Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 1 voto(i) - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
GNOME 3 modalità fallback modificato
#1
Ubuntu 11.10 non ha installato di default la modalità di fallback.Se non lo avete installato ancora, avviamo il terminale e digitiamo:

Codice:
sudo apt-get install gnome-session-fallback

Ora installiamo i PPA GTK3 Indicator Applet che ci consentiranno di usare gli indicatori di Ubuntu anche nella modalità di fallback
avviamo il terminale e digitiamo:

Codice:
sudo add-apt-repository ppa:jconti/gnome3
sudo apt-get update
sudo apt-get install indicator-applet-complete

Apriamo di nuovo il terminale per abilitare compiz attivo all avvio del sistema:

Codice:
sudo gedit /usr/share/gnome-session/sessions/gnome-classic.session

Si aprirà una finestra con l'editor di testo gedit.
Sostituiamo ora la riga:

Codice:
RequiredProviders=windowmanager;notifications;

con

Codice:
RequiredProviders=windowmanager;

e salviamo il tutto.

Clicchiamo sul pannello superiore usando la combinazione Super + Alt + Tasto sinistro del mouse per accedere al menù (super è il tasto con il logo di Windows)

e clicchiamo elimina questo pannello,il pannello superiore verrà eliminato,ora clicchiamo con la combinazione di tasti Super + Alt + Tasto sinistro del mouse su pannello inferiore(quello in basso) e clicchiamo su nuovo pannello,verrà aggiunto il pannello superiore ma vuoto,ora clicchiamo sul pannello superiore sempre con Super + Alt + Tasto sinistro del mouse e clicchiamo su aggiungi al pannello poi selezioniamo "indicatore completo" e clicchiamo su aggiungi, poi selezioniamo barra dei menu e facciamo aggiungi e poi chiudi,facciamo click sopra alla barra con Super + Alt + Tasto sinistro del mouse e selezioniamo sposta e mettiamo alla estrema sinistra.Ora non ci resta che migliorare il tema del pannello superiore e il menù applicazioni.Solita combinazioni di tasti sul pannello, selezioniamo Proprietà e andiamo a cambiare il colore dello stesso,clicchiamo su "Immagine di sfondo" e andiamo a selezionare il file: /usr/share/themes/Ambiance/gtk-2.0/apps/img/panel.png Stessa cosa ripetetelo sul pannello inferiore.

Come ultimo step aggiungiamo il logo di Ubuntu nel menù applicazioni.
Da terminale digitiamo:

Codice:
sudo gedit /usr/share/themes/Ambiance/gtk-3.0/apps/gnome-panel.css

Cerchiamo la riga

Codice:
PanelMenuBar.menubar.menuitem {
    background-image: -gtk-gradient (linear, left top, left bottom,
                                     from (shade (@dark_bg_color, 1.5)),
                                     to (shade (@dark_bg_color, 1.05)));
}

e la sostituiamo con

Codice:
PanelMenuBar.menubar.menuitem {
    background-image: -gtk-gradient (linear, left top, left bottom,
                                     from (shade (@dark_bg_color, 1.5)),
                                     to (shade (@dark_bg_color, 1.05)));
    -PanelMenuBar-icon-visible: true;
}

e salviamo il tutto.

Nel pannello inferiore, clicchiamo su una parte vuota, con la solita combinazione di tasti e facciamo aggiungi al panello e aggiungiamo cestino e mostra desktop e spostateli nelle rispettive posizioni.

Ora non ci resta che riavviare e goderci il nostro GNOME 3 fallback mode in stile gnome 2 su Ubuntu 11.10


Allegati Anteprime
   
Cita messaggio
#2
modificato in cosa ?
Un titolo ben azzeccato attira l'attenzione degli esperti in quel campo, fa risparmiare tempo a voi, aumenta la probabilità di successo.
Cita messaggio
#3
(09-12-2011, 14:40 )patel Ha scritto: modificato in cosa ?

C'è l'aggiunta del logo di ubuntu, poi gli indicatori in alto a destra sono diversi e in basso c'è il cestino e il mostra dekstop e compiz e già attivo al avvio del sistema.
Come vedi in questa foto è l'originale:

[Immagine: http://www.istitutomajorana.it/forum/att...p?aid=1396]


Allegati Anteprime
   
Cita messaggio
#4
Ora ci vogliono le spiegazioni però Exclamation
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#5
Ho modificato il post iniziale, con le istruzioniSmile
Cita messaggio
#6
Bravo, ci vuole un +1 in reputazione.
Sono un principiante con tanta voglia di imparare.

[Immagine: http://t3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9G...xV6aKxqMCQ]
Cita messaggio
#7
Optimus Idea
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)