Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
ESODATO
#1
...non capisco perchè ma questa parola mi mette malinconia.
Ascolto molta radio e questa mattina ovviamente stanno parlando di lavoratori. Persone senza lavoro, con famiglia, con figli e grandi problemi di farcela per arrivare a fine mese ...e loro i mass media gli chiamano - Esodati.
Trovo questa parola terribile .

buon 1° maggio
Wink un sorriso non costa nulla....donalo
Cita messaggio
#2
Più che la parola è la loro condizione ad essere terribile.
Cita messaggio
#3
(01-05-2012, 08:40 )Antonio_Cantaro Ha scritto: Più che la parola è la loro condizione ad essere terribile.

Si, purtroppo conosco questa realtà.
L'ho superata, ma ricordo ancora il mio camminare per strada in mezzo a tanta gente e sentirmi sola con le mie lacrime.

Vedo queste persone che hanno già il cuore ferito sentirsi chiamare - esodati.


Wink un sorriso non costa nulla....donalo
Cita messaggio
#4
recitava cosi: "Art. 1. L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro" a si ?
prendiamo per esempio fiat, presente vero? di che cosa stiamo parlando io non vedo più diritti che tutelano i lavoratori.
delocalizzazione
lavoro nero
contratti : co.co.co
potrei continuare a lungo.
buon 1 maggio (per chi a la forutna di lavorare) e anche se lavora. pensi a chi sta peggio .
Cita messaggio
#5
cos'è quella cosa che Romiti dice che fra poco non sarà più italiana?

tu pensa allora che esondazione....con tracimazione
Wink un sorriso non costa nulla....donalo
Cita messaggio
#6
@ molti anni fà "anna" striscia la notizia prese in castagna "montezemolo" le magliette della ferrari erano made in china . credo che comprendi il motivo. ma era solo la punta di un "iceberg"
la notizia si trova --->repubblica.it/strisciaferrari
Cita messaggio
#7
buon 1° maggio a tutti.
non è mia intenzione ferire la sensibilità di alcuno, ma tengo a precisare che la parola esodato di per se non sarebbe negativa, ovvero identifica una persona che si accorda con il proprio datore di lavoro per essere accompagnato alla pensione; purtroppo questo strumento viene spesso utilizzato dalle aziende per "scaricare" il costo del personale sulla collettività; il governo attuale vuole mettere un freno a questo tipo di pratica scorretta, ma - mia opinione personale - deve garantire gli accordi già presi a cui, piccolo inciso, ha presenziato perché questi accordi vengono sottoscritti presso la direzione provinciale del lavoro.

fiat: premesso che sono totalmente contrario a quanto sta accadendo e che per me marchionne è stata una cocente delusione, devo però dire che in base alla mia personale esperienza, troppo spesso i sindacati difendono i dipendenti e troppo poco si interessano dei lavoratori. si, perché non è scontato che un dipendente sia anche un lavoratore.

montezemolo: il concetto è assolutamente giusto, anche se chi si fa carico di divulgarlo poi non ne risulta capace. cerco di spiegarlo io. il nostro costo del lavoro è troppo elevato rispetto ai paesi in via di sviluppo; cercare di fare concorrenza su prodotti di massa è un suicidio economico, non potremo mai competere (in termini di costi) con un lavoratore vietnamita. l'unico modo per consentirci di mantenere i nostri salari è produrre beni ad alta qualità o che abbiano brevetti esclusivi (ma questo implica investimenti in ricerca e sviluppo). i nostri imprenditori pensano di fare concorrenza sui costi e non hanno capito (tranne qualche rara eccezione) che non può funzionare; quando lo capiscono, delocalizzano la produzione in altri paesi. chi vuol bene all'italia e vuole produrre qui, ha una sola strada: qualità, ricerca, sviluppo. lo hanno capito bene i tedeschi che hanno iniziato a farlo 10 anni fa. noi, pur essendo molto più creativi, manchiamo di disciplina e così cerchiamo le scorciatoie (siamo proprio furbi!)... ma qui si aprirebbe un altro discorso.
buona festa dei lavoratori ai lavoratori.
 Trasferito sul Nuovo Forum [img]images/smilies/blush.gif[/img]
Cita messaggio
#8
(01-05-2012, 08:37 )ANNA Ha scritto: ...non capisco perchè ma questa parola mi mette malinconia.
Ascolto molta radio e questa mattina ovviamente stanno parlando di lavoratori. Persone senza lavoro, con famiglia, con figli e grandi problemi di farcela per arrivare a fine mese ...e loro i mass media gli chiamano - Esodati.
Trovo questa parola terribile .

buon 1° maggio

Se fosse passata la prima stesura della Riforma Fornero senza il Reintegro in caso di licenziamenti per natura economica, ne avresti visto di esodati..............io sarei stato uno di quelli a quasi 52 anni.........alla mia Azienda non sarebba parso vero di potermi sbattere fuori e metterci un ragazzino con contratto a termine che lavora 18 ore........................
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)