Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Firefox 10: soluzione problema lingua
#1
Se avete aggiornato Firefox alla versione ultima in PCLinuxOS, vi sarete senza dubbio accorti che hanno sbagliato a caricar sui Server il pacchetto
firefox-it
... che è quello che rende Firefox capace di "parlare italiano".
Il risultato (dato che il pacchetto caricato risulta incompatibile con Firefox 10) è che vi siete ritrovati Firefox in lingua inglese.
Come risolver l'angosciosa questione?

Ecco come (dovete usare Firefox, ovviamente):
1) cliccate sul seguente link: [Immagine: http://www.kolobok.us/smiles/artists/big...ick-me.gif]
2) giunti sulla pagina di Mozilla Italia, cliccate sulla parola fra parentesi
(download)
che vedete accanto alla scritta: Langpack Multipiattaforma
... nel riquadro relativo a Mozilla Firefox in italiano.
Accettate, poi l'installazione dell'addon e, quando richiesto, riavviate Firefox.
3) Al riavvio lo avrete in lingua italiana.

Naturalmente, è prevedibile che anche quelli di PCLinuxOS si accorgeranno, entro pochi giorni, dell'errore e, di conseguenza, porran rimedio rilasciando un pacchetto
firefox-it
nuovo e aggiornato (e compatibile, stavolta). Ve ne avvredete perchè ve lo ritroverete fra gli aggiornamenti in Synaptic.
Se lo installate direttamente, il pacchetto andrà a fare a pugni con il Langpack che avete appena installato adesso. Se non lo installate, al prossimo aggiornamento, vi ritroverete Firefox di nuovo in lingua inglese.
Come rimediare, allora?
Semplice: quando vedrete che fra gli aggiornamenti c'è anche il pacchetto: firefox-it, prima di procedere a scaricare e installare gli aggiornamenti, aprite Firefox un instante e disinstallate il Langpack che ora avete appena installato. Poi richiudete Firefox e procedete all'aggiornamento.
Probabilmante, alla prima apertura successiva, Firefox testerà i vari add-on e vi presenterà la relativa schermata: nell'elenco ci sarà anche la lingua italiana, ma prima di spunta. Dovete apporre la spunta e POI lasciar proseguire l'avvio di Firefox. Il vostro Firefox sarà in italiano.
Se NON vi appare la schermata degli addons testati, allora dovete andare in Firefox (Tools/Add-ons) e poi cliccar su "Languages" e quindi sulla voce che abilita la lingua italiana (che sarà probabilmente "disabilitata"). Al riavvio di Firefox, ve lo ritroverete in italiano.

Queste, le varie possibilità che potete incontrare.
Una volta messe a posto le cose, l'italiano verrà impostato automaticamente oppure (se ciò non fosse) starà a voi apporvi la spunta quando Firefox vi presenterà la schermata riassuntiva del test da lui fatto sui suoi vari add-ons all'inizione della sua prima apertura.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#2
Ho segnalato la cosa e nel farlo ho trovato che diverse altre lingue lamentavano lo stesso problema.
Quindi qualcosa non ha funzionato non solo nel pacchetto firefox-it ma proprio nella gestione della localizzazione.

Questo mi fa pensare che i tempi di aggiustamento saranno brevissimi, forse conviene non smanettare tanto ma semplicemente upgradare il sistema ogni poco.

EDIT - Infatti nelle prossime ore verranno aggiornati i pacchetti di localizzazione con altri con codice 10.0-3 (ora è 10.0-2)
Quindi il pacchetto aggiornato sarà
firefox-it .......... 10.0-3pclos2012
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Cita messaggio
#3
Grazie, Zafran! È importante. Così sappiamo che l'aggiornamento è arrivato e ci prepariamo.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#4
L'aggiornamento è arrivato però:
http://www.pclinuxos.it/node/1324#comment-9613
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Cita messaggio
#5
Sembra che anche l'aggiornamento abbia un suo problema... Di fatto, non sembra funzioni come dovrebbe (parlo del solo italiano: non ho fatto alcuna prova con altre lingue).
In sostanza, è come se il nuovo pacchetto NON venisse praticamente "inserito" in Firefox (anche se viene installato nel Sistema). Curiosamente, se NON si elimina il Langpack PRIMA di far l'aggiornamento, esce, alla fine dell'aggiornamento, un "messaggio", in Synaptic, alquanto sibillino e che non sembra significar niente: riporta solo la denominazione del pacchetto appena installato [installato solo in teoria, però!])...
Di fatto, se si rimuove prima il Langpack, Firefox torna in inglese (perchè si è rimosso il Langpack) e la schermata lingue resta vuota (perchè il nuovo pacchetto risulta installato, ma Firefox, evidentemente, non lo rileva, per cui non ne sa niente).
Se NON si elimina il Langpack, dopo l'aggiornamento (che, in pratica, a Pirefox gli fa un baffo sia che il Langpack ci sia sia che no), Firefox -che è già prima in italiano grazie al Langpack resta in italiano, ma... sempre grazie al Langpack.
insomma, a mio parere il nuovo "pacchetto aggiornato", non sembra venga installato in modo tale che Firefox se ne avveda.
Presumo che presto avremo un ulteriore aggiornamento del pacchetto firefox-it...
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#6
E' arrivato il 10.0-4 e installa l'italiano dopo una clic di conferma.

Se però restasse in inglese nonostante l'avvenuta installazione, verificare con about:config che la voce
general.useragent.locale

sia settata a "it-IT"
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Cita messaggio
#7
Grazie di nuovo, Zafran! [Immagine: http://www.kolobok.us/smiles/icq/good.gif]
Speriamo che questa sia la volta buona!
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#8
(02-02-2012, 01:48 )monsee Ha scritto: Se avete aggiornato Firefox alla versione ultima in PCLinuxOS, vi sarete senza dubbio accorti che hanno sbagliato a caricar sui Server il pacchetto
firefox-it
... che è quello che rende Firefox capace di "parlare italiano".
Il risultato (dato che il pacchetto caricato risulta incompatibile con Firefox 10) è che vi siete ritrovati Firefox in lingua inglese.
Come risolver l'angosciosa questione?

Ecco come (dovete usare Firefox, ovviamente):
1) cliccate sul seguente link: [Immagine: http://www.kolobok.us/smiles/artists/big...ick-me.gif]
2) giunti sulla pagina di Mozilla Italia, cliccate sulla parola fra parentesi
(download)
che vedete accanto alla scritta: Langpack Multipiattaforma
... nel riquadro relativo a Mozilla Firefox in italiano.
Accettate, poi l'installazione dell'addon e, quando richiesto, riavviate Firefox.
3) Al riavvio lo avrete in lingua italiana.

Naturalmente, è prevedibile che anche quelli di PCLinuxOS si accorgeranno, entro pochi giorni, dell'errore e, di conseguenza, porran rimedio rilasciando un pacchetto
firefox-it
nuovo e aggiornato (e compatibile, stavolta). Ve ne avvredete perchè ve lo ritroverete fra gli aggiornamenti in Synaptic.
Se lo installate direttamente, il pacchetto andrà a fare a pugni con il Langpack che avete appena installato adesso. Se non lo installate, al prossimo aggiornamento, vi ritroverete Firefox di nuovo in lingua inglese.
Come rimediare, allora?
Semplice: quando vedrete che fra gli aggiornamenti c'è anche il pacchetto: firefox-it, prima di procedere a scaricare e installare gli aggiornamenti, aprite Firefox un instante e disinstallate il Langpack che ora avete appena installato. Poi richiudete Firefox e procedete all'aggiornamento.
Probabilmante, alla prima apertura successiva, Firefox testerà i vari add-on e vi presenterà la relativa schermata: nell'elenco ci sarà anche la lingua italiana, ma prima di spunta. Dovete apporre la spunta e POI lasciar proseguire l'avvio di Firefox. Il vostro Firefox sarà in italiano.
Se NON vi appare la schermata degli addons testati, allora dovete andare in Firefox (Tools/Add-ons) e poi cliccar su "Languages" e quindi sulla voce che abilita la lingua italiana (che sarà probabilmente "disabilitata"). Al riavvio di Firefox, ve lo ritroverete in italiano.

Queste, le varie possibilità che potete incontrare.
Una volta messe a posto le cose, l'italiano verrà impostato automaticamente oppure (se ciò non fosse) starà a voi apporvi la spunta quando Firefox vi presenterà la schermata riassuntiva del test da lui fatto sui suoi vari add-ons all'inizione della sua prima apertura.

GRAZIE Monsee per l'utilissima info! Dopo giorni di assenza da casa, son tornato stasera ed ho aggiornato da Synaptic. Prontamente é arrivato pure Firefox ma in inglese. Ho provato di tutto, da impazzire Big Grin Ma chi se lo aspettava che il repositry non fosse aggiornato per l'italiano pur avendolo abilitato ? Ho poi trovato il tuo post ed ho messo a posto tutto in due minuti!!! WOW che bello, da non credere, questo forum, grazie a tutti quelli che come te passano il proprio tempo libero (e non), per aiutare gli altri, cercando soluzioni a problemi non evidenti al comune uomo della strada, questo forum, dicevo, si sta rivelando una vera perla di notizie ed informazioni utilissime a chi vuol risolvere e applicare tutte quelle istruzioni che permettono di utilizzare al meglio Linux. Cio' non puo' che portare nuova linfa e far godere dell'opensource anche i piu' sprovveduti in informatica. Basti vedere (a titolo di paragone) il successo che stanno avendo le applicazioni per MAC, intuitivi e facili da apprendere. Linux sta diventando finalmente accessibile a tutti. Sta a noi portarlo nelle case di parenti ed amici ed aiutarli a loro volta a migliorarlo. Per contraccambiare tutto cio' che ho ricevuto da questo forum e dal sito del Majorana che c'é di meglio da fare che del sano proselitismo ? Wink

"Per farsi dei nemici non è necessario dichiarar guerra; basta dire quel che si pensa..." M.Luther King

 
Cita messaggio
#9
Concordo con te, amico mio. PCLinuxOS, per quel che concerne il suo essere davvero "facilissimo da usare" anche per l'Utente più inesperto, rammenta molto proprio il Mac anche a me... E Synaptic è un po' come un App-Store gratuito dal quale si può installare con un click qualsivoglia programma e dentro al quale si può traovare la quasi totalità dei drivers di cui un Utente può avere necessità. Insomma, è un poco come il Mac, ma senza nessuno dei gravi difetti del Mac (intendo che non è minimamente "chiuso", com'è -invece- il Mac: anzi... )
Io son convinto che sia ben possibile, portando a conoscenza della gente PCLinuxOS, che il numero di Utenti "casalinghi" che scelgono di usare una "distro" GNU/Linux aumenti anche sensibilmente, proprio in virtù della grande semplicità di uso di PCLinuxoS e del fatto che PCLinuxOS non richiede di fare ricorso alcuno al Terminale.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)