Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Dubbi sulla distro Linux da scegliere
#1
Ho un pc portatile un pò vecchiotto, che originariamente aveva windows xp; la RAM è di 1 Gb. Windows ultimamente mi dava qualche problemino e allora, pensando che dall'anno prossimo la versione XP non sarà più supportata ho pensato di cominciare a sperimentare Linux. Mi è stato prestato il DVD di Fedora 18 ed io l'ho installato ( eliminando windows) con il desktop GNOME di default (gli altri XFCE ecc. non li conosco). Tutto bene; solo la connessione di rete è stata per me laboriosa, dato che questo portatile lo uso con internet Key della wind quando sono fuori. Ho però notato che la navigazione internet è molto lenta con Firefox, molto di più che con windows. Mi sono allora chiesto se Fedora non sia un pò troppo impegnativo per questo pc e magari serva una distro più leggera e per questo più veloce. Il pc lo uso per la navigazione internet, la visualizzazione di foto e video, la scrittura e gestione di documenti e non altro. Nel caso mi sia proposta una soluzione diversa da Fedora, vorrei sapere se la nuova distro, dopo la masterizzazione della ISO su CD,può prendere il posto di quella installata automaticamente
Cita messaggio
#2
Di sicuro la nuova distro potrà tranquillamente installarsi automaticamente al posto di quella già esistente a patto che, al momento dell'installazione, in fase di destinazione del disco tu scelga "occupa intero HDD" - farà tutto da se l'installer piallando la precedente installazione e riformattando come previsto con l'unica distro in HDD.

Per la scelta il discorso è un po diverso ... a mio avviso dovresti provare qualche distro più leggera (consona al solo giga di ram in tuo possesso) e sperare che il driver compilato per la tua internet key sia soddisfacente.

Come proposta direi di valutare Lubuntu e Xubuntu - che son le prime due distro che si consigliano per hardware scarsetti in quanto molto leggere (Lubuntu più di Xubuntu) ... ma ce ne sono davvero tante e vedrai che altri consigli non tarderanno ad arrivare.

La linea da seguire è la medesima:

- scarichi la iso
- provi la live
- ti assicuri che tutto funzioni a dover (internet key compresa)
- procedi con l'installazione occupando l'intero disco
Cita messaggio
#3
visita il sito http://distrowatch.com/ , sulla destra troverai la classifica delle più gettonate, evita Gnome e KDE e buttati su LXDE o XFCE
Un titolo ben azzeccato attira l'attenzione degli esperti in quel campo, fa risparmiare tempo a voi, aumenta la probabilità di successo.
Cita messaggio
#4
ciao, se posso aggiungerei PCLinuxOS, esiste una versione "ufficiosa" basata su gnome2 e poi la versione ufficale con LXDE. potresti provarle in live.
http://ftp.nluug.nl/pub/os/Linux/distr/p...012.12.iso
http://ge.tt/93lE3L8?c
nel caso poi ti interessi, posta che ci sono due particolarità da rispettare ( solo dopo l'installazione )
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)