Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


//Removed by EUCookieLaw Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Equo compenso
#1
Ciao,
http://www.ilgiornale.it/news/cronache/f...30182.html

sembra che sia giunta l'ora per noi consumatori di boicottare certi prodotti, non comperandoli, in modo che il governo sia costretto a rimangiarsi il decreto.

Enzo

 

 
Occhio per occhio ed il mondo diventa cieco (Gandhi)
Quando hai fatto ciò che basta non toccar se no si guasta.
Cita messaggio
#2
il boiccotaggio è impossibile, l'equo compenso colpisce qualunque dispositivo che permetta di immagazzinare dati per cui comprende:
cd, dvd, bluray e qualsiasi altro supporto ottioco o magneto ottico, hard-disk, SSD, dischi ibridi, pendrive, NAS, smartphone e tablet,
manca solo che ti tassino la memoria del cervello perché ci puoi memorizzare le canzoni.

questo è l'ennesimo furto di stato legalizzato
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#3
tassano questo,tassano quello....... esempio il canone rai. ma se lo levano devono poi levare il limite della raccolta pubblicitaria, attualmente in essere........ poi la torta diventa più piccola anche per gli altri gruppi, ma questo il giornale non lo dirà mai.
meditate.........
Cita messaggio
#4
Ciao,
non sono convinto che sia impossibile ed il Majorana fa testo.
Se comperassimo solo l'indispensabile, quello di cui proprio necessitiamo, daremmo un forte segnale di dissenso e le cose potrebbero cambiare. Certo è che se lasciamo correrre possiamo solo piangerci addosso.
Io da oggi mi astengo da certi acquisti e se proprio non ne posso fare a meno compero all'estero (vedi CH).

Enzo

 
Occhio per occhio ed il mondo diventa cieco (Gandhi)
Quando hai fatto ciò che basta non toccar se no si guasta.
Cita messaggio
#5
(21-06-2014, 15:03 )'enzino44' Ha scritto: Ciao,
http://www.ilgiornale.it/news/cronache/f...30182.html

sembra che sia giunta l'ora per noi consumatori di boicottare certi prodotti, non comperandoli, in modo che il governo sia costretto a rimangiarsi il decreto.

Enzo
 

Non è una tassa. Comunque la si voglia chiamare è in ogni caso un prelievo previsto da specifiche normative europee. Negli altri stati, vedi Germania, Francia, Inghilterra e altri fino ad arrivare a 28 è mediamente ben più elevato. Probabilmente anche in questi paesi si solleveranno voci e giudizi analoghi. Inoltre il prelievo non è riferito solo alla musica ma a tutti i prodotti intellettuali che possono essere memorizzati per uso privato e che sono soggetti al diritto d'autore e quindi vi si comprendono film, editoria, giochi ecc...!
Maggiori informazioni:
http://www.repubblica.it/tecnologia/2014...-89554195/
Al.

 
Cita messaggio
#6
(21-06-2014, 15:23 )'dxgiusti' Ha scritto: tassano questo,tassano quello....... esempio il canone rai. ma se lo levano devono poi levare il limite della raccolta pubblicitaria, attualmente in essere........ poi la torta diventa più piccola anche per gli altri gruppi, ma questo il giornale non lo dirà mai.
meditate.........
 

Che c'entrano il giornale, il canone RAI,  quel gruppo e quel signore che sottointendi? Non facciamo politica!

Enzo
Occhio per occhio ed il mondo diventa cieco (Gandhi)
Quando hai fatto ciò che basta non toccar se no si guasta.
Cita messaggio
#7
sicuramente no. ma anche dire non compriamo oppure se possibile compriamo all'estero è la porta principale per condannare uno stato e noi tutti alla deflazione, la rovina. certo bisogna poterslo permettere ma la ricetta è e rimane una sola, comprare, comprare, logicamente in italia. le tasse? sempre di più sui consumi e sempre meno ( speriamo ) sulle produzioni. cordialità

edit: non continuo più in quanto il filo che divide dalla politica è troppo piccolo. rispetto profondo per chi la pensa diveramente da me.
 
Cita messaggio
#8
Ciao,
Non posso che prendere atto che voi ritenete questo nuovo balzello equo e dovuto.
Mi scuso di avere aperto la discussione.

Enzo
 

 
Occhio per occhio ed il mondo diventa cieco (Gandhi)
Quando hai fatto ciò che basta non toccar se no si guasta.
Cita messaggio
#9
Non puoi prendere atto, in quanto non è il pensiero del forum ma di qualche utente.

Ognuno vede le cose sotto diverse luci.

Tu la pensi in questo modo ed hai aperto una discussione: hai fatto benissimo.

Altri la vedono diversamente ed hanno detto la loro: hanno fatto benissimo.

Visto che le imposte le dobbiamo subire per forza, almeno il pensiero che sia cosa libera e non "imposta".
Cita messaggio
#10
Io vorrei solo sapere come fanno quelli della SIAE a suddividere gli introiti di questo balzello fra i loro accoliti.
Spiano gli utenti a loro insaputa per sapere chi e cosa scarica? [img]images/smilies/basta.gif[/img] Ti comporti in maniera onesta e paghi regolarmente tutto ciò che lecitamente scarichi? Ti senti preso per c..o e ti domandi, ma perchè pagare se tanto vieni considerato alla stessa stregua di chi scarica illegalmente... [img]images/smilies/piange.gif[/img]
Linux User # 207701 - Ubuntu User # 27508 - Chiave pubblica GPG
Cita messaggio


Vai al forum: