Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
FreeBSD/PCBSD vs Linux – l’ essenziale dal blog di Sughero con link per l’ articolo c
#1
FreeBSD/PCBSD vs Linux – l’ essenziale dal blog di Sughero con link per l’ articolo completo
Cita messaggio
#2
Grazie per la segnalazione.
Bilodiego

Cita messaggio
#3
Ottimo, Franco! [Immagine: http://www.kolobok.us/smiles/artists/phil/phil_04.gif] Descrive chiaramente quel che unisce e quello che distingue BSD da GNU/Linux.
Il fatto che si parli essenzialmente di FreeBSD (e non di OpenBSD, per fare un altro -equivalente- esempio) non sminuisce il discorso, dato che PC-BSD è una realizzazione di FreeBSD (si basa su FreeBSD, difatti) votata ad una maggior semplicità d'approccio per tutti gli Utenti non(ancora)-esperti... E per OpenBSD, tranne che per una cura ancor maggiore riservata all'assenza di potenziali "vulnerabilità di Sistema", valgon gli stessi discorsi fatti per FreeBSD.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#4
(06-12-2011, 06:15 )monsee Ha scritto: ... E per OpenBSD, tranne che per una cura ancor maggiore riservata all'assenza di potenziali "vulnerabilità di Sistema", valgon gli stessi discorsi fatti per FreeBSD.
ossia?
quale tra FreeBSD e OpenBSD è più sicura? (suppongo PC-BSD = FreeBSD in senso di sicurezza)

Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#5
Beh, essendo costruita su FreeBSD, ma con un aspetto più "desktop" (FreeBSD tende ad essere un pochino più "Server" come grafica), è ragionevole che PC-BSD sia, in quanto a sicurezza, all'altezza di FreeBSD.
Da considerarsi leggermente "meno stabile" (e tale minor "stabilità" è pienamente volontaria) è DragonflyBSD... il cui obiettivo dichiarato è quello di implementare (specie riguardo alle prestazioni dei multi-Processori d'ultima generazione) caratteristiche che portino a miglioramenti. Cosa che, ovviamente, comporta un discreto grado di potenziali "instabilità".
Il più "sicuro" in assoluto è certamente, però, OpenBSD... il quale (incredibile, ma vero!) vanta, dal lontano giorno della propria nascita, soltanto DUE (leggesi: 2!) "vulnerabilità da remoto" nella propria installazione di base... Non credo proprio esista alcun altro Sistema che possa vantar tanto.
Il Sito ufficiale di OpenBSD è QUESTO, ma sono -evidentemente- un po' in ritardo con l'aggiornamento della Home Page... perchè la versione 5.0 (che si dichiara essere ancora in fase di sviluppo) è stata rilasciata e la sua ISO (sia a 64 bit che a 32 bit) è già da un paio di settimane liberamente scaricabile.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)