Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
GRUB2 non si installa in Partizione Logica
#1
Question 
Ho già esperienza di installazione di PCLOS LXDE in dual boot con Mint 9 usando GAG ma sono partito da zero, nel senso che installando i SO mettevo Grub nella rispettiva partizione di root e tutto è filato liscio. Questa volta nel pc c'è già XP e Ubuntu, all'avvio parte Ubuntu quindi il relativo Grub dovrebbe occupare l'MBR.Come procedere per installare PCLOS e GAG senza creare problemi. O forse è meglio formattare tutto e partire dall'inizio?
Grazie e cordiali saluti.
Antonio
#2
Credo che GAG si vada ad installare nel MBR sostituendo de facto GRUB, comunque l'esperto è monsee, aspetta la sua risposta e segui i suoi consigli Exclamation
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
#3
Come giustamente sospetti, il tuo problema è di avere UBUNTU... il quale ha installato (perché glielo hai indicato TU in fase di installazione) il proprio GRUB (si tratta di GRUB2, fra l'altro... PCLinuxOS usa GRUB1 e i due GRUB non sembrano andare gran che d'accordo fra di loro) sull'MBR...
Cosa accadrà, quando installerai GAG? Semplicemente, GAG andrà a sovrascrivere il GRUB di UBUNTU... e questo non sarebbe un problema (ci pensa GAG ad avviare le varie "distro") non fosse che per la ragione che a GAG serve che ciascuna "distro" abbia installato il proprio GRUB nella sua propria Partizione di ROOT (il che, per il tuo UBUNTU, non è... dato che ha installato il suo GRUB nell'MBR).
Come agire, allora?
Puoi fare in due maniere. O ti metti a "ravanare" in riga di comando per installare il GRUB2 dell'UBUNTU che hai adesso dentro alla Partizione di ROOT di UBUNTU medesimo (e, qui, io ti sarò ben poco utile, giacché -com'è arcinoto- son per davvero allergico all'utilizzo della "riga di comando" e la evito "come la peste" ogniqualvolta posso), dopo di che procedi ad installare PCLinuxOS e, in ultimo, ad installare GAG per avviare tutt'e tre i Sistemi...
... Oppure reinstalli daccapo anche UBUNTU (ponendo, però, già in fase di installazione della "distro" il suo GRUB nella Partizione di ROOT [cosa che UBUNTU permette di fare]), dopo di che installi PCLinuxOS (ponendo anche il suo GRUB nella sua propria Partizione di ROOT, ovviamente. E, infine, installi GAG (nell'MBR) e lo configuri in modo che apre sia Windows che UBUNTU che PCLinuxOS.

Probabilmente, all'avvio di UBUNTU avrai una voce per aprire anche il tuo Windows. Non so se la si possa togliere, comunque non penso che dia particolare fastidio.
All'avvio del tuo PCLinuxOs, invece, avresti probabilmente sia la voce per avviare Windows sia la voce per avviare UBUNTU. In questo caso, se lo preferisci (io faccio sempre così) puoi eliminare -già durante l'installazione di PClinuxOS- sia la voce relativa a Windows sia quella relativa ad UBUNTU.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
#4
(09-09-2011, 08:31 )monsee Ha scritto: a GAG serve che ciascuna "distro" abbia installato il proprio GRUB nella sua propria Partizione di ROOT
Questa regola vale anche per Windows XP? Il boot-loader di XP dov'è situato?

(09-09-2011, 08:31 )monsee Ha scritto: ... Oppure reinstalli daccapo anche UBUNTU (ponendo, però, già in fase di installazione della "distro" il suo GRUB nella Partizione di ROOT [cosa che UBUNTU permette di fare]), dopo di che installi PCLinuxOS (ponendo anche il suo GRUB nella sua propria Partizione di ROOT, ovviamente. E, infine, installi GAG (nell'MBR) e lo configuri in modo che apre sia Windows che UBUNTU che PCLinuxOS.
Per Ubuntu e PCLOS servono due partizioni primarie oppure va bene PCLOS in una part.primaria e Ubuntu in una logica, utilizzando il partizionamento dell'allegato 1?

Grazie.Ciao.



[attachment=224][attachment=224][attachment=224][attachment=224]    
#5
antonio 13 Ha scritto:Questa regola vale anche per Windows XP?
No, ovviamente... anche perché Windows NON ha nessun GRUB!
Il boot-loader di Windows, per quel che concerne XP, sta nella Partizione C. Con GAG, si installa Windows normalmente, dopo di che, quando si configura GAG, lo si imposta indicandogli la Partizione C (come "Partizione in cui si trova il Sistema Operativo da avviare") dandogli come "etichetta" un'espressione che ti faccia riconoscere quale Sistema avvii (ad esempio: WINXP) e -a scanso di errori od omissioni- assegnandogli l'iconetta di Windows.
Quel che ho scritto riguardo a GRUB vale soltanto per le "distro" Linux (e vale sia per GRUB che per LILO [laddove si usi LILO]). NON vale altrove. Per esempio, non vale -oltre che per Windows- neanche per PC-BSD (in questo caso, si effettua l'installazione normalmente e SENZA installare affatto il "boot-loader di BSD": ci pensa GAG, poi, ad avviare PC-BSD).


Va benissimo anche usar quel Partizionamento, installando UBUNTU nella Partizione da 30,60 Gb (quella che nell'immagine allegate è "non-allocata", ma che formatterai in ext4 per installarvi UBUNTU: rammenta che proprio in questa Partizione devi installare il GRUB2 del tuo UBUNTU *)... e installando PCLinuxOS in sda2 (la partizione da 29,91 Gb), anch'essa da formattarsi in ext4 (rammenta che proprio in questa stessa Partizione devi installare il GRUB di PCLinuxOS).

* NOTA: come si vedrà nel seguito della Discussione, GRUB2 rifiuta di installarsi in una Partizione Logica, dunque, il consiglio qui fornito da Monsee è errato.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
#6
Sono riuscito ad avviare XP e PCLOS LXDE ma premendo il tasto corrispondente a "F" esce la seguente schermata: "Settore di Boot mancante o errato".L'installazione di Ubuntu e del suo Grub in sda7 è stata fatta effettuata in modo perfetto.


#7
Sinceramente, escluderei che l'installazione del GRUB2 di UBUNTU sia filata liscia come dici.
Di fatto, eccoti una situazione che pare molto simile a quella che mi dici: "GAG non avvia il GRUB di UBUNTU". Leggendo tutto il thread vedrai che viene fuori che il GRUB2 di UBUNTU era stato posizionato male durante l'installazione... e mettendo tale GRUB2 nel posto giusto, poi, tutto ha funzionato.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
#8
(10-09-2011, 00:27 )monsee Ha scritto: Sinceramente, escluderei che l'installazione del GRUB2 di UBUNTU sia filata liscia come dici.
Devo reinstallare Ubuntu?


#9
Ho voluto usare un altro cd ed ho installato "Lubuntu 11.04" mettendo il Grub nel suo giusto posto (sda7) ma il risultato è sempre lo stesso:"Settore di boot mancante o errato".
#10
Risolto l'arcano: pare che GRUB2 non gradisca per niente le "partizioni logiche" -il motivo è ignoto- e rifiuti pervicacemente di funzionar se installato su di esse (nel senso che NON ci si installa proprio: non dà messaggi di errore, però NON esegue l'ordine di installarsi sulla Partizione di ROOT indicata). Big Grin
... Ho un solo commento: 1000 volte meglio usare GRUB1! Potevano evitarselo, di fare GRUB2.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)