Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Effettiva.installazione.dedicata
#1
Tongue 
Sleepy Dopo diversi aggiornamenti(anche tramite le discussioni),ho effettuato un
partizionamento,con installazione di SO (immagine,allegata) oltre a quello diciamo
nativo dell'HD.2 (nell' installazione nel PC,il 1° SO era W7).
Processo:
1)1°.Installazione:1° Opensuse,2° Fedora,3° Ubuntu.11.10,3° GAG.
2)Settato GAG,al primo avvio singolarmente si avviano tutti,infatti faccio alcuni settaggi all'interno di ognuno(aggiornamenti,ec..).
3)Soddisfatto dell'esito,opto x installare PCLinuxOS.2011.lXDE,(vedere immagine)
l'installazione l'ho ripetuta + volte,anche perchè il dekstop del 1° tentativo era KDE
(mi soffermo"Capisco perchè alcuni non l'ho digeriscono!!"),scarico la versione desiderata,durante il processo di installazione avendo assegnato il posto x il "bootloader" l'installer ti riporta la sconvenienza del grub nella partizione root,
è subito dopo compare la scelta :HD1 oppure HD2,io x logica selezionavo 2.
4)La cusa puo' essere il fatto di aver installato-cancellato PCLinux,(sia dall'HD chè da GAG) comunque ad una prova di avvio dei SO,
Opensuse,Fedora,non si avviano,(da' GAG),cliccando il tasto mi riporta "error partition not found".
5)Di conseguenza cancello le rispettive partizioni,(sia dall'HD chè da GAG)sorpresa non mi si avvia neanche Ubuntu,
RASO tutto,(sia dall'HD chè da GAG)tengo,Seven.2
reinstallo Ubuntu.11.10 (immagine..HD.2.Odierno).
[Immagine: http://img337.imageshack.us/img337/8985/...nstall.jpg]
DOMANDE:
1)Cosa puo' aver causato il non avviarsi dei SO?
2)Visto la situazione dell'HD.2 ,posso effettuare altre installazioni dedicate?
Idea Grazie.




Allegati Anteprime
   
Cita messaggio
#2
Non mi è affatto chiara la situazione...
Per esempio: vedo un Fedora 16 installato (intendo, la ROOT) in Partizione Logica. Poiché Fedora 16 usa GRUB2... e GRUB2 rifiuta di installarsi in Partizione Logica, è evidente che GAG non potrà mai avviare un Fedora 16 installato in Partizione Logica.
Uso (e ho installato più volta) PCLinuxOS LXDE e MAI, in nessunissima occasione, mi è apparso alcun avviso riguardante la "sconvenienza dio installare GRUB nella partizione di ROOT": figurati che lo si può benissimo installare anche su di un floppy-disk senza che l'installer ti dica assolutamente niente. Per cui, presumo che tu abbia frainteso qualche messaggio.
Per cui è difficile, se non proprio impossibile, spiegarti quel che t'è successo.
Vuoi perchè GAG giammai avrebbe potuto avviare il tuo Fedora 16 (e tu dici che si avviava: ergo, c'era un GRUB2 posizionato nell'MBR ad avviarlo... ergo, NON c'era GAG installato nell'MBR).
Vuoi perchè anche OpenSuSE, se non ci si sta attenti, va a scrivere una parte di codice sull'MBR (cosa che eliminerebbe GAG, il quale viene automaticamente sovrascritto).
Vuoi perchè non ha proprio senso che ti sia apparso un "avviso" relativo alla sconvenienza di installare GRUB nella ROOT da parte di PCLinuxOS (chissà cosa voleva indicarti, quel messaggio).
Infine, perchè la via più semplice e risolutiva che t'avrebbe permesso di avviare -quantomeno- Windows e UBUNTU (oltre a PCLinuxOS) sarebbe stata sicuramente quella di reinstallare GAG (e non andare a "spianare" le Partizioni).
Insomma, l'intera situazione che descrivi è molto nebulosa e farsene un'idea ragionevolmente sensata è davvero difficile.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#3
Huh Forse mi conveniva comunicare al tempo dei vari"intoppi"(di sicuro ho tralasciato qualche particolare),ho aspettato cercando una soluzione.
Riprendiamo il discorso:
1)Credimi dopo l'installo di GAG,AL 1°avvio ha funzionato sia Fedora chè Opensuse, questo mi diede sicurezza x installare PCLinuxOS,infatti nell'immagine cè la partizione x PCLinuxOSConfusedolo al 2° avvio mi dava non presente nè Fedora,nè Opensuse.
2)Nella procedura di installazione di PCLinux,scelgo la "custom" dove puoi decidere
tutti i passaggi;X spiegarmi meglio,ho fatto la procedura in "Virtualbox",allego
la immagini,al riavvio del SO,mi da' schermata nera con un messaggio.
3)Domanda:quando cancello un SO,chè non parte,da GAG,devo rinominare gli altri
SO rimasti? Puo' essere la causa dell'intoppo del non avviarsi dei SO presenti dopo
le eventuali cancellazioni?
4)Come' la procedura x disinstallare-reinstallare GAG?
Smile Bye!


