Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
E-reader
#1
Dopo molto pensare e ripensare mi sono orientato all'acquisto di un e-reader.
La resistenza nasceva dalla conspevolezza che un libro in mano è qualcosa di più vivo e romantico. Per contro una tavoletta di cm 13x16x1 circa e del peso di 250 gr. può contenere più di 1000 libri, più della libreria che ho in casa.
E quandi si viaggia spesso è certamente più comodo di un libro magari pesante e sicuramente più ingombrante.

Queste le considerazioni della mia scelta.
Voi cosa ne pensate di questa nuova tecnologia (nuova per me ovviamente) ?
L’educazione è il miglior preparativo per la vecchiaia. (Aristotele)
Cita messaggio
#2
Come hai detto tu, avere un libro in mano è molto diverso. Ma, considerando il lato pratico, non posso essere che d'accordo all'acquisto di un e-reader da parte di chi viaggia molto.
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#3
L'acquisto di un e-reader è conveniente... per quel che attiene la "letteratura tecnica" (se vuoi avere una raccolta ampia di volumi di natura scientifica o prettamente tecnica, direi che è la giusta scelta).
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#4
Buonasera,
io che sono più pratica ti chiedo:
- non affatica la vista maggiormente leggere su un e-reader?
- sono testi catalogati per argomenti?
- letture interessanti o per addetti ai lavori

porta pazienza, io sono anche curiosaSmile
Wink un sorriso non costa nulla....donalo
Cita messaggio
#5
(17-06-2012, 20:13 )ANNA Ha scritto: Buonasera,
io che sono più pratica ti chiedo:
- non affatica la vista maggiormente leggere su un e-reader?
- sono testi catalogati per argomenti?
- letture interessanti o per addetti ai lavori

porta pazienza, io sono anche curiosaSmile
Ti rspondo punto per punto:
- sto provando a leggere un libro. La nitidezza dei caratteri non stanca, inoltre puoi scegliere la grandezza dei caratteri. E' tutto solo in bianco e nero (come perlatro sono i libri). Il fondo "bianco" in realtà è una tonalità di grigio chiaro che non abbaglia. Inoltre lo schermo è antiriflesso per cui puoi leggere anche alla luce del sole. Non è retroilluminato (almeno il mio modello) per cui al buio non si può leggere
- si possono ceare Raccolte: io, per esempio, ho Libri, Poesie, Documenti e Manuali ma si possono creare le cartelle che si vogliono.
- di tutto e di più. Per esempio mi sto accingendo a un viaggio in Africa e mi sono caricato il programma di viaggio, le notizie utili del Paese in cui mi reco, la piantina (in bianco e nero) del percorso che farò. Poi naturalmente alcuni libri (romanzi di mia scelta) per i momenti dedicati alla lettura.

Ti aggiungo che alcuni libri sono gratis (io ho Divina Commedia, Decamerone, alcuni libri di Giovanni Verga) altri li scarichi (wireless incorporato) a pagamento con costi di un terzo circa della versione stampata in libro.
L’educazione è il miglior preparativo per la vecchiaia. (Aristotele)
Cita messaggio
#6
Old Traveller

grazie per le esaurienti risposte, manca un punto: quando si parte per l'africa? io sono pronta.Sad

Buon viaggio a te. Exclamation
Wink un sorriso non costa nulla....donalo
Cita messaggio
#7
(18-06-2012, 14:50 )ANNA Ha scritto: Old Traveller

grazie per le esaurienti risposte, manca un punto: quando si parte per l'africa? io sono pronta.Sad

Buon viaggio a te. Exclamation

Il 7 luglio per la Namibia !!

C'è però un aspetto negativo dell'e-reader: I libri che hai caricato non si possono prestare al coniuge (mai prestarli ad altri !!). Gli devi cedere l'e-reader stesso ! Undecided
L’educazione è il miglior preparativo per la vecchiaia. (Aristotele)
Cita messaggio
#8
Volevo riprendere quetsa mia vecchia discussione perchè nel frattempo gli e-reader si sono evoluti diventando dei tablet più o meno evoluti.
Non intendendo spendere cifre iperboliche mi sono rivolto a tablet accessibili che consentano attività essenziali:
- lettura libri con schermo retroilluminato
- collegamento internet tramite Wi-Fi : oggi ci si può spesso collegare gratuitamente in molte località anche se si sta viaggiando (in un mio viaggio in Oman c'era in tutti gli alberghi e persino in un lodge di tende in mezzo al deserto)
- se collegati si possono leggere le ultime notizie dei giornali più importanti, le notizie meteo, le mappe geografiche, scaricare filmati e musica da Youtube.
- si possono avere giochi rilassanti come sudoku, enigmistica, scarabeo
- io mi occupo di cucina e ci sono una infinità di ricette sfiziose
e chi più ne ha più ne metta. E tutte applicazioni gratuite.
Io ho una certa età e mi rendo conto che la vita è stravolta da tutte queste nuove modalità di comunicazione. Ma rinnegarle è sbagliato.
Mi piacerebbe sentire cosa pensate anche voi!
 
L’educazione è il miglior preparativo per la vecchiaia. (Aristotele)
Cita messaggio
#9
Io uso un tablet Android con applicazione per leggere ebook. Non so se un dispositivo apposito abbia poi tanti vantaggi.
Cita messaggio
#10
@lucatol. Non so cosa dirti! Ti rimando alla discussione seguente
http://www.istitutomajorana.it/forum/Thr...#pid208970

dove esprimo forse meglio la mia opnione.
A presto
L’educazione è il miglior preparativo per la vecchiaia. (Aristotele)
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)