Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Gnome3: il futuro della session-fallback
#1
Sto usando da qualche tempo questa famosa (nel bene e nel male) gnome-session-fallback perché (come molti) sono rimasto legato a gnome2; non sembri contraddittorio però se dico che Unity mi piace: li ritengo due approcci diversissimi ma validi ognuno a suo modo (fatta salva l'inadeguatezza di compiz, che spero venga presto sostituito dal nuovo compositing).
Dal momento che questa modalità "di ripiego" è, appunto, tale; e visto che le alternative (tipo l'ottimo Mate, o magari xfce) abbondano, mi chiedevo se secondo voi la fallback potrà esser mantenuta, o verrà abbandonata magari già da Raring in poi. Lo chiedo perché (nonostante la palese inferiorità rispetto al celebre gnome2 di Lucid/Maverick) tutto sommato la ritengo un sostituto interessante, nonché soprattutto "interno" in qualche modo al team gnome, a differenza dei vari fork
ogni buon maestro che si fa, invisibile

http://www.virtualinn.it
Cita messaggio
#2
Puoi utilizzare Unity e:

http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33
Cita messaggio
#3
Oppure direttamente Gnome3 che a me garba molto.

Io personalmente credo che fallback sparirà come unity 2d e cinnamon 2d ... piuttosto mi riverserei su Mate se proprio avessi nostalgia ma siccome sono entrato in linux con la 12.04 di nostalgie ne ho ben poche
Cita messaggio
#4
(17-03-2013, 19:41 )Antonio_Cantaro Ha scritto: Puoi utilizzare Unity e:

http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33
avevo letto di questo script tempo fa sul sito , ma non riuscivo a trovarlo, grazie Smile ...potrebbe essere un ottimo compromesso

@tumbler: confermi i miei dubbi sul supporto alla fallback: praticamente è già abbandonata, come era prevedibile; peraltro è solo una pallida ombra di gnome2, ma non si può rimanere ancorati al passato. In effetti più che la soluzione dello script, sono molto tentato dall'abbinata unity/mate da usare altrenativamente; preferisco questo che la Mate in salsa Mint, validissima, ma per i miei gusti un po' troppo "infiocchettata".
Gnome-shell è molto interessante, e non ho condiviso le rimostranze di master Torvalds in proposito, addotte con argomenti inaspettatamente campati in aria, com quando dice che non si possono mettere le icone sul desk. Tuttavia non è un "concept" del desk che adotterei come esclusivo.
PS: segnalo che dalla prossima Raring avrà una vera e propria derivata ufficiale: "Gnome Ubuntu" http://cdimage.ubuntu.com/ubuntu-gnome/d...e/current/ che in sostanza (mi pare d'aver capito) sostituirà o forse affiancherà la Remix

Grazie a tutti dei ragguagli Smile
ogni buon maestro che si fa, invisibile

http://www.virtualinn.it
Cita messaggio
#5
Le icone su Shell ce le metti tranquillamente e senza tanti fronzoli ... è sufficiente utilizzare Gnome Tweak Toll e passa la paura.
Torvald non fa testo ... Un giorno dice una cosa ed il giorno dopo la smentisce ... Diceva di essere perplesso anche su kde e dopo rivede (un po come le fasi lunari) le sue affermazioni.
La critica che sento piú spesso su Shell é l'utilizzo delle extension che io trovo comodissime ... Le installi e disinstalli dal browser.
Non sará mica diverso con le applet di kde!!!
Comunque io gli ambienti desktop li uso un po tutti ... Non sono un integralista ne purista ... Il bello dell'open source se vogliamo è proprio questo altrimenti si rimane a windows con quell'unica scelta che ci propina
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)