Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[GUIDA] Codec audio AAC Dragon Player Mageia 3
#1
Mageia è la distribuzione che reputo più idonea per entrare nel mondo GNU/Linux, idonea però non significa perfetta, qualcosa da migliorare c'è sempre.

E' un po' frustrante vedere un video senza audio e una laconica finestra che chiede di cercare un codec idoneo ma altrettanto laconicamente comunica di non aver trovato niente.

Quindi ecco la soluzione.

Per abilitare il codec AAC in Dragon Player (leggendo la laconica finestra si scopre che Dragon Player si appoggia a gstreamer) basta installare il pacchetto gstreamer-faad.

Per facilitarvi la ricerca l'ho salvato sul sito del mio solito amico che a volte mi ospita.

http://www.pclinux.eu/downloads/gstreame...x86_64.rpm (click con tasto destro e "salva destinazione con nome")

Almeno qualcun altro risparmierà l'ora persa ieri sera per cercare una soluzione.

Buonanotte a tutti
MS
Assonnato
Cita messaggio
#2
Ok
Grazie per aver postato la soluzione.
Comunque non mi pare sia poi tanto, la più idonea per entrare nel mondo GNU/Linux.
Il problema audio video,sembra essere un vecchio problema che si trascina la distro
da tempo,ormai è una sua caratteristica.

Cita messaggio
#3
(13-07-2013, 10:56 )brunik Ha scritto: Ok
Grazie per aver postato la soluzione.
Comunque non mi pare sia poi tanto, la più idonea per entrare nel mondo GNU/Linux.
Il problema audio video,sembra essere un vecchio problema che si trascina la distro
da tempo,ormai è una sua caratteristica.

La scelta della distro è molto soggettiva.
Però non si può nascondere che Mageia sia molto più familiare e intuitiva nell'utilizzo se consideriamo che gli utenti che arrivano a GNU/Linux ci arrivano da XP, Vista o 7.
Consideriamo che è un progetto senza fini di lucro come invece lo era la vecchia Mandriva, magari gli "annosi" problemi che lamenti sono solo errori di gioventù, io onestamente ricordo che quando ci fu' il passaggio da Red Hat a Fedora ci vollero tre releases prima che Fedora diventasse quanto meno passabile.
E sul fatto che il desktop Mageia sia il più intuitivo credo non ci siano dubbi se consideriamo che Red Hat ha scelto l'interfaccia fallback di Gnome per la sua prossima release.
Un conto sono i tablet e gli smartphone, un conto sono i pc.
Il mercato dei pc è in declino soppiantato da smartphone e tablet?
Per forza.
La maggior parte della gente non ha bisogno di un pc perché si limita a fruire passivamente dei contenuti creati da altri.
E allora perché finora hanno comprato pc?
Semplice.
Perché non c'era alternativa.
Smile
Cita messaggio
#4
Io mageia l'ho provata quando era in beta2 ... aveva qualche piccolo bug più o meno snervante ed alla fine l'ho soppiantata da chakra ... onestamente non tornerei indetro ma devo darti ragione quando dici che è la più familiare ... si gestisce benissimo senza sbattimenti.

Oltre al problema dei video che onestamente non ricordo di aver affrontato (ma l'ho usata solo 1 settimana - forse non ce n'è stato il tempo) ricordo che la cosa più impegnativa (e spero sia stata corretta) fu quella di sistemare il rendering dei font.

Ebben si i font di default fanno davvero pietà ... e non come stile in se ... intendo proprio come si mostrato.

Su alcuni siti ... questo per l'appunto ... era tutto rimpicciolito e schiacciato ... altro che un'oretta ... ci ho perso due giorni e neanche con un esito perfetto ma vagamente accettabile
Cita messaggio
#5
(13-07-2013, 16:49 )tumbler Ha scritto: Io mageia l'ho provata quando era in beta2 ... aveva qualche piccolo bug più o meno snervante ed alla fine l'ho soppiantata da chakra ... onestamente non tornerei indetro ma devo darti ragione quando dici che è la più familiare ... si gestisce benissimo senza sbattimenti.

Oltre al problema dei video che onestamente non ricordo di aver affrontato (ma l'ho usata solo 1 settimana - forse non ce n'è stato il tempo) ricordo che la cosa più impegnativa (e spero sia stata corretta) fu quella di sistemare il rendering dei font.

Ebben si i font di default fanno davvero pietà ... e non come stile in se ... intendo proprio come si mostrato.

Su alcuni siti ... questo per l'appunto ... era tutto rimpicciolito e schiacciato ... altro che un'oretta ... ci ho perso due giorni e neanche con un esito perfetto ma vagamente accettabile

Ti dirò, il rendering dei font non mi sembra così malvagio.
Il tempo che spendi a risolvere un problema dipende, credo molto, dall'esperienza che hai su di un determinato OS.

Mageia l'ho scelta perché mi permette di utilizzare il mio "vecchio" computer per l'appunto senza sbattimenti e questo conta molto quando sei stanco di lavorare per il computer ma vuoi che sia il computer a lavorare per te. Sfascio tutto
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)