Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 1 voto(i) - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[GUIDA] Ottenere i diritti di root su smartphone Android
#1
Disclaimer:

Questo post non spiega come ottenere i diritti di root sul vostro smartphone, perchè la procedura può variare da modello a modello e sarebbe complicato, oltre che rischioso, descrivere e mantenere aggiornate le procedure per decine di modelli diversi.
L'obiettivo è solo quello di spiegare a grandi linee la procedura.
Per i dettagli relativi ad ogni singolo smartphone rimando al forum ufficiale android in Italia, dove potrete, se vi interessa, trovare le istruzioni relative ad ogni singolo modello.



Cosa significa ottenere la root?

Ottenere la root (rootare), vuol dire creare sul vostro smartphone un account con i diritti di amministratore (Super User o SU).

Ricordiamoci che Android è un sistema basato su linux, per cui valgono in gran misura gli stessi concetti che troviamo su una qualsiasi distro (Ubuntu, Arch, Mint, Fedora, ecc.).
Il vostro Smartphone ha quindi un kernel, una ROM (che è all'incirca l'analogo delle distro in linux), un interfaccia grafica, ecc.


Perchè dovrei "rootare" il mio telefono?

Ovviamente non è indispensabile ottenere i diritti di root; lo smartphone funzionerà comunque benissimo anche senza procedere a questa operazione.
E' però necessario sapere che la ROM stock (ovvero quella originale installata dal produttore) vi permette di accedere al sistema solo come User, ovvero senza diritti di Amministratore. Chi usa Linux sa benissimo la differenza tra un account user ed uno da amministratore. Nel primo caso potete fare/vedere solo quello che l'Amministratore vi ha concesso; nel secondo caso avete il controllo completo della vostra macchina.

Sugli smartphone i diritti di amministratore servono principalmente a:

- installare programmi che richiedono diritti di root. Molti ottimi programmi (es. Titanium backup, AdAway) possono funzionare solo se in possesso dei diritti di amministratore.
- eliminare applicazioni native che potreste ritenere inutili, fastidiose o rimpiazzabili con altre migliori (es. gamehub, kies, chaton, yahoo finanza, ecc..)
- installare nuove ROM migliori di quella stock. Per tornare all'analogia con linux, immaginate che il vostro PC abbia Ubuntu preinstallato, se volete passare a Suse, dovete ovviamente avere i diritti di root. Stessa cosa per gli smartphone.
- installare un nuovo kernel. Come per linux esistono varie versioni del kernel, magari ottimizzate per le prestazioni, per la riduzione dei consumi, per una specifica marca di smartphone, ecc.
- accedere alla totalità del filesystem. Se utilizzate un filemanager su un telefono non rootato vedrete solo la memoria SD e le relative sotto cartelle; su un telefono rootato avrete accesso a tutte le cartelle di sistema, comprese quelle contenenti i files di configurazione, il sistema operativo, ecc...


E' difficile/pericoloso rootare lo smartphone?

Acquisire i diritti di root non è molto difficile, ma è comunque una procedura estremamente delicata che va eseguita rispettando perfettamente ogni singolo passo.
Sappiate che uno smartphone rootato perde qualsiasi diritto di garanzia da parte del produttore. Se necessario però si può eseguire la procedura inversa ripristinando le condizioni di fabbrica (p.es. prima di di portarlo in assistenza).

ATTENZIONE: Un errore nell'esecuzione della procedura potrebbe bloccarvi definitivamente l'apparecchio rendendolo inutilizzabile (in gergo brick = mattone). In tal caso dovrete portarlo in assistenza per ripararlo a vostre spese.


Procedura di rooting (generica)

Ribadisco che questa procedura è solo descrittiva giusto per dare un idea di ciò che si deve fare e non deve essere utilizzata come una guida. Se avete deciso di rootare il vostro telefono, affidatevi alle guide presenti nel sito menzionato all'inizio.

Passo 1: Installazione di Odin (sul vostro PC, non sul telefono). Odin è un programma che "comunica" in maniera avanzata con il vostro smartphone, permettendovi tutta una serie di operazioni a basso livello.

Passo 2: Scaricate da internet il firmware specifico del vostro telefono e salvatelo in una cartella dello smartphone. Di solito il link è indicato nella guida che utilizzerete.

Passo 3: Mettere lo smartphone in modalità download. Su Samsung Galaxy per esempio questo risultato si ottiene da telefono spento premendo contemporaneamente i tasti VOLUME GIU’ +HOME + POWER fino a che il telefono non si avvia.

Passo 4: Flashare il firmware. Avviate Odin e seguendo passo passo le istruzioni della guida specifica, caricate sul telefono il file appena scaricato.

Il vostro Smartphone a questo punto sarà "rootato".
Normalmente a questo punto vengono installati anche alcuni programmi indispensabili alla gestione dell'account di amministratore quali "Super SU".