Allegati Anteprime
               
Cita messaggio
#4
1) Se il GRUB2 di Fedora 16 ha accettato di installarsi in una Partizione Logica (datosi che -è ampiamente accertato- GRUB2 si rifiuta di installarsi in Partizione Logica: sembra farlo, ma invece NON lo fa), siam dinnanzi a una sorta di miracolo... sarebbe cosa da approfondire, onestamente. Onestamente, avendo constatato di persona anch'io che GRUB2 si rifiuta pervicacemente di installarsi in Partizione Logica, non posso pensar altro.
2) La procedura di installazione di PCLinuxOS che hai scelto è quella giusta (l'unica giusta). Naturalmente vanno impostati i "punti di mount" e il file-system appropriato (nelle schermate da te qui postate, infetti, è così). Per quel che attiene, poi, l'installazione di GRUB (quello di PCLinuxOS), esso va installato nella Partizione di ROOT di PCLinuxOS (nella schermata da te postata si vede che è selezionato "sda1", che NOn va assolutamente bene per il tuo Partizionamento REALE, ma -immagino- che tale cosa si debba al fatto che la schermata è stata presa in virtuale. Nel caso effettivo e reale, immagino tu abbia impostato la giusta Partizione. Comunque, se vuoi, potresti aprire una nuova Discussione nella Sezione specificamente dedicata a PClinuxOS e (basta che ci mettiam d'accordo) mi faccio trovare sul forum il giorno e l'ora in cui agirai, così posso seguirti passo-passo...
3) No, non serve "rinominare". Non può esser questa la ragione dei problemi... a meno che tu -oltre a formattare la Partizione che conteneva un SO non avviato tramite GAG- non vada ad "eliminare" tale Partizione o ad unirla ad un'altra o a dividerla in due Partizioni (perchè questo cambia, ovviamente, la numerazione progressiva delle Partizioni, il che manderà in tilt GAG... Il rimedio, comunque, è semplice: basta reinstallare nuovamente GAG [configurandolo correttamente secondo il nuovo Partizionamento]). Diversa è la faccenda, ovviamente, se formatti (senza poi installar nulla oppure installando una "distro" diversa da quella di prima) una Partizione che era avviata da GAG.
4) GAG non si "disinstalla" (a meno che tu non lo abbia installato usando un floppy-disk e, dunque, sia in grado anche di ripristinare l'MBR che c'era prima di mettere GAG [cosa, questa, che NON è possibile quando si installa GAG in modo diverso da quello che richiede si usi un floppy-disk]) e basta sovrascrivere l'MBR in qualsivoglia modo per far sparire GAG. Il puro e semplice reinstallare GAG basta ad eliminar completamente ogni traccia del GAG precedente.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#5
Huh Faccio delle verifiche,con delle installazioni,x la discussione guidata vediamo; a proposito si puo' trovare un elenco delle distro chè usano "Grub",
cioè quelle chè non usano "Grub2".
Sleepy Bye.
Cita messaggio
#6
Onestamente, non ti saprei dire. A me risultan per sicuri PClinuxOS e OpenSuSE e Foresight Linux. Tutt'e tre usano GRUB-Legacy.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#7
Huh
