Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


//Removed by EUCookieLaw Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Facciamo insieme una GUIDA DEFINITIVA per SSD??
#1
Ciao a tutti, mi aiutate a realizzare GUIDA definitiva per configurare gli SSD (TRIM ecc)
PS: ASPETTATE A SEGUIRLA, vediamo prima di avere qualche conferma!!

Comincio io,  vi prego dare pareri ed opinioni per modificare qualsiasi opzione e realizzare così una guida definitiva e chiara su COSA DEVE ESSERE settato per linux su SSD!!!
 
Nota: Linux MINT e Ubuntu 14.04 dovrebbero già attivare trim sul cron in " /etc/cron.weekly/fstrim" si può verificare se è vero... ma se reinstalliamo da immagine ISO systemback non so se lo attiva!!!!
 
A) Verifiche preliminari se l'SSD è correttamente settato nel Bios e se supporta Trim:
                # Verificare se supporta il TRIM:
                sudo hdparm -I /dev/sda | grep TRIM
                # Verificare se funziona il TRIM con :
                sudo fstrim -v /
                (dovremo avere un risultato simile a  "/: 87781876 bytes were trimmed")
 
B)   Verificare che NON sia abilitato l'opzione "DISCARD" ed aggiungere “NOATIME” in fstab:
                sudo pluma /etc/fstab
                se c'è togliere "discard" in      UUID=*********   /   ext4 discard,errors=remount-ro   0   1
 
                Aggiungere invece "noatime" in ogni linea di ogni partizione nel file "fstab" ma NON nella SWAP!:
 
                Esempio: UUID=**********   /   ext4 noatime,errors=remount-ro   0   1
 
 

C) ATTIVAZIONE TRIM vera e propria in modo che venga fatto in automatico su LINUX:
 
METODO 1:  con  rc.local  che attiva trim all'avvio del PC.
 
                sudo pluma /etc/rc.local
                SOPRA la riga con  "exit 0" METTERE "fstrim -v /"  (logicamente senza virgolette ["] )
Esempio:
#!/bin/sh -e
# rc.local
# This script is executed at the end of each multiuser runlevel.
# Make sure that the script will "exit 0" on success or any other
# value on error.
# In order to enable or disable this script just change the execution
# bits.
# By default this script does nothing.
fstrim -v /
exit 0

 
 
METODO 2: con "Cron DAiLY"

sudo pluma /etc/cron.daily/trim
 
ed aggiungere:
 
#!/bin/sh
LOG=/var/log/trim.log
echo "*** $(date -R) ***" >> $LOG
fstrim -v / >> $LOG
fstrim -v /home >> $LOG
    [ SOLO se avete lla HOME Separata!! )
 
Chiudere il file e fare:
sudo chmod a+x /etc/cron.daily/trim
 
#########################################################
Questo è quanto ho capito fin'ora, non ho ancora capito se sia meglio il metodo 1 opure il 2 e se sia tutto corretto.... aspetto commenti ecc..!!![img]images/smilies/heart.gif[/img]
Non ho neanche capito cosa devo fare se ho una partizione DATI su SSD in NTFS che uso per scambio dati con WIN7 sempre sullo stesso SSD???!!
 
Cita messaggio
#2
Nessuno usa n SSD!????[img]images/smilies/fallita.gif[/img][img]images/smilies/fallita.gif[/img][img]images/smilies/huh.gif[/img][img]images/smilies/huh.gif[/img]
Cita messaggio
#3
magari ci sarà qualche amico che lo usa ma non per questo è attualmente collegato. lascia almeno una giornata di tempo alle persone per aver il tempo di leggere......
una piccola precisazione, quando dici: sudo pluma /etc/fstab, questo va bene se il tuo gestore è pluma, ma altri possono avere altro.....
Cita messaggio
#4
Linux:
http://www.lffl.org/2013/12/attivare-tri...nux-e.html
http://www.lffl.org/2014/08/linux-dettag...tware.html
https://sites.google.com/site/easylinuxtipsproject/ssd
http://wiki.ubuntu-it.org/AmministrazioneSistema/Trim
...e molte altre
da Ubuntu 14.04 la configurazione dovrebbe essere automatica (che io sappia)

Windows:
non c'è niente da sapere, da Windows 7 in poi la configurazione ottimale per gli SSD è automatica al momento dell'installazione
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#5
Le guide che hai lincato le avevo già viste, e sono la fonte del mio primo post...

Il problema è che "DISCARD" è ad oggi sconsigliato e tra tutte le guide non ho capito se ad oggi, con le ultime versioni 14.04 è più consigliata e migliore il METODO 1 oppure il METODO 2 del mio primo post.

Inoltre ho il dubbio su come va gestita la partizione DATI in NTFS sempre su SSD.
Cita messaggio
#6
(24-10-2014, 14:40 )'cyberbob' Ha scritto: Inoltre ho il dubbio su come va gestita la partizione DATI in NTFS sempre su SSD.
qual è il dubbio?
è una partizione come qualunque altra con file-system NTFS (se deve essere primaria o logica lo decidi tu, ma se hai al massimo 4 partizioni meglio definirla primaria)
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#7
Il mio dubbio è sulla gestione e settagio del TRIM per la partizione dati.
Il comando
fstrim -v /
fa il trim della sola partizione con Linix !!!????
 
Cita messaggio
#8
il trim sugli SSD è una funzione del firmware, Windwos dal 7 in poi lo supporta in modo automatico;
quello è un comando Linux per cui te lo abilita quando usi Linux
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio


Vai al forum: