSD da 256 GB,per monetizzare l'acquisto di un ssd da 256 GB invece che un taglio da 128 GB,che era la mia prima scelta,ho dovuto posticipare l'acquisto,nel frattempo avevo installato Ubuntu 13.10 plus remix 12 in dual bott con Seven su un SSD da 128 GB,dual bott creato su ambiente win con easyBCD

L'esigenza principale sarebbe due sistemi operativi su due ssd separati,ma già che ci sono non tralascierei del tutto nemmeno l'idea di un Multiboot futuro con due distro Linux sul ssd da 256 gb.
Ciedo conferma su quanto dovrei fare:
Partendo dall'esigenza principale Dual boot,vorrei disinstallare Ubuntu 13.10 da Seven,leggendo le varie guide che ci sono sul portale istitutomajorana.it,Come primo passaggio, se ho ben capito,per disinstallare ubuntu da ambiente win,basta riscrivere MBR da win, in questo caso da easyBCD,per poi ritrovare nel loader manager di win il solo Seven da avviare con un riavvio del pc.
Come secondo passaggio,per disinstallare definitivamente ubuntu dalla sua partizione dedicata dovrei inserire il cd live di ubuntu ed eliminare la partizione e successivamente ridimensionare la partizione eliminata per il solo Seven.in questo caso 128 gb per il solo Seven
Questi passaggi per disinstallare ubuntu da seven sono corretti o ci sono delle variabili che ho dimenticato. 

Per installare Ubuntu 13.10 sul ssd da 256 gb,cosa dovrei fare per fare in modo che il dual boot venga fatto da win, oppure secondo la vostra esperienza,quale sarebbe la procedura più proposta per non creare conflitti con il loader di win e quello di ubuntu.

Per il momento mi fermo al solo dual bott,eventualmente se mi date delle indicazioni per creare un multi boot di questo tipo, 1 ssd da 128 gb per il solo seven,secondo ssd da 256 gb due distro Linux su partizioni separate da 128 cad.uno.
Scusatemi se sono stato prolisso,ma spero di essermi spiegato per quello che vorrei realizzare, senza pasticciare ancor prima di iniziare.

 

 

 

 

 
Cita messaggio
#2
ciao, ha detto tutto bene. la sola cosa che farei una volta ripristinato l'avvio di win, l'allargamento della partizione (quella dove prima avevi ubu ) la farei da win in esecuzione con il suo gestore dischi.
ora passiamo all'installazione dei sistemi su secondo disco, io installerei il primo sistema mettendo l'avvio nella sua partizione di root, la " / " , poi installerei il secondo mettendo l'avvio su mbr del nuovo disco. a questo punto avviando partirà solo win senza vedere nulla. con easybcd imposterei il boot dei tre sistemi.
avvierei entrando nel sistema installato per ultimo e dal terminale farei un aggiornamento del grub.
in questo modo avrai il multiboot all'avvio creato da easy ed il dual boot su mbr dell'altro disco ( che non userai se non in caso di problemi invertendo nel bios il disco prima riconosciuto ).
installare un avvio nella partizione di root, ti eviterà il sapere quale sistema gestisce il grub che tu non usi. sarà un solo sistema a gestire il tutto.
Cita messaggio
#3
Ciao.
Quindi,la variabile nel primo caso sarebbe, si eliminare la partizione dedicata ad ubuntu, da live cd con gparted,ma l'allargamento della partizione non farlo da gparted, ma dal gestore dischi di win,questo perchè?

Per il resto ,scusami,ma mi è un po' più complicato seguirti,non capisco cosa vuoi dire con:

(installerei il primo sistema mettendo l'avvio nella sua partizione di root, la " / ")

Vediamo se ci prendo o se sono completamente fuori strada con l'installazione del primo O.S.

Riscritto l'MBR di win con easyBCD,eseguo un riavvio del pc con inserito già il dvd live cd di ubuntu,e faccio partire subito il bott (f8) del lettore bd rom,apro gparted e creo le due partizioni da 128 gb cad .una in ext4,sulla prima partizione creata dal ssd da 256 gb installo ubuntu 13.10,nell'avanzamento d'installazione scelgo ALTRO .

Seleziono la prima partizione creata per ubuntu 13.10,e in Change seleziono root / Sarebbe questo l'avvio che intendi dire? prima di continuare con l'installazione c'è da specificare su quale disco va impostato il Loader del bott,che disco impostare per il loader prima di continuare con l'installazione? infine, conclusa l'installazione di ubuntu 13.10 ,mi verrà chiesto di fare un riavvio e togliere il disco dal lettore bd rom. questi passaggi sono corretti o sto dando i numeri...

(poi installerei il secondo mettendo l'avvio su mbr del nuovo disco.)

Vediamo se ci prendo o se sono completamente fuori strada con l'installazione del secondo O.S.

