Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Files conf
#1
Salve chiedevo se posso editare i file conf da windows con blocco note, cambiare estensione e passarli di dovere sel sistema ubuntu. Si può perchè vedo che molto spesso come per esempio per VSFTP non mi parte più dopo aver modificato con blocco note.

Dove trovare file conf per i software originali?
Cita messaggio
#2
Allora, windows non è attrezzato per filesystem nativi di linux.
Io ho sempre saputo questo e se mi dici di aver aperto dei file da ext3 o ext4 con windows, mi documenterò perché è la prima volta che lo sento dire.

Comunque sia, se anche lo apri, se ci scrivi dentro col blocco note, è molto probabile che tu ce l'abbia settato con una codifica propria di win come cp1252 che farà a cazzotti con utf-8 che è lo standard di sistema in linux.

Quindi il mio consiglio è sempre: accedere il meno possibile alla partizione di windows con linux e non tentare nemmeno di accedere alla partizione di linux con windows.
I dati si mettono in una terza partizione accessibile da entrambi i sistemi, in ntfs o fat32 come preferisci.

Se per configurazione intendi i settaggi personali, di solito stanno in ~/.programma.
Cosa cercavi esattamente?
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Cita messaggio
#3
In pratica non ho fatto partire file in ext3 o 4 per windows, mi limito soltanto a copiare il file tramite samba perchè non ho un dual boot ma bensì 2 pc collegati in rete e visto che uso ubuntu server mi farebbe comodo editare i file con interfaccia grafica, semplicemente faccio apri con... Blocco note, cancello il tutto e salvo in estensione conf, ma probibilmente hai ragione sul fatto della codifica che non sono compatibili. Vorrei evitare di editare con

sudo nano ecc....

Per quanto riguarda il fatto della mia intenzione è che: Se FTP non mi parte più perchè magari ho caricato il file conf sbagliato dove posso recuperare codesto file di default come da prima installazione? perchè se cancello il pacchetto e reinstallo FTP non mi installa anche il file conf. Allora vorrei evitare tutta una procedura di reinstallazione del sistema.
Cita messaggio
#4
Da SoftwareManager di ubuntu un programma che si disinstalli con RimozioneCompleta perderà anche tutte le configurazioni, sia di sistema sia personali.
Stesso risultato da terminale con
sudo apt-get remove --purge pacchetto

Non credo che tu abbia un pacchetto di nome ftp.
Esattamente qual è che cerchi di disinstallare?

Se non vuoi usare nano, puoi avviare gedit con permessi di root con sudo da terminale:
sudo gedit file.conf
oppure da semplice utente se la configurazione è personale
gedit file.conf
che sarà sicuramente meglio che lavorare col blocco note.

Per avere l'originale del tuo file, dimmi come si chiama e dove si trova, vedo se trovo qualcuno che te lo passa.
Io potrei darti un /etc/lftp.conf ma non so se è quello che cerchi.
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Cita messaggio
#5
In alternativa potresti installare webmin sul server in modo da poterlo gestire da remoto senza pasticciare con windows.
Dukko sta preparando una guida proprio su questo e dovrebbe essere disponibile fra poco.

Però, a mio avviso, se usi ubuntu come server ti meriterebbe imparare a usarlo nel modo più semplice e diretto.
Nano è facilissimo da usare, non c'è da spaventarsi se ha lo sfondo nero invece che bianco.
Digitare Ctrl+x y invece che Ctrl+s Ctrl+q o col mouse File->Salva File->Esci mi sembra solo più veloce.
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Cita messaggio
#6
(10-10-2012, 23:52 )zafran Ha scritto: In alternativa potresti installare webmin sul server in modo da poterlo gestire da remoto senza pasticciare con windows.
Dukko sta preparando una guida proprio su questo e dovrebbe essere disponibile fra poco.

Però, a mio avviso, se usi ubuntu come server ti meriterebbe imparare a usarlo nel modo più semplice e diretto.
Nano è facilissimo da usare, non c'è da spaventarsi se ha lo sfondo nero invece che bianco.
Digitare Ctrl+x y invece che Ctrl+s Ctrl+q o col mouse File->Salva File->Esci mi sembra solo più veloce.


Non mi psaventa e che mi scoccia scrivere tutto riga per riga, con interfaccia grafica si fanno dei copia e incolla formidabili, modificheresti il file in men che non si dica. Con sudo nano esiste la possibilità di selzionare testo e fare il copia e incolla?
Cita messaggio
#7
Si, certo.
All'interno del file, riga per riga, con Ctrl+k Ctrl+u.

E sennò, visto che al terminale ci accedi sicuramente in una finestra, e quindi è integrato con la x, hai 2 possiblità:
1- selezioni col mouse quello che ti interessa da dove ti pare e ce lo sbatti dentro con il bottone centrale del mouse.
2- copi/incolli con i soliti Ctrl+c/Ctrl+v in un altro programma e copi/incollii con Ctrl+Shift+c/Ctrl+Shift+v in nano come in tutta la shell.
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Cita messaggio
#8
(11-10-2012, 10:35 )zafran Ha scritto: Si, certo.
All'interno del file, riga per riga, con Ctrl+k Ctrl+u.

E sennò, visto che al terminale ci accedi sicuramente in una finestra, e quindi è integrato con la x, hai 2 possiblità:
1- selezioni col mouse quello che ti interessa da dove ti pare e ce lo sbatti dentro con il bottone centrale del mouse.
2- copi/incolli con i soliti Ctrl+c/Ctrl+v in un altro programma e copi/incollii con Ctrl+Shift+c/Ctrl+Shift+v in nano come in tutta la shell.

Ti ringrazio tanto per i suggerimenti e ne farò buon uso, unico problema e che stavo facendo delle prove con ubuntu server senza terminale da finestra e quindi senza dei copia e incolla altrove. Posso solo copiare delle righe già presenti nel file stesso.
Cita messaggio
#9
Ho trovato delle novità. ho installato Gedit per windows e quando faccio salva ho trovato la codifica UTF-8 di linux. Devo provare con questa codifica per capire se il file modificato vada bene. Con blocco note ho notato che si salva con codifica ANSI sarebbe quella che mi elencavi per windows? Però poi sotto noto che anche blocco note ha codifica UTF-8 Piange
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)