Citazione:oltre a formattare la Partizione che conteneva un SO non avviato tramite GAG- non vada ad "eliminare" tale Partizione o ad unirla ad un'altra o a dividerla in due Partizioni (perchè questo cambia, ovviamente, la numerazione progressiva delle Partizioni, il che manderà in tilt GAG... Il rimedio, comunque, è semplice: basta reinstallare nuovamente GAG [configurandolo correttamente secondo il nuovo Partizionamento]
Ripensandoci bene temo di aver "incasinato" GAG con delle variazioni sulle
grandezze delle partizioni tra un tentativo è l'altro di installazione di PCLinux,infatti ad un certo punto non mi avviava niente
neanche i 2 W7,Chè ho da tempo; sono dovuto incorrere a "Super Grub
disk" x poter accedere,a qualcosa.[Sp.Grb.Dsk,ho sbagliato ad usarlo?]
1)Verifica reinstallazione di GAG;In pratica ho reinserito il CD di GAG, rifatto tutti i passaggi dell'installazione,fino al
settaggio dei SO presenti,dopo di chè al riavvio della macchina ai corrispondenti pulsanti si avviano i SO presenti-giusto come reinstallo?
Huh
Cita messaggio
#8
Sì, esatto. GAG si reinstalla esattamente nella stessa maniera in cui lo si installa la prima volta.
1) si avvia GAG, poi si sceglie di installarlo (il tasto 4, se non rammento male);
2) si seleziona la tastiera (il tasto 1, se non rammento male);
3) si seleziona la lingua (per l'italiano, il tasto D, se non rammento male);
4) si va a configurare (il tasto C, se non rammento male);
5) si "aggiunge" il primo sistema da avviare (il tasto A, se non rammento male)
6) scelta la Partizione di ROOT del Sistema da avviare, gli si fornisce un'etichetta (un nome, per meglio riconoscerlo) e un'iconetta (per identificar se si tratta di Linux, Windows, BSD, Solaris, etc...)... Dopo di che, si preme nuovamente il tasto A per inserire un secondo sistema da avviare (segue la stessa procedura fatta per inserire il primo sistema), e così via fino ad esaurire l'elenco di tutti i sistemi che si desidera usare; giunti a questo punto...
7) si "salva sull'Hard Disk" (ossia, sull'MBR dell'Hard Disk) la configurazione appena approntata, il che si ottiene premendo il tasto H (se non rammento male)
8) si preme invio per dar l'OK al messaggio che ci dice che GAG è stato correttamente installato e poi si preme il tasto per riotornare alla schermata iniziale: ci si ritrova innanzi a tutti i pulsanti e si può avviare il Sistema che si vuole.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#9
mario, ti ricordo il consiglio che ti ho già dato: quando installi pclinuxos e hai già la partizione preparata, devi scegliere la prima opzione "use an existing partition" (usa una partizione esistente).

io ho avuto gli stessi problemi con l'installazione di pclinuxos scelta "custom" perché (probabilmente, è una mia ipotesi) l'installer cambia o il partizionamento o l'uuid della partizione.

ciao
 Trasferito sul Nuovo Forum [img]images/smilies/blush.gif[/img]
Cita messaggio
#10
No, Gius, NON è la scelta migliore.
Ribadisco: è preferibile usare SEMPRE l'opzione: "Custom disk partitioning" (vedi immagine allegata).


Allegati Anteprime
   
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)