Qui,è meglio se continui te ,perchè io mi sono bloccato sulla tastiera....[img]images/smilies/arrendo.gif[/img]

Ideale sarebbe avere un video sul come fare,comprendo che spiegarlo passo passo in un post non deve essere facile,ma se vuoi provarci te ne sarei grato.


 

 
Cita messaggio
#4
vediamo un attimo:
  1. ripristinare l'avvio di win senza dual boot.
  2. direttamente da gestore dischi inglobare la ex ubu, cancellala ed ingloba lo spazio. sempre consigliato effettuare operazioni sulle partizioni che riguardano win dal suo gestore. probabile che al riavvio il sistema in automatico effettui un controllo di integrità, ma potrebbe anche non farlo.
  3. installare due sistemi linux sullo stesso disco, potrebbe complicarti la gestione dell'avvio. ecco il motivo di installare l'avvio di uno nella sua root e l'altro su mbr, saprai con certezza quale sistema gestisce l'avvio.
  4. per installare nella root devi sapere con certezza il nome di quella partizione, potrebbe essere dev/sdb1 ma anche altro. quell'identificativo lo dovrai inserire nella finestra selezionata ( ignora le frecce nell'immagine )     
  5. installa il secondo sistema e metti l'avvio su mbr
  6. avvia win e con easy crea il multi boot
lo so può sembrare complicato ma se vai con calma non dovresti trovare difficoltà.
ora non vorrei complicare più di quanto gia sia l'installazione, però mi informerei un poco sul web per installare partizioni ext4 journalin su disco ssd. io non sono in grado di dirti nulla ma leggo tante cose.



 

 
Cita messaggio
#5
ho commesso un errore. devi installare tutti e due i sistemi con l'avvio nella loro root altrimenti easy ne vedrà uno solo. scusami
Cita messaggio
#6
Scusami dxgiusti,per continuare adesso mi sembra che si sia fatto un po' tardi,ma se devo eliminare anche la partizione ex ubuntu dal gestore dischi di win,sotto win non posso vederla quella partizione ext4 di linux su ambiente win...se non prima eliminarla dal cd live con gparted ....
Cita messaggio
#7
no, la vedrai come partizione vuota o disponibile, ora non ricordo con precisione comunque la vedi, eliminala ed inglobala.
Cita messaggio
#8
Hai ragione. tasto dx, elimina volume,mi ero confuso...sorry
Allora.elimino partizione e inglobo lo spazio dal gestore dischi di win.

Il sistema che gestisce l'avvio.intendi dire quello che gestisce il boot dei tre sistemi operativi ? in questo caso sarebbe il primo disco ssd da 128 gb ,dove è installato il solo Seven ? è corretto...

Installato il primo sistema con l'avvio nella loro root /, quando la procedura d'installazione si è conclusa chiede il riavvio del sistema del primo sistema installato,che cosa devo fare da qui in poi per iniziare ad installare il secondo sistema sull'altra partizione dedicata,che poi ti chiedo se è meglio averla gia creata in ext4 all'inizio prima di partire o è meglio averla non allocata ,e crearla dal cd live del secondo sistema con gparted?

Come capirai dai miei dubbi,non è tanto sul cosa fare per creare il dual boot,fin qui ci posso arrivare da solo avendo già un dual boot in esecuzione sul mio pc,anche se questo è statto fatto su un unico disco,ma la procedura corretta per il multiboot ,inoltre mi dicevi che devo intervenire da terminale per aggiornare il Grub dei due sistemi linux,sinceramente, non saprei come muovermi.




 

 

 
Cita messaggio
#9
allora ripartiamo. hai visto il mio post dove ti avvisavo di installare gli avvii dei due sistemi nella loro root? tutti e due mi raccomando altrimenti easy non li trova.
la partizione per il secondo la puoi creare come meglio preferisci, prima o durante l'installazione.
mettendo sia uno che l'altro nelle proprie root, l'aggiornamento dal terminale non serve più.
quando avrai installato il secondo sistema, e ti chiederà il riavvio, dovrebbe partire solo seven, e da li con easy imposterai il multiboot ma questo la sai sicuramente fare meglio di me, io non l'ho mai provato.
con il multiboot installato, entra prima in uno e poi nell'altro per configurarli ( i nuovi sistemi ).
Cita messaggio
#10
OK. Allora, vediamo se ho capito il da farsi,finito di installare il primo O.S.Linux,la procedura chiede il riavvio del pc con l'apertura automatica del vassoio cd live di ubuntu ,prima di fare il riavvio tolgo dal vassoio il cd live di Ubuntu,e inserisco il cd live dell'altra distro Linux,chiudo il vassoio e faccio il riavvio con (F8) Boot dal lettore bd rom, e installo il secondo sistema operativo Linux sulla sua partizione dedicata,questa procedura è corretta? i loader del grub di queste due distro Linux,le devo impostare sul disco d'avvio dove è installato seven che gestisce il Multiboot, o sul suo disco dove ci sono le due distro,non capisco questo passaggio che ritengo sia importante per una buona riuscita d'avvio da Seven?

 

 
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)