Passo 5: effettuare un backup della cartella EFS. Pur non facendo parte della procedura di rooting, è estremamente importante da farsi come prima cosa dopo aver ottenuto i diritti di Amministratore. Questo backup (salvato in un luogo sicuro sul vostro PC o su una unità di backup) vi permetterà di riportare il vostro smartphone alle condizioni originali, qualora qualcosa andasse storto in seguito o se dovete riportare il vostro telefono in assistenza per una ragione qualsiasi.
a dieci anni il mondo è fantasia, a vent'anni possibilità, a trenta speranza. A quaranta è riflessione, a cinquanta... vi saprò dire.
Cita messaggio
#2
Eccellente guida, complimenti!
Cita messaggio
#3
(30-08-2013, 12:43 )doc54 Ha scritto: Eccellente guida, complimenti!
Exclamation
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#4
Ciao,
sto provando a acquisire i privilegi di root sul mio samsung GTI5500 conosciuto anche come corby ed è un impresa titanica.
Come sistema operativo sul pc uso ubuntu 12.04, ed ho solo ubuntu, e la cosa mi crea delle difficoltà perchè ho trovato con google discussioni per kies e Windows
Seguendo i consigli della guida ho installato odin versione 1.8.4. ma non ci capisco nulla.
Poi ho cercato il firmware del telefono ora ho 2.1-update1 senza trovarlo sul sito samsung ho trovato solo per galaxy.
L'unica cosa che sono riuscito a fare e scaricare airdroid e connettere WiFi telefono e pc.
C'è qualcuno che riesce ad aiutarmi ?
Grazie
Cita messaggio
#5
Non hai letto con attenzione la guida Smile sorriso originale
Il posto migliore dve trovare le istruzioni per rootare qualsiasi modello è il forum androidiani.com

infatti c'è una sezione apposita dedicata al modding del tuo telefono:
http://www.androidiani.com/forum/modding...martphone/

Se però non riesci a fare funzionare odin sul pc la vedo dura... visto che il root è un operazione che si fa una volta sola (a meno che non cambi ROM), potresti lavorare sul pc windows di qualche amico.
a dieci anni il mondo è fantasia, a vent'anni possibilità, a trenta speranza. A quaranta è riflessione, a cinquanta... vi saprò dire.
Cita messaggio
#6
con il samsung corby i metodi sono quelli che in realtà tu credo abbia già trovato.....uno è quello dell'uso di superoneclick di XDA...ma ci vuole un windows come tu hai detto....l'altra è l'uso di odin per montare un kernel già rootato ....ma anche in questo caso che io sappia odin gira sotto windows e non so quanto sia affidabile farlo girare con wine perché è un tool di riprogrammazione eeprom/flashrom e di norma deve avere un accesso diretto alle periferiche che deve scrivere...una cosa che di norma programmi che emulano chiamate non concedono...nonostante in giro c'è chi usa odin tramite wine o altra VM....altrimenti altro riprogrammatore invece nativo per linux/unix è heimdall....anche se non so se più sviluppato.
Per finire con linux direttamente ci sarebbe anche la procedura tutta manuale da adb ma davvero in 5 minuti faresti prima con un windows e superoneclick.
Cita messaggio
#7
Grazie della risposta,
ma odin in ubuntu 12.04 c'è installata con con apt-get install odin
La versine che ho di odin è la versione 1.8.4.
Il problema è che aprendo odin come , sudo da terminale, non mi vede il corby e nella finestra di odin mi dice
Error no method specified Ho allegato un immagine.
Qualche idea ?
Grazie
Purtroppo non ho pc con Windows da usare nemmeno di amici


Allegati Anteprime
   
Cita messaggio
#8
Non so cosa hai scaricato ma Odin per linux nativo non esiste...forse sei incappato in una apps omonima ma che fa tutt'altro...tipo le icone che vedo in alto nella toolbar mi fanno pensare che non sia per niente un riprogrammatore.....in giro in qualsiasi forum di Odin per linux nessuno ne sa nulla...per chi usa linux/osx parlano tutti di heimdall....esiste una versione di Odin per Android chiamata Mobile Odin che in pratica riflasha direttamente sullo smartphone stesso...ma occorre prima una recovery custom, la root e penso funzioni solo su alcuni modelli samsung galaxy (ex. S/S2/S3/Note e alcuni Tab).

Invece ho toppato per superoneclick sembra esista anche per linux ma vuole le Mono installate (net framework sotto linux): http://www.lffl.org/2012/01/superoneclic...si-di.html
Cita messaggio
#9
Ciao a tutti,
confermo Singolarity, odin per linux mi aveva incuriosito (anche se non sono certo un fan di samsung) e sono andato a vedere ma quello che hai scaricato è un software per le risonanze magnetiche.
Quindi, ti resta heimdall, adb (confermo pure che super1click ha eseguibili per entrambe i so) oppure provare, come ho letto in qualche forum, il vecchio universalandroot direttamente dal cel (alcuni hanno scritto che funziona).
Ciao
just my two cents
A volte ritorna on line http://max4me.no-ip.net
Cita messaggio
#10
(02-11-2013, 17:39 )Max4me Ha scritto: Ciao a tutti,
confermo Singolarity, odin per linux mi aveva incuriosito (anche se non sono certo un fan di samsung) e sono andato a vedere ma quello che hai scaricato è un software per le risonanze magnetiche.
Quindi, ti resta heimdall, adb (confermo pure che super1click ha eseguibili per entrambe i so) oppure provare, come ho letto in qualche forum, il vecchio universalandroot direttamente dal cel (alcuni hanno scritto che funziona).
Ciao
Ciao,
sto smanettando e cercando, ed oltre a scaricare sw per risonanze magneticheUndecided,
ho recuperato un vecchio notebook con Xp SP3 e così ho installato Kies, mi basterebbe cominciare con l'upgrade da 2.1 (Eclair ?) a 2.2 froyo ma Kies non connette il dispositivo, problema diffuso verificato in rete e famoso come "Eterna connesione in corso" o simili, lo riconosce come archivio di massa, ma il telefono non lo collega, ho scritto all'assistenza Samsung ma chissa se rispondono, come e quando.
Ho fatto diversi esperimenti
  1. ripristinare i dati di fabbrica del telefono
  2. collegare e scollegare il telefono con kies avviato o no
  3. Spegnere e riaccendere il telefono con cavo collegato
  4. e altro ma niente
Qualcuno ha fatto esperienze simili ?
Qualche idea ?
Grazie